Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Una sentenza che fa la storia. 
Autore Messaggio
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Una sentenza che fa la storia.
Per la prima volta un AD è condannato a 16 anni, per un incidente ad un suo stabilimento.
=D> =D> =D> =D> =D>


TORINO - La Corte di Assise di Torino ha riconosciuto l'omicidio volontario con dolo eventuale per i sette morti del rogo alla Thyssenkrupp.
L'amministratore delegato dell'azienda, Herald Espenhahn, è stato condannato a 16 anni e mezzo di reclusione.
Gli altri cinque dirigenti del processo per il rogo alla Thyssenkrupp sono stati condannati dalla Corte di Assise di Torino per cooperazione in omicidio colposo. La pena è di 13 anni e mezzo per Marco Pucci, Gerald Priegnitz, Raffaele Salerno e Cosimo Cafueri; a dieci anni e dieci mesi di reclusione è stato condannato Daniele Moroni.
Alla lettura del dispositivo, che è tuttora in corso, un parente delle vittime ha avuto un leggero malore; portato fuori dall'aula, è stato soccorso dagli operatori della Croce Verde e del 118.
AZIENDA CONDANNATA A SANZIONE DI UN MLN DI EURO - Un milione di euro di sanzione pecuniaria, l'esclusione da contributi e sovvenzioni pubbliche per sei mesi, il divieto di farsi pubblicità per sei mesi: sono le pene cui è stata condannata la Thyssenkrupp alla fine del processo di Torino. La multinazionale dell'acciaio è stata chiamata in causa come persona giuridica. La sentenza, per ordine dei giudici, dovrà essere pubblicata su una serie di quotidiani e affissa nel Comune di Terni, dove c'è la principale sede italiana del gruppo.
RISARCIMENTI PER MLN EURO A PARTI CIVILI - Risarcimenti nell'ordine complessivo di svariati milioni di euro sono stati riconosciuti dalla Corte di Assise di Torino alle parti civili del processo Thyssenkrupp. Gli indennizzi sono andati alla Regione Piemonte (973 mila euro), alla Provincia di Torino (500 mila), al Comune (un milione più il diritto a fare una causa civile supplementare), ai sindacati Fim, Fiom, Uilm, Flm-Cub, all'associazione Medicina Democratica, e alle decine di ex colleghi delle vittime che lavoravano nello stabilimento di Torino.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


sabato 16 aprile 2011, ore 15:39
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Una sentenza che fa la storia.
=D> =D>

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


sabato 16 aprile 2011, ore 15:41
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 16 giugno 2007, ore 16:14
Messaggi: 3482
Località: valsusa
Karma: 228 punti  
Messaggio Re: Una sentenza che fa la storia.
Ogni volta che mi reco a Torino, passo dalla fabrica maledetta, e mi ricordo di ciò che è successo, e di come e importante la sicurezza nel lavoro, quindi per noi lavoratori che siamo esposti a pericoli di ogni genere, mettiamo in evidenza i problemi relativi alla sicurezza, non facciamo il gioco di chi se ne frega, perchè siamo noi che convimiamo col pericolo, chi sta lontano se ne frega, ho magari non ci pensa, quindi e importante che chi riconosce anomalie sulla sicurezza, e importante segnalare è collabborare affinchè il posto in cui si lavora sia sicuro, lo so che non è facile avvolte, che ci sono delle realtà allucinanti nel mondo del lavoro riguardo alla sicurezza, ma ricordiamoci che la sicurezza
viene prima del dovere.

_________________
Spirito libero


sabato 16 aprile 2011, ore 18:02
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: Una sentenza che fa la storia.
=D> =D> =D> =D>

spereando che servas ad evitarne altre =D> =D>

_________________
Immagine


sabato 16 aprile 2011, ore 18:26
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover

Data iscrizione: sabato 26 luglio 2008, ore 11:28
Messaggi: 560
Karma: 2 punti  
Messaggio Re: Una sentenza che fa la storia.
poche volte nella storia italiana la giustizia ha colpito il modno capitalista...nel libro del Sen Casson c'è una frase che mi ha colpito:

c' erano i morti, c' erano le prove e c' erano pure i testimoni eppure il primo grado si perse.
andare controcorrente e contro il mondo capitalista che comanda la politica, l economia e la società è da coraggiosi ed emanare una sentenza del genere significa aver aperto una piccola via verso la libertà.
io in prima persona vivo ogni giorno questa situazione e sono contentissimo x quelle famiglie e non perchè prenderanno dei soldi, ma perchè hanno visto il mondo del portafoglio pieno uscire da quell aula da colpevoli quali sono e non da innocenti.

hanno ucciso in nome del Dio denaro delle persone che si facevano il culo x portare il pane a casa e 90 volte su 100 la fanno franca. OGGI NO!

_________________
http://politichiamoinsieme.ilcannocchiale.it/


sabato 16 aprile 2011, ore 20:44
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Una sentenza che fa la storia.
Ma più che il discorso che probabilmente questi in carcere ci finiranno per davvero, è che cambia tutto.
Oggi gli AD che pensavano di essere intoccabili, devono cominciare a ragionare in modo diverso.
Questa sentenza cambierà il modo di pensare di molte aziende perchè in carcere non ci vuole andare nessuno.
Cmq, questa vicenda era troppo palese e i dirigenti l'avevano fatta troppo, troppo purcariusa.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


sabato 16 aprile 2011, ore 22:51
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 9 dicembre 2007, ore 3:13
Messaggi: 10858
Località: roma...ma Gela nel cuore e nella mente!
Karma: 207 punti  
Messaggio Re: Una sentenza che fa la storia.
=D> =D>

_________________
è iniziato tutto nel silenzio e finirà nella stessa maniera...in silenzio...anche se le grida,le urla saranno solo dentro...


domenica 17 aprile 2011, ore 9:57
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 16 giugno 2007, ore 16:14
Messaggi: 3482
Località: valsusa
Karma: 228 punti  
Messaggio Re: Una sentenza che fa la storia.
Sapevate che uno degli operai deceduti e di origini gelesi?, non so di preciso di chi si tratta, questa estate a Gela un mio amico mi a detto che quando era successo la disgrazia, sono saliti a torino per i funerali, se riuscirò a mettermi in contatto col mio amico gli dirò il nome del povero ragazzo e velò farò sapere.

_________________
Spirito libero


domenica 17 aprile 2011, ore 12:03
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron