Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Alitalia, manca solo la firma al matrimonio con Air France 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Alitalia, manca solo la firma al matrimonio con Air France
http://www.milanofinanza.it/news/dettag ... enzie=TMFI

Concessioni a Berlusconi sulla questione Alitalia-CAI

1) Il risparmio di AirFrance

Dopo l’intervento di Berlusconi: AirFrance compra il 25% di Alitalia-CAI (good company Alitalia e AirOne, cioé senza debiti) a 310 milioni

Prima dell’intervento di Berlusconi: AirFrance compra il 100% di Alitalia a 5,3 miliardi di €, inclusi i debiti di 2,3 miliardi €, TOTALE 7.6 miliardi di €.

Confronto: il 25% Della vecchia offerta (inclusi di debiti) é di 1,9 miliardi di €.

Conclusioni: AirFrance risparmia 1,6 miliardi di €


2) Il costo per gli italiani

Dopo l’intervento di Berlusconi: CAI paga Alitalia (good company Alitalia e AirOne) 1 miliardo di €. Debiti a carico dello stato cioé degli italiani pari a 2,3 miliardi di €. Totale: gli italiani devono pagare 1,3 milardi di €, per intenderci pari a 3 anni di social card (450 milioni di €).

Prima dell’intevento di Berlusconi: AirFrance compra Alitalia per 5,3 miliardi di €. Spese per gli italiani 0€. Entrate allo stato 5,3 miliardi di €, pari a 12 anni di social card.

Conclusioni: Alla faccia dell'italianità della compagnia!


3) Esuberi

Dopo l’intervento di Berlusconi: 17.000 dipendenti totali in cassa integrazione; 10.000 assunti da Alitalia-CAI; totale esuberi: 7.000

Prima dell’intevento di Berlusconi: AiFrance prevede 1.400 esuberi

Conclusioni: 5.600 esuberi


Un applauso a Silvio Berlusconi!

Complimenti agli italiani o meglio ai c******i (come ama chiamarli il premier) per la fiducia dimostratagli e che continuano a dimostrargli.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 16:07
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio 
quoto tutto sopratutto l'ultima frase

_________________
Immagine


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 16:13
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio 
Il 25% gli darà più potere decisionale di quanto tu possa immaginare.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 16:57
Torna a inizio pagina
Profilo
Baby Admin*
Baby Admin*
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 12 ottobre 2005, ore 7:21
Messaggi: 4616
Località: Catania / Gela (nel WE)
Karma: 11 punti  
Messaggio 
Bravo Graziano!!!
Standing ovation!!!

_________________
ImmagineImmagineImmagine


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 17:04
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 25 marzo 2008, ore 12:14
Messaggi: 2396
Località: unna vene vene
Karma: 98 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
L'operazione è stata uno schifo ma necessaria....l'unica cosa che poteva partorire la nostra schifosa classe politica.
Se volete vi spiego perchè, non perchè sono superaccurlturato (ma quantu mai) di tutto ma solo perchè sono un pò nel campo.
Vendere tutta l'Alitalia ad uno straniero avrebbe significato regalargi anche tutti gli aeroporti e far mettere sotto scacco l'intera movimentazione aerea nel nostro paese.
Quello che ha fatto Berlusconi è l'unica manovra che questo paese, ridotto al ridicolo, è riuscita a fare.
L'unico modo per risanare e non far fallire l'Alitalia è stato quella di regalarla.
Attenzione anche Prodi la stava regalando....e se volete vi spiego anche qui il perchè.
Per non avere il coraggio di rilanciare la compagnia, tagliando gli sprechi e riducendo l'abnorme personale assunto senza cognizione di sorta, ma solo per sistemare amici, si è deciso di lavarsene le mani.
Quello che ha fatto Berlusconi e ancor peggio quello che stava per fare Prodi, sono lo specchio di questa italiozia (rif. ghelapolis :wink: )


Allora è stata un'operazione di patriottismo.. :-k
Spero almeno che i fondi con cui Cai si arricchirà verranno depositati nella svizzera italiana e non in lussemburgo. :roll:

Facciamo finta che Airfrance -Alitalia avesse l'egemonia su tutti gli aereoporti italiani, cosa cambierebbe, malpensa è stata ridimensionata lo stesso, e la compagnia farebbe i suoi interessi seguendo il profitto non la bandiera.
All'estero ci sono compagnie aeree che contrallono tatalmente interi aereoprti(es.ryanair in GB)ma nessuno si scandalizza.

_________________
'E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti, che vogliono lottare per un cambiamento vero, contro chi ha ridotto e continua a ridurre la nostra terra in un deserto, abbiamo l’obbligo morale di ribellarci'."giuseppe gatì


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 17:20
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 25 marzo 2008, ore 12:14
Messaggi: 2396
Località: unna vene vene
Karma: 98 punti  
Messaggio 
il risultato è comunque il quasi monopolio di cai sulle rotte interne, concordo con te un'oprazione balorda :roll: .

_________________
'E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti, che vogliono lottare per un cambiamento vero, contro chi ha ridotto e continua a ridurre la nostra terra in un deserto, abbiamo l’obbligo morale di ribellarci'."giuseppe gatì


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 17:38
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio 
Con la manovra fatta si è ridimensionato e di brutto l'hub internazionale di Malpensa che tanto infastidiva la compagnia “AIR FRANCE”.

Per quanto riguarda il “25% non è il 100%” è chiaro a tutti che il comando “FORMALMENTE RESTERÀ IN ITALIA” “PER SALVARE LA FACCIA DEL GOVERNO”, ma le decisioni verranno prese a “PARIGI”, avendo la compagnia “AIR FRANCE” il 25% del capitale e diventando in questo modo “IL SOCIO DI RIFERIMENTO PRINCIPALE”, gli altri soci Italiani con le “PEZZE AL CULO” della “CAI/NUOVA ALITALIA”, non dovranno fare altro “CHE ADEGUARISI” alle “DECISIONI PRESE AL ESTERO”, al massimo potranno contrattare il “BUONO USCITA” dalla compagnia aerea alle condizioni imposte da “AIR FRANCE”.

Se hai visto REPORT riguarda con attenzione lo SCANDALO ...Cai ha pagato a Carlo Toto 300 milioni più l'accollo di 490-500 milioni di debiti ipotecari con BancaIntesa per alcuni aerei rilevati nell'operazione e gravati da leasing.
Ora si può capire meglio che cosa c'è stato dietro il boicottaggio:bisognava salvare non solo Carlo Toto e la sua AirOne,ma Banca Intesa,che ha gran parte dei debiti di Air One. Non a caso il vettore è stato pagato tanto. Molto più della metà della stessa Alitalia:diciamo che AirOne è stata pagata 2/3 di Alitalia. Banca Intesa si è garantita il debito e in questo caso a rimetterci è il contribuente e i costi saranno + alti!
Ma l'Antitrust non potrà intervenire perchè i poteri di questo organo di controllo sono stati messi fuori gioco!

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 17:42
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio 
ma i manager che hanno ridotto cosi' la compagnia di bandiera in galera a marcire quando ci vanno? ma giustamente siamo in italia dove chi rapina va (giustamente) in galera mentre chi ruba miliardi e miliardi e ancora miliardi allo stato è libero è un top manager con tanto di buonauscita miliardiaria. cmq contiuo a quotare krili/brazo

_________________
Immagine


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 18:07
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio 
http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,RaiTre ... 22,00.html

Qua c'è la puntata intera di REPORT ..Gianiro, guardatelo e poi ne riparliamo! :wink:

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 18:13
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
L'Air France già si stava leccando i baffi......gli è stato tolto l'osso!


infatti è stata propio airfrance a ritirarsi dall'offerta prodi! se era comu dici tu chiudeva all'istante...!!!

_________________
Immagine


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 18:20
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
Brazo ha scritto:
http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,RaiTre-Report%5E23%5E138122,00.html

Qua c'è la puntata intera di REPORT ..Gianiro, guardatelo e poi ne riparliamo! :wink:


Ma già l'ho vista........a parte tg4 guardo anche report! :D

Porcata è quella di Berlusconi, ancor più porcata era quella di Prodi anche se non ci costava niente nell'immediato.
Poi ci toccava dare soldi agli aeroporti.
L'Air France già si stava leccando i baffi......gli è stato tolto l'osso!

Cmq la puntata che ti ho postato io è precedente alla manovra quindi più imparziale.


Se l'avessi guardata non scriveresti certe cose.. se l'hai guardata non l'hai fatto con attenzione, soprattutto quando si parla dell'acquisto degli aeri di airone :lol:
I conti sn belli e pronti, su all'inizio del topic, quando mi farai vedere che i conti secondo la tua tesi sarebbero stati peggiori, ne riparliamo.. al momento null'altro da aggiungere se non il fatto che con la manovra di Prodi non avremmo perso nulla o quasi.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 18:59
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio 
Anche ieri abbiamo manifestato a favore dei dipendenti di Alitalia, e abbiamo denunciato quello di cui anche la Lega se ne sta accorgendo: una grande truffa organizzata da Berlusconi, che ha fatto nascere una società, con i suoi amici, chiamata CAI, che per noi sta per “Condannati arrestati indagati”. Di fatto, dei sedici soci CAI, dieci sono condannati per reati di truffa e mazzette. Questo la dice tutta. In questo Paese si riesce anche a fare una società con i condannati.

Ci siamo appellati al Capo dello Stato, come Italia dei Valori e come tutti cittadini, perché alcuni di questi sono stati insigniti come Cavalieri del Lavoro, cioè per avere espresso l'italianità delle imprese. E' una vergogna, e chiediamo al Capo dello Stato di ritirare questa nomina.

Che cosa stiamo facendo? Noi andremo avanti. Il 12 faremo la veglia funebre di Alitalia, con i cartelli “Muore Alitalia, nasce AliCAI”, fatta dai condannati, arrestati e indagati. Proseguiremo per tutti i cittadini, tutti i dipendenti, per i 9000 esuberi della Telecom, poi per quelli delle amministrazioni e quelli della Sanità.

Noi andremo avanti. L'Italia dei Valori continuerà la lotta, dalla parte dei cittadini.

da www.italiadeivalori.it

_________________
Immagine


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 20:10
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover

Data iscrizione: sabato 26 luglio 2008, ore 11:28
Messaggi: 560
Karma: 2 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
L'operazione è stata uno schifo ma necessaria....l'unica cosa che poteva partorire la nostra schifosa classe politica.
Se volete vi spiego perchè, non perchè sono superaccurlturato (ma quantu mai) di tutto ma solo perchè sono un pò nel campo.
Vendere tutta l'Alitalia ad uno straniero avrebbe significato regalargi anche tutti gli aeroporti e far mettere sotto scacco l'intera movimentazione aerea nel nostro paese.
Quello che ha fatto Berlusconi è l'unica manovra che questo paese, ridotto al ridicolo, è riuscita a fare.
L'unico modo per risanare e non far fallire l'Alitalia è stato quella di regalarla.
Attenzione anche Prodi la stava regalando....e se volete vi spiego anche qui il perchè.
Per non avere il coraggio di rilanciare la compagnia, tagliando gli sprechi e riducendo l'abnorme personale assunto senza cognizione di sorta, ma solo per sistemare amici, si è deciso di lavarsene le mani.
Quello che ha fatto Berlusconi e ancor peggio quello che stava per fare Prodi, sono lo specchio di questa italiozia (rif. ghelapolis :wink: )


allora da parte di tutto il popolo italiano ringrazio al nostro Sig Presidente del Consiglio Piersilvio Berlusconi...
Come diceva TOTO' ( E LUI MERITA LA SCRITTA IN MAIUSCOLO ): MA MI FACCIA IL PIACERE...!!!


mercoledì 7 gennaio 2009, ore 22:02
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio 
Pare quasi di maramaldeggiare registrando adesso i danni all’erario, ai viaggiatori e ai lavoratori della demagogia patriottarda messa in campo dal centrodestra sul salvataggio della compagnia aerea di bandiera. Lasceremmo volentieri che finiscano di farsi male da soli, se i danni non fossero così ingenti. Ma nel frattempo vale la pena di mettere qualche puntino sulle i.
Come diavolo fanno i vari Bossi e Formigoni a chiedere ora che venga tolto il monopolio (scandaloso) sulla tratta Linate-Fiumicino ai capitani coraggiosi della Cai? Ma se l’hanno appena varato loro, in deroga alle più elementari normative antitrust! Colaninno e soci mica avrebbero comprato Alitalia senza quel regalone, mica poteva bastargli lo sgravio dai debiti pregressi e la garanzia di assistenza pubblica agli esuberi… Che fate, zac, un bel cambio delle carte in tavola?
Altro puntino. Cos’è questa pretesa di estendere ai lavoratori di Malpensa che rischiano il posto i medesimi ammortizzatori sociali garantiti dall’accordo Alitalia? Capisco che il leghismo varesotto abbia qualche problema a gestire il disastro combinato, ma, con la crisi occupazionale generalizzata, perchè mai dovremmo considerare i “loro” disoccupati più meritevoli di tutela degli altri?
Ultimo puntino. Ma non eravate quelli che finalmente privatizzavano Alitalia, mettendola nelle mani del fior fiore dell’imprenditoria patria? Ve l’ha mai detto nessuno che la politica non può ficcare il naso nelle scelte aziendali di un’impresa privata, compresa la scelta delle partnership? Comunisti che non siete altro!


dal blog del grande Gad Lerner

_________________
Immagine


domenica 11 gennaio 2009, ore 17:36
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 25 marzo 2008, ore 12:14
Messaggi: 2396
Località: unna vene vene
Karma: 98 punti  
Messaggio 
se l'Alitalia fosse stata privata non sarebbe stata regalata agli amici degli amici, ma era(cioè non è più) di quei c******i chiamati italiani
dove min**ia è la magistratura?

_________________
'E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti, che vogliono lottare per un cambiamento vero, contro chi ha ridotto e continua a ridurre la nostra terra in un deserto, abbiamo l’obbligo morale di ribellarci'."giuseppe gatì


domenica 11 gennaio 2009, ore 22:39
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: