Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Bonifica on and off shore dei siti industriali 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio 
almenu almenu pigghiast un chilu! :roll:

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


sabato 29 novembre 2008, ore 16:49
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 5 gennaio 2008, ore 18:52
Messaggi: 1256
Karma: 15 punti  
Messaggio 
ryoga ha scritto:
almenu almenu pigghiast un chilu! :roll:

durante le pause non potevo far altro che mangiare visto che non conoscevo nessuno!!!! E poi se non assaggiavo niente non potevo confermarvi la bontà del cibo presente! :lol:

_________________
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma

http://www.nucciodipaola.it/
http://www.homatron.it/
http://www.fipavcaltanissetta.com/
http://www.srisc.com/


sabato 29 novembre 2008, ore 16:58
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 24 novembre 2008, ore 11:16
Messaggi: 1284
Karma: 3 punti  
Messaggio 
Complimenti Ignuccio mi hai preceduto nel descrivere questo pseudo convegno che tu stesso hai definito esattement6e come l' ho definito io, una lezione universitaria.
Peccato che non ci conosciamo avremmo potuto condividere questa abbuffata di raviole, torte, e arancini. Tutto pagato,chissà da chi. Almeno a qualcosa è servito questo convegno.
Mi aspettavo un convegno sulle bonifiche che andrebbero urgentemente effettuate o già in atto sul territorio gelese ma invece se ne è solo lievemente accennato; nulla di più. Solo una estenuante carrellata di nozioni tecniche su i vari sistemi di bonifiche. Francamente l'utilità di questa lezione avrebbe avuto ragione di essere se sarebbe seguito il dibattito.
All' unico tra gli astanti in sala, di cui non so il nome che si è permesso di prendersi la parola il presidente della provincia (inutile oltre che costosa) Pino Federico ha tentato con forza di impedirgli, fortunatamente non ci è riuscito, di parlare. Infatti l'intervenuto ci ha informati che la bonifica in atto delle falde acquifere viene effettuata fino a 7 metri di profondità e l'ENI o chi di competenza non ne vuole sapere di estendere la bonifica fino a 50 metri come imposto dal ministero.
Questa è una di quelle notizie che andrebbe approfondita e divulgata.
Per concludere, questo convegno è stato esattamente come da copione:"IO ME LA CANTO E IO ME LA SUONO". A noi poveri mortali non ci è dato PARLARE ma per loro disgrazia volendo possiamo SAPERE e INFORMARE la cittadinanza. La gente informata è più difficile da imbonire e da raggirare. Si potrebbe organizzarlo noi un convegno fatto da poveri mortali con la comparsata dei best political men dei nostri dintorni.
Dagli interventi dell'on. Federico e dell'assessore regionale all'ambiente Sorbello è venuto fuori che hanno intenzione di impiantare un tavolo di concertazione con il ministero specificatamente su e per Gela. Adesso si che mi sento più tranquillo.
Sembra infatti che le bonifiche non sono andate avanti perchè vi è stato il solito scarica barile tra chi ha causato il danno e dice di non saperne nulla dell'inquinamento dei fondali antistanti al petrolchimico e chi dovrebbe affrontare questa "mission impossible". Nel frattempo noi antri continuiamo a prendercela in quel posto.

_________________
'Capo ha cosa fatta'


sabato 29 novembre 2008, ore 19:07
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 5 gennaio 2008, ore 18:06
Messaggi: 1427
Località: Gela
Karma: 2 punti  
Messaggio 
Diego Livoti ha scritto:
Complimenti Ignuccio mi hai preceduto nel descrivere questo pseudo convegno che tu stesso hai definito esattement6e come l' ho definito io, una lezione universitaria.
Peccato che non ci conosciamo avremmo potuto condividere questa abbuffata di raviole, torte, e arancini. Tutto pagato,chissà da chi. Almeno a qualcosa è servito questo convegno.
Mi aspettavo un convegno sulle bonifiche che andrebbero urgentemente effettuate o già in atto sul territorio gelese ma invece se ne è solo lievemente accennato; nulla di più. Solo una estenuante carrellata di nozioni tecniche su i vari sistemi di bonifiche. Francamente l'utilità di questa lezione avrebbe avuto ragione di essere se sarebbe seguito il dibattito.
All' unico tra gli astanti in sala, di cui non so il nome che si è permesso di prendersi la parola il presidente della provincia (inutile oltre che costosa) Pino Federico ha tentato con forza di impedirgli, fortunatamente non ci è riuscito, di parlare. Infatti l'intervenuto ci ha informati che la bonifica in atto delle falde acquifere viene effettuata fino a 7 metri di profondità e l'ENI o chi di competenza non ne vuole sapere di estendere la bonifica fino a 50 metri come imposto dal ministero.
Questa è una di quelle notizie che andrebbe approfondita e divulgata.

Per concludere, questo convegno è stato esattamente come da copione:"IO ME LA CANTO E IO ME LA SUONO". A noi poveri mortali non ci è dato PARLARE ma per loro disgrazia volendo possiamo SAPERE e INFORMARE la cittadinanza. La gente informata è più difficile da imbonire e da raggirare. Si potrebbe organizzarlo noi un convegno fatto da poveri mortali con la comparsata dei best political men dei nostri dintorni.
Dagli interventi dell'on. Federico e dell'assessore regionale all'ambiente Sorbello è venuto fuori che hanno intenzione di impiantare un tavolo di concertazione con il ministero specificatamente su e per Gela. Adesso si che mi sento più tranquillo.
Sembra infatti che le bonifiche non sono andate avanti perchè vi è stato il solito scarica barile tra chi ha causato il danno e dice di non saperne nulla dell'inquinamento dei fondali antistanti al petrolchimico e chi dovrebbe affrontare questa "mission impossible". Nel frattempo noi antri continuiamo a prendercela in quel posto.


E' stata divulgata altrove (corriere di gela) ed anche in questo forum (Ditelo sul forum).
Convegno accademico e vista la scaletta c'era da aspettarselo. Qualche spunto giornalistico, niente di più. Peccato per il coffe break, l'ho perso, perchè sono arrivato subito dopo. Non avevo dubbi che non ci sarebbe stato alcun dibattito.


sabato 29 novembre 2008, ore 19:43
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 27 ottobre 2008, ore 10:07
Messaggi: 4048
Località: Gela,Milano,...e me fermu cà..
Karma: 7 punti  
Messaggio 
IMMAGINAVO... che sarebbe finita cosi....mi fate tutti schifo .....(loro)

_________________
ImmagineImmagineImmagine


lunedì 1 dicembre 2008, ore 15:19
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 28 settembre 2008, ore 12:51
Messaggi: 724
Località: Lombardia
Karma: 32 punti  
Messaggio 
il trucco stà nel parlare di problemi in generale, senza fare niente...le aziende inquinanti fanno bella figura perchè organizzano e/o partecipano a queste "lezioni" mostrando un chiaro ed evidente interesse per quanto concerne il tema dell'ambiente e della salute... poi fanno casino perche operazioni di bonifica particolari (e ritenute essenziali dalle organizzazioni cittadine) risultano essere antieconomiche e scendono a patti con il comune.
non so se da voi le dicono queste cose...ma io ho visto un servizio sul Tg in cui si affermava (e facevano vedere le foto) che si erano pescati a largo delle coste gelesi pesci con evidenti segni di alterazione genetica dovuti al mercurio e ad altre sostenze direttamente riconducibili allo stabilimento dell'eni.
ho visto un articolo, riproposto anche in questo forum, in cui si affermava che il petrolchimico, dotato di particolari sistemi, risulta essere meno inquinante di tutti gli altri stabilimenti dello stesso tipo in europa
peccato che , grazie ad una legge apposta per lo stabilimento di gela e di un altro stabilimento sempre in sicilia (mi sembra di ricordare), a gela si può bruciare una particolare sostanza che nel resto di italia e dell'europa non può essere bruciato perchè dimostrato essere assolutamente nocivo per la salute.
ci sono 2 stabilimenti in italia che possono fare questo unici in europa (si vede che i comuni vicini sono abitati da cittadini immuni a queste sostanze) e solo 1 di questi 2 stabilimenti ha adottato delle precauzioni in + per evitare di avvelenare le persone. il confronto è stato fatto con l'atro impianto DELLO STESSO TIPO non con gli impianti che rispettano le direttive europee di non bruciare queste sostanze.
di fatto i gelesi sanno che l'eni di gela inquina (mi sà un po') meno dell'altro satbilimento italiano, ma non quanto inquina di + rispetto algi altri stabilimenti petrolchimici. (se fosse meno inquinante di tutti gli stabilimenti petrolchimici italiani l'avrebbero di sicuro detto facendo così bella figura)
risultato... a gela la percentuale di gente colpita dai tumori è notevolmente superiore alla media italiana senza contare il numero di bambini nati morti o con gravi malformazioni.
io penso che non serviva un' altra lezione sugli effetti dell'inquinamento, i gelesi li conoscono + che bene!


giovedì 25 dicembre 2008, ore 13:23
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
In anteprima per il forum...il nuovo logo Eni!

Immagine

Fiero di essere dipendente!


giani' miii si tuttu cacatu ...:asd::asd::asd::asd: u capemmu :wink:

_________________
Immagine


giovedì 25 dicembre 2008, ore 21:12
Torna a inizio pagina
Profilo
City "pirate" Soldier
City "pirate" Soldier

Data iscrizione: lunedì 19 febbraio 2007, ore 10:23
Messaggi: 8903
Località: Orlando, United States
Karma: 70 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
In anteprima per il forum...il nuovo logo Eni!

Immagine



E' lo stesso di quello di prima!!

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


venerdì 26 dicembre 2008, ore 0:20
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Milan Keys Owner!
Milan Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 16 marzo 2008, ore 16:33
Messaggi: 5366
Località: Gela
Karma: 6 punti  
Messaggio 
Jack Sparrow ha scritto:
gianiro ha scritto:
In anteprima per il forum...il nuovo logo Eni!

Immagine



E' lo stesso di quello di prima!!


Ma se non sbaglio prima era con la scritta "agip"... :roll:

_________________
ç_ç ç_ç ç_ç ç_ç ç_ç
Se voi non andate alla montagna, ma è la montagna che viene da voi........beh... CORRETE IL PIù NON POSSO... E' una FRAAAAANAAAAA.......
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Se vò futtiri u vicinu,tà susiri matinu...
Immagine


venerdì 26 dicembre 2008, ore 1:59
Torna a inizio pagina
Profilo
City "pirate" Soldier
City "pirate" Soldier

Data iscrizione: lunedì 19 febbraio 2007, ore 10:23
Messaggi: 8903
Località: Orlando, United States
Karma: 70 punti  
Messaggio 
Smoking Bianco ha scritto:
Jack Sparrow ha scritto:
gianiro ha scritto:
In anteprima per il forum...il nuovo logo Eni!

Immagine



E' lo stesso di quello di prima!!


Ma se non sbaglio prima era con la scritta "agip"... :roll:


Agip è la benzina riccàààà :twisted: 8)
Il logo vecchio

Immagine

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


venerdì 26 dicembre 2008, ore 7:44
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio 
la E da maiuscola si fa minuscola.... :roll:

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


venerdì 26 dicembre 2008, ore 10:15
Torna a inizio pagina
Profilo
City "pirate" Soldier
City "pirate" Soldier

Data iscrizione: lunedì 19 febbraio 2007, ore 10:23
Messaggi: 8903
Località: Orlando, United States
Karma: 70 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
ryoga ha scritto:
la E da maiuscola si fa minuscola.... :roll:


Più alla portata di tutti.....questo è meno formale e più amichevole.

Agip è la divisione che si occupa di benzina.
Con Auchan stanno aprendo i primi distributori nei centri commerciali.
In uno di questi a Palermo il gasolio è sotto 0,95 cent a litro.


E a Catania???????

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


sabato 27 dicembre 2008, ore 1:52
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron