Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Caro vita 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Caro vita
Visto il gran successo riscontrato.. facemmu buiddello cca intra! :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


giovedì 21 ottobre 2010, ore 17:13
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Re: Caro vita
io avrei una domanda a proposito del costo della vita: cosa é secondo voi la povertà?

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


giovedì 21 ottobre 2010, ore 18:30
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Baby Admin*
Baby Admin*
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 12 ottobre 2005, ore 7:21
Messaggi: 4616
Località: Catania / Gela (nel WE)
Karma: 11 punti  
Messaggio Re: Caro vita
didi79 ha scritto:
io avrei una domanda a proposito del costo della vita: cosa é secondo voi la povertà?


mancare dei beni primari.

_________________
ImmagineImmagineImmagine


giovedì 21 ottobre 2010, ore 18:50
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Caro vita
didi79 ha scritto:
io avrei una domanda a proposito del costo della vita: cosa é secondo voi la povertà?


ci sono tanti poveri di cuore..

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


giovedì 21 ottobre 2010, ore 19:21
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Caro vita
didi79 ha scritto:
cosa é secondo voi la povertà?


sembra la traccia di un tema... 8-[

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


giovedì 21 ottobre 2010, ore 19:37
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Caro vita
ryoga ha scritto:
didi79 ha scritto:
cosa é secondo voi la povertà?


sembra la traccia di un tema... 8-[

dai inizia..
INTRODUZIONE

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


giovedì 21 ottobre 2010, ore 19:38
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Caro vita
siamo nel 21esimo secolo, l'essere umano ha raggiunto l'evoluzione completa , eppure in alcune parti del monTo....

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


giovedì 21 ottobre 2010, ore 19:46
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Re: Caro vita
ryoga ha scritto:
didi79 ha scritto:
cosa é secondo voi la povertà?


sembra la traccia di un tema... 8-[


secondo me non tutti la pensano allo stesso modo sui concetti di povertà, sopravvivenza etc...

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


giovedì 21 ottobre 2010, ore 20:13
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: Caro vita
didi79 ha scritto:
ryoga ha scritto:
didi79 ha scritto:
cosa é secondo voi la povertà?


sembra la traccia di un tema... 8-[


secondo me non tutti la pensano allo stesso modo sui concetti di povertà, sopravvivenza etc...


è vero...secondo me è una bella domanda...e quoto la risp di ienetta

_________________
Immagine


giovedì 21 ottobre 2010, ore 20:31
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: Caro vita
concordo su tutto tranne su l'ultima riga...almeno io che mi ricordo come ragionavo da piccolo non era cosi'...

_________________
Immagine


giovedì 21 ottobre 2010, ore 20:35
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 9 dicembre 2007, ore 3:13
Messaggi: 10858
Località: roma...ma Gela nel cuore e nella mente!
Karma: 207 punti  
Messaggio Re: Caro vita
gianiro ha scritto:
Povertà per me significa soffrire la mancanza dei beni primari: cibo, tetto.
In giro molti si sentono al limite della povertà ma poi se scendiamo del dettaglio sono ancora ben lontani dall'esserlo.
Come ho detto nell'altro topic, 180 euro ci campavo ma ovviamente non mi sentivo povero.
Avevo ampi margini per campare: macchina, cellulare, internet, ecc...ecc...
Uno si sente povero se vive oltre le proprie possibilità.
Conosco gente che si è accollata mutui di 800 euro con 1100 euro di stipendio....ovvio che non si arriva a fine mese. La domanda che mi fanno é: "E che facevo? Rimanevo in affitto per sempre"?
La risposta è:"Ovviamente SI".

Io ho a che fare con tante realtà.
Conosco ragazzi con figli che guadagnano 600 euri al mese vivere felici, crescere figli felici.
Io mi domando spesso come cavolo fanno.
La risposta anche qui è semplice, si adattano a quello stipendio. Non hanno internet, non hanno cellulare, la tv usano prendere quelle che la gente col culo chino (tipo io) cambiano solo perchè non è flat....ecc...ecc...
Io li vedo felici e penso che sono fortunati, che non sono distratti dalle futilità e danno maggior risalto ai sentimenti.
Poi gente che guadagna bene che si crea 7000 problemi, che non fa figli se non è certo che gli può mantenere la palestra, il tennis, il calcio, la wii, ecc.... ma i figli non chiedono questo. Siamo noi che pensiamo che se non glieli diamo soffrono.


io,ma ho internet e anche il cellulare ...riesco a permettermi ogni tanto un pezzo di pizza fuori...l'unica cosa che non ho ringraziando a Dio è una parte buona dell'affitto..quello lo tolgo dal mantenimento
ma quello che sono bollette,spesa,spese per anna(scuola,compleanni,vestiario) è tutto a carico mio...tutti mi chiedono come faccio...la risposta è ....ci accontentiamo e ci divertiamo cn cose semplici....
certo però che a volte la vedo brutta...per me non devo esistere spese fuori programma...altrimenti comincio a tremare ç_ç

_________________
è iniziato tutto nel silenzio e finirà nella stessa maniera...in silenzio...anche se le grida,le urla saranno solo dentro...


giovedì 21 ottobre 2010, ore 20:50
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Re: Caro vita
Io non mi posso assolutamente lamentare di come viviamo anche se non navighiamo nell'oro.
Ci siamo sposati sapendo che i primi tempi sarebbero stati in salita, avremmo dovuto fare dei sacrifici che però per noi erano meno pesanti rispetto a continuare a vivere da figli di famiglia senza costruire una vita insieme. E' stata una scelta che per qualcuno era folle, eppure io so che rispetto a tanti altri coetanei siamo forunati perchè non abbiamo il problema della casa e perchè i genitori di giga in passato hanno stipulato delle assicurazioni per i 3 figli garantendo loro un po' di risparmi per iniziare. Certo l'idea non é quella di vivere sempre così, perchè altrimenti non potremo mai permetterci di allargare la famiglia, ma abbiamo deciso cmq di iniziare e le cose potranno solo migliorare.
Se un mese c'é la spesa extra dell'assicurazione dell'auto, magari andiamo in pizzeria due volte in meno ma questo non mi fa sentire povera, non penso che la nostra é una sopravvivenza, che facciamo stenti etc... Sto attenta alle spese perchè in genrale non mi piacciono gli sprechi ma di certo non posso dire che viviamo grandi privazioni, abbiamo anche molto di superfluo, spendiamo molto in tecnologia, andiamo a lezioni di ballo manteniamo auto e motorino eppure in questo momento campiamo con un solo stipendio in una città cmq abbastanza cara

e, per fare riferimento alla frase che ho letto in un altro topic, non si tratta di essere virtuosi

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


giovedì 21 ottobre 2010, ore 21:30
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Baby Admin*
Baby Admin*
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 12 ottobre 2005, ore 7:21
Messaggi: 4616
Località: Catania / Gela (nel WE)
Karma: 11 punti  
Messaggio Re: Caro vita
Brazo ha scritto:
didi79 ha scritto:
io avrei una domanda a proposito del costo della vita: cosa é secondo voi la povertà?


ci sono tanti poveri di cuore..


questo è pure vero.

_________________
ImmagineImmagineImmagine


giovedì 21 ottobre 2010, ore 21:45
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: Caro vita
gianiro ha scritto:
Questo topic mi piace.
Prima ero solo, vivevo in famiglia ed il mio stipendio mi bastava a stento.
Poi vivevo solo, pagavo l'affitto ed il mio stipendio mi bastava a stento.
Poi siamo diventati in due...ed il mio stipendio mi bastava a stento.
Poi siamo diventati in tre ed il mio stipendio mi basta a stento.
Pertanto penso che non sia importante quanto si guadagna ma come si vive e soprattutto cosa una cerca dalla vita.
Delle volte avere tanti soldi e potersi permettere tutto, porta a non avere più desideri.
Il non avere desideri porta all'apatia e alla morte dell'animo.
Avere desideri, desiderare qualcosa oltre ad essere uno stimolo è anche una ricchezza.
Il povero raramente cade in depressione....il ricco spesso si.
E si droga per cercare altro....e a volte si suicida.
La vera povertà dell'uomo è la totale assenza di desideri.

Poi c'è una povertà materiale, che sconosco.
Quella di tanti bambini del terzo mondo che vivono solo se sono fortunati, robusti di costituzione, altrimenti non ce la fanno e sono tanti.
C'è gente che si lamenta che non arriva alla quarta settimana del mese.....in alcuni posti del mondo gente non arriva alla terza settimana di età.
E ci sentiamo sfortunati noi se non ci possiamo permettere nient'altro che il cibo? Ma ci dovremmo vergognare a pensarlo. Ci disperiamo, ci sentiamo depressi, piangiamo....e poi ci sono bambini che non piangono più perchè sanno che tanto non otterranno cmq niente. Bambini disabituati a piangere.
E' facile fare questi discorsi e solo a volte mi fermo a pensare su cosa potrei fare per loro.
Non faccio niente, diaciamoccelo chiaramente, ma per lo meno non ho la crudeltà di lamentarmi del mio tenore di vita.
Essere ricchi non significa avere soldi ma sapersi accontentare di quello che si ha.


La ricetta della felicità. ;)

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


giovedì 21 ottobre 2010, ore 22:13
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Re: Caro vita
gianiro ha scritto:
Questo topic mi piace.
Prima ero solo, vivevo in famiglia ed il mio stipendio mi bastava a stento.
Poi vivevo solo, pagavo l'affitto ed il mio stipendio mi bastava a stento.
Poi siamo diventati in due...ed il mio stipendio mi bastava a stento.
Poi siamo diventati in tre ed il mio stipendio mi basta a stento.
Pertanto penso che non sia importante quanto si guadagna ma come si vive e soprattutto cosa una cerca dalla vita.
Delle volte avere tanti soldi e potersi permettere tutto, porta a non avere più desideri.
Il non avere desideri porta all'apatia e alla morte dell'animo.
Avere desideri, desiderare qualcosa oltre ad essere uno stimolo è anche una ricchezza.
Il povero raramente cade in depressione....il ricco spesso si.
E si droga per cercare altro....e a volte si suicida.
La vera povertà dell'uomo è la totale assenza di desideri.

Poi c'è una povertà materiale, che sconosco.
Quella di tanti bambini del terzo mondo che vivono solo se sono fortunati, robusti di costituzione, altrimenti non ce la fanno e sono tanti.
C'è gente che si lamenta che non arriva alla quarta settimana del mese.....in alcuni posti del mondo gente non arriva alla terza settimana di età.
E ci sentiamo sfortunati noi se non ci possiamo permettere nient'altro che il cibo? Ma ci dovremmo vergognare a pensarlo. Ci disperiamo, ci sentiamo depressi, piangiamo....e poi ci sono bambini che non piangono più perchè sanno che tanto non otterranno cmq niente. Bambini disabituati a piangere.
E' facile fare questi discorsi e solo a volte mi fermo a pensare su cosa potrei fare per loro.
Non faccio niente, diaciamoccelo chiaramente, ma per lo meno non ho la crudeltà di lamentarmi del mio tenore di vita.
Essere ricchi non significa avere soldi ma sapersi accontentare di quello che si ha.


di sicuro i pioveri che descrivi tu sono quelli "classici", la povertà più grave anche perchè non hanno gli strumenti per sollevarsi e nessuna potenza mondiale interviene per loro, però ci sono anche le povertà moderne, quelle che non ce la fanno ad arrivare a fine mese anche se nelle prime tre settimane spendono solo per casa cibo e bollette. gente che perde il lavoro e non sa più come fare campare la propria famiglia. forse anche loro potrebbero pensare che c'èsempre chi sta peggio, ma forse hanno meno tempo per pensarci perchè devono pensare a tirare avanti.

anche secondo me molti di noi si lamentano senza reali motivi per questo io cerco di non farlo e quando i solid bastano a stento se guardo bene ho mille cose su cui posso risparmiare e sono contenta così

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


venerdì 22 ottobre 2010, ore 8:55
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron