Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico 
Autore Messaggio
Super user
Super user
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 17 luglio 2009, ore 13:48
Messaggi: 438
Località: gela
Karma: 16 punti  
Messaggio Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico
Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico di Gela

http://www.youtube.com/watch?v=dNlLw0RGIxI

http://www.youtube.com/watch?v=hyyEfkrhh0A

_________________
http://www.myspace.com/domenicomorselli
http://www.youtube.com/user/domenicomor ... l=IT&hl=it
http://domenicomorselliofficialforum.forumfree.net/
http://www.corrieredigela.it/leggi.asp? ... 5217&idc=3


martedì 3 agosto 2010, ore 0:47
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico
in concomitanza, al palazzo ducale si svolgeva una manifestazione di protesta nei confronti della regione, per gli scarsissimi finanziamenti dati alla radioterapia...ma gli organi di stampa hanno completamente omesso la notizia.... :roll: chissà perchè

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


martedì 3 agosto 2010, ore 15:45
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 17 luglio 2009, ore 13:48
Messaggi: 438
Località: gela
Karma: 16 punti  
Messaggio Re: Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico
ryoga ha scritto:
in concomitanza, al palazzo ducale si svolgeva una manifestazione di protesta nei confronti della regione, per gli scarsissimi finanziamenti dati alla radioterapia...ma gli organi di stampa hanno completamente omesso la notizia.... :roll: chissà perchè


io ho il video!!! ahahahahah ma l ho fatto con il cellulare e non si vede benissimo!!!

_________________
http://www.myspace.com/domenicomorselli
http://www.youtube.com/user/domenicomor ... l=IT&hl=it
http://domenicomorselliofficialforum.forumfree.net/
http://www.corrieredigela.it/leggi.asp? ... 5217&idc=3


martedì 3 agosto 2010, ore 19:07
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Lover
City Lover

Data iscrizione: sabato 26 luglio 2008, ore 11:28
Messaggi: 560
Karma: 2 punti  
Messaggio Re: Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico
ryoga ha scritto:
in concomitanza, al palazzo ducale si svolgeva una manifestazione di protesta nei confronti della regione, per gli scarsissimi finanziamenti dati alla radioterapia...ma gli organi di stampa hanno completamente omesso la notizia.... :roll: chissà perchè


"Gela conquista un suo diritto. Per troppi anni ha patito i danni alla salute di un ambiente gravemente compromesso e la beffa di non poter usufruire di prevenzione e cura dei tumori. Non c'è famiglia a Gela che non abbia pianto un morto di tumore. Perciò questa città ed il suo comprensorio avevano le carte in regola per ospitare la radioterapia. Ci sono voluti dieci anni di battaglie per centrare l'obiettivo, lottando contro il muro di gomma di una sanità che realizza le strutture non in base alla necessità dei pazienti ma per logiche di interessi e clientelismo. Ieri non c'era nulla per cui festeggiare. Semmai prendere atto che non sempre il vento tira dalla stessa parte ed ogni tanto i diritti vengono assicurati. Con l'andazzo che c'è non è cosa da poco.
La cerimonia di posa della prima pietra della radioterapia ha visto i nostri politici tutti presenti ed anche ieri non hanno tralasciato quella corsa alla paternità della radioterapia che alla gente interessa poco. A Palazzo Ducale si è svolta in mattinata la seconda tappa della manifestazione. Ad accogliere l'assessore alla sanità Massimo Russo un grande striscione del comitato per lo sviluppo dell'area gelese. «Grazie Russo, a Gela vieni solo per tagliare», c'era scritto non senza ricordare che la radioterapia gelese ha avuto il 95% di fondi dello Stato e solo il 5% della Regione. Una critica ai servizi sanitari in genere che a Gela sono carenti. L'assessore ha replicato sostenendo che i tagli sono frutto di scelte ponderate nell'interesse degli utenti. Ad aprire l'appuntamento a Palazzo Ducale è stato il sindaco Angelo Fasulo.
«Quando la politica riesce a dialogare nell'interesse della collettività - ha detto - i risultati arrivano. E' importante anche che la radioterapia stia sorgendo in un edificio abbandonato, riqualificando una zona». L'on. Federico ha evidenziato nel suo intervento che non serve solo la radioterapia, il territorio ha bisogno di molto altro ancora. Ha parlato poi il dott. Giovanni Cartia radioterapista oncologo all'ospedale di San Cataldo che ha sottolineato la necessità della collaborazione tra oncologi, chirurghi e radioterapisti e l'importanza di investire in professionalità. «Gela avrà due acceleratori all'avanguardia lineari -ha detto Cartia - di quel tipo ne esiste uno solo in Italia, al San Camillo di Roma. Uno strumento eccezionale quello che fornirà a Gela la Siemens ma si investa in professionalità per usarlo bene». Il personale della radioterapia gelese deve essere tutto assunto. E Carmelo Iacono, presidente dell'Associazione italiana oncologia medica. «Per avere successo nella cura dei tumori - ha detto - ci vuole l'integrazione tra le varie branche mediche. Il paziente deve poter avere accesso alle terapie migliori. In oncologia c'è il problema dell'alto costo delle prestazioni. Per i farmaci biologici un paziente costa da 26 a 50 mila euro l'anno. Il nostro sistema sanitario riuscirà a sostenere questi costi? Credo di sì se si razionalizza la spesa, se si investe nella diagnosi precoce, se i servizi sanitari ospedalieri si integrano con quelli del territorio».
Durante la manifestazione da più parti è stato esaltato il ruolo delle associazioni del settore sanitario che in questi anni hanno svolto un compito prezioso in una situazione pressocché di vuoto nei servizi oncologici: dal sostegno psicologico, all' informazione corretta, alla raccolta di fondi per la ricerca e all'accompagnamento dei malati a Palermo o Catania per fare la radioterapia."

_________________
http://politichiamoinsieme.ilcannocchiale.it/


martedì 3 agosto 2010, ore 22:52
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover

Data iscrizione: sabato 26 luglio 2008, ore 11:28
Messaggi: 560
Karma: 2 punti  
Messaggio Re: Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico
il mio pensiero? ci sono voluti gli attributi e l'attacamento a questa città e ai malati di cancro da parte dei cittadini che si sono battuti x 10 anni con raccolte firme, manifestazioni, incontri e quant'altro e la regione che esce il 5% dei fondi x la costruzione dello stabile è complice al 100% di questo ritardo! come lo è tutta la politica locale. nonostante le fesserie dette da Pagano in cui si è autoproclamato santo, ribadisco ciò che ho dichiarato sulla sicilia del 30/07. nessun politico ha alcun merito! se qualcuno ha dovuto mettere una firma xkè svergognato dalla società farebbe meglio a stare zitto piuttosto che prendersi meriti che non gli competono, questo vale x tutti i politicanti locali, regionali e nazionali!

_________________
http://politichiamoinsieme.ilcannocchiale.it/


martedì 3 agosto 2010, ore 22:59
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 17 luglio 2009, ore 13:48
Messaggi: 438
Località: gela
Karma: 16 punti  
Messaggio Re: Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico
a proposito di tumori e altre patologie causate dall inquinamento... ma sbaglio è quasi una settimana che in città si sente un puzza assurda??

_________________
http://www.myspace.com/domenicomorselli
http://www.youtube.com/user/domenicomor ... l=IT&hl=it
http://domenicomorselliofficialforum.forumfree.net/
http://www.corrieredigela.it/leggi.asp? ... 5217&idc=3


martedì 3 agosto 2010, ore 23:19
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico
matrix ha scritto:
il mio pensiero? ci sono voluti gli attributi e l'attacamento a questa città e ai malati di cancro da parte dei cittadini che si sono battuti x 10 anni con raccolte firme, manifestazioni, incontri e quant'altro e la regione che esce il 5% dei fondi x la costruzione dello stabile è complice al 100% di questo ritardo! come lo è tutta la politica locale. nonostante le fesserie dette da Pagano in cui si è autoproclamato santo, ribadisco ciò che ho dichiarato sulla sicilia del 30/07. nessun politico ha alcun merito! se qualcuno ha dovuto mettere una firma xkè svergognato dalla società farebbe meglio a stare zitto piuttosto che prendersi meriti che non gli competono, questo vale x tutti i politicanti locali, regionali e nazionali!


RIPRENDENDO QUESTA TUA FRASE VOLEVO UN TUO COMMENTO A QUEST'ARTICOLO:
http://www.ilgiornaledigela.it/politica ... elese.html
«All'atto della posa della prima pietra – ammette Donegani – ero animato da una buona dose d'emozione unita ad un pizzico d'orgoglio, per il risultato raggiunto in virtù di un emendamento che ho presentato in sede di approvazione della legge di riforma sanitaria regionale e grazie al quale, a fronte di un riordino complessivo della materia che azzerava di fatto la disciplina legislativa preesistente, innovandola ex novo, trattandosi non a caso di legge organica, con la previsione dell'attivazione “di nuove unità operative complesse in discipline oncologiche e radioterapiche nei distretti ospedalieri e nelle Aziende ospedaliere ricadenti nelle zone classificate ad alto rischio ambientale” si è riusciti a salvare la radioterapia a Gela».

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


mercoledì 4 agosto 2010, ore 8:48
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico
mimmo81 ha scritto:
ryoga ha scritto:
in concomitanza, al palazzo ducale si svolgeva una manifestazione di protesta nei confronti della regione, per gli scarsissimi finanziamenti dati alla radioterapia...ma gli organi di stampa hanno completamente omesso la notizia.... :roll: chissà perchè


io ho il video!!! ahahahahah ma l ho fatto con il cellulare e non si vede benissimo!!!


e io ho le foto :D

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


mercoledì 4 agosto 2010, ore 10:00
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover

Data iscrizione: sabato 26 luglio 2008, ore 11:28
Messaggi: 560
Karma: 2 punti  
Messaggio Re: Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico
RIPRENDENDO QUESTA TUA FRASE VOLEVO UN TUO COMMENTO A QUEST'ARTICOLO:
http://www.ilgiornaledigela.it/politica ... elese.html
«All'atto della posa della prima pietra – ammette Donegani – ero animato da una buona dose d'emozione unita ad un pizzico d'orgoglio, per il risultato raggiunto in virtù di un emendamento che ho presentato in sede di approvazione della legge di riforma sanitaria regionale e grazie al quale, a fronte di un riordino complessivo della materia che azzerava di fatto la disciplina legislativa preesistente, innovandola ex novo, trattandosi non a caso di legge organica, con la previsione dell'attivazione “di nuove unità operative complesse in discipline oncologiche e radioterapiche nei distretti ospedalieri e nelle Aziende ospedaliere ricadenti nelle zone classificate ad alto rischio ambientale” si è riusciti a salvare la radioterapia a Gela». [/quote]

è vero che donegani ha presentato un emendamento a proposito della radioterapia di gela, ma è anche vero che tutto iil lavoro, gli incontri con La Galla, gli incontri con l'ex sott. segretario Patta, l'incontro al ministero,le varie riunioni, i consigli comunali monotematici e non e anche il finanziamento hanno tutti una firma: Crocifisso Moscato &CO.Donegani è come se avesse messo la copertina al libro scritto da Moscato. la restante classe politica ha il merito di aver fatto ostruzionismo o di non aver fatto nulla

_________________
http://politichiamoinsieme.ilcannocchiale.it/


mercoledì 4 agosto 2010, ore 10:21
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Cerimonia di posa della prima pietra del polo oncologico
onore a moscato, abbasso i politicanti sciacalli

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


mercoledì 4 agosto 2010, ore 14:48
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron