Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
dove finiscono gli stipendi donati al gioco 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio dove finiscono gli stipendi donati al gioco
http://affaritaliani.libero.it/cronache ... 00512.html

E c'è gente malata di gioco che dinanzi a queste macchine del Demonio accumula persino grossi debiti!

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


giovedì 10 maggio 2012, ore 14:55
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 29 agosto 2007, ore 7:00
Messaggi: 1058
Località: Gela nel cuore e nei ricordi
Karma: 88 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
Se gioco una partita a poker a casa mia con gli amici sono fuori legge e passibile di denuncia mentre se mi rovino la vita con le slot o i gratta e vinci allora va tutto bene.

VERGOGNA!!!!

_________________
uno dei piu' grandi disordini dello spirito e' quello di vedere solo cio' che si vuole vedere


venerdì 11 maggio 2012, ore 5:03
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
La cosa più vrgognosa è il logo dei Monopoli di Stato che capeggia all'interno delle sale da casinò che sembra dare una rassicurazione ingannevole. :twisted:
Nel Nord Italia ho visto persone giocarsi anche 20.000 euro alle slot machine.
La sindrom da gioco è comunque considerata una malattia.

Perchè lo Stato non interviene spesso tramite la GdF?
Perchè non impedisce che poveri cristi arrivino a rischiare di vendersi la casa per pagarsi i debiti?

Per ragioni di equità,lo Stato potrebbe anche esentare dal fisco i giocatori più incalliti,visto che le tasse le hanno in qualche maniera già pagate!

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


venerdì 11 maggio 2012, ore 15:02
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 29 agosto 2007, ore 7:00
Messaggi: 1058
Località: Gela nel cuore e nei ricordi
Karma: 88 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
Purtroppo questa piaga del gioco e' una rete maledetta che fa abboccare i piu' deboli.
Nel bilancio dello stato la voce delle entrate derivanti dai giochi e' un capitolo molto importante viene gestita come una vera e propria tassa.
La contraddizione viene invece da altri Enti dello Stato come il Ministero della Sanita' che affronta questo problema come una vera e propria malattia stanziando dei fondi per il recupero e la prevenzione.
Allora dico ma se lo stato e' unico e uno solo perche' non fa funzionare il cervello e analizza il problema intervenendo alla fonte cioe' proibendo questi giochi?
Il classico esempio della mano destra che non sa cosa fa la sinistra.
Il problema come vedi e' piu' complesso di quello che sembra ragionare con la stessa logica dello Stato non e' una cosa facile.

Secondo me dovrebbero fare una sorta di tessera (magari una card con il cip) e regolamentare il gioco in funzione del reddito e di altri parametri come l'eta' ecc.

Chi vuole giocare non puo' acquistare piu' di quanto non sia le sue reali possibilita'.

il tutto nel rispetto della privacy.

_________________
uno dei piu' grandi disordini dello spirito e' quello di vedere solo cio' che si vuole vedere


venerdì 11 maggio 2012, ore 15:40
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
Signori miei, se uno è tanto coyote da giocarsi 500€ alle macchinette per perderli dopo 5 minuti è un coyote e basta, la dipendenza è solo una scusa. Giocano perchè sperano di vincere, come chi fuma e/o beve lo fa perchè gli da soddisfazione. E che siamo scimmie che non ci sappiamo controllare? Cmq siamo in uno stato libero e se uno vuole fare il coyote è libero di farlo, il logo dell'AAMS c'è proprio perchè sono controllati e legali.

Il problema è che pubblicità non gliene dovrebbero fare.

_________________
Immagine


venerdì 11 maggio 2012, ore 19:26
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 29 agosto 2007, ore 7:00
Messaggi: 1058
Località: Gela nel cuore e nei ricordi
Karma: 88 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
Razio, che nessuno obblighi al gioco é vero ma é anche vero che a volte si entra in una spirale senza rendersene conto e diventa in alcuni soggetti una vera dipendenza.
Forse a te non é capitato di vivere a contatto con amici o parenti che hanno questa patologia, ma ti posso assicurare che é una cosa drammatica. Gente che si é rovinata, insospettabili padri o madri di famiglia che hanno perso tutto al gioco e quando dico tutto intendo anche la propria dignita' di persona.
Tutti acquistiamo talvolta un biglietto o facciamo una puntatina al lotto con la speranza di vincere ma siamo consapevoli che la probabilita' di vincere e davvero assai remota.
La cosa comunque é soggettiva, il brivido del gioco si manifesta in modo differente a seconda della personalita' di ognuno di noi.
Il grande toto' ci scrisse una poesia " la speranza" in cui parlava del brivido che provava nel pensare di vincere, appunto nella "speranza" e lasciava capire che addirittura era quasi contento di non aver vinto perche' la settimana dopo (allora c'era solo la Sisal) potesse di nuovo giocare per poter provare il brivido della speranza.

Io personalmente compro di rado qualche biglietto gratta e' vinci in particolare quello del turista per sempre.
Lo compro e lo tengo per giorni e giorni senza grattarlo e di tanto in tanto penso che magari sia quello vincente e per quei giorni provo il brivido della speranza, fantastico su cosa fare con l'eventuale vincita.

_________________
uno dei piu' grandi disordini dello spirito e' quello di vedere solo cio' che si vuole vedere


sabato 12 maggio 2012, ore 4:40
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
Si, allora stiamo dicendo la stessa cosa, è la speranza di vincere che fa giocare, non la dipendenza o la patologia, che secondo me sono giustificazioni.

_________________
Immagine


sabato 12 maggio 2012, ore 14:39
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
Invece io una volta ho sentito che queste persone dal gioco patologico non giocano solo per la speranza di vincere, ma provano un brivido di piacere anche nel perdere.
Secondo la mia visione, lo Stato dovrebbe evitare tutto ciò e proteggere i deboli. Secondo invece altre visioni in molti paesi anche europei: sono solo cazzi loro.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


sabato 12 maggio 2012, ore 17:26
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
Va bè stiamo parlando di un settore in cui gli introiti sono + grandi di qualsiasi affare sporco. L'ultima volta che su report ho visto un documentario sulle concessioni e tutto ciò che gira attorno a questo losco affare, non è che ho perso fiducia nelle istituzioni.. peggio!

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


sabato 12 maggio 2012, ore 17:55
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
Brazo ha scritto:
Va bè stiamo parlando di un settore in cui gli introiti sono + grandi di qualsiasi affare sporco. L'ultima volta che su report ho visto un documentario sulle concessioni e tutto ciò che gira attorno a questo losco affare, non è che ho perso fiducia nelle istituzioni.. peggio!


Il modo più meschino di fare cassa.
In più le società che gestiscono i giochi, hanno guadagni stratosferici.
Non tutto va allo Stato.
E poi vietano i Casinò....che almeno attirano turismo.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


sabato 12 maggio 2012, ore 18:03
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
gianiro ha scritto:
Brazo ha scritto:
Va bè stiamo parlando di un settore in cui gli introiti sono + grandi di qualsiasi affare sporco. L'ultima volta che su report ho visto un documentario sulle concessioni e tutto ciò che gira attorno a questo losco affare, non è che ho perso fiducia nelle istituzioni.. peggio!


Il modo più meschino di fare cassa.
In più le società che gestiscono i giochi, hanno guadagni stratosferici.
Non tutto va allo Stato.
E poi vietano i Casinò....che almeno attirano turismo.


infatti.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


sabato 12 maggio 2012, ore 18:04
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
gianiro ha scritto:
Brazo ha scritto:
Va bè stiamo parlando di un settore in cui gli introiti sono + grandi di qualsiasi affare sporco. L'ultima volta che su report ho visto un documentario sulle concessioni e tutto ciò che gira attorno a questo losco affare, non è che ho perso fiducia nelle istituzioni.. peggio!


Il modo più meschino di fare cassa.
In più le società che gestiscono i giochi, hanno guadagni stratosferici.
Non tutto va allo Stato.
E poi vietano i Casinò....che almeno attirano turismo.


L'Italia è fatta di paradossi!

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


lunedì 14 maggio 2012, ore 22:28
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
Lo stato ci straguadagna e nessuno li obbliga a giocare. Anche prima del boom di questi anni, chi doveva giocare lo faceva al bar o nelle bische.
E' come il discorso sulle butt... peripatetiche... è meglio cosi' come oggi, unica attività con (grandissimi) guadagni non tassata per l'ipocrisia ridicola della maggioranza degli italiani, o averla legalizzata e tassata?

_________________
Immagine


lunedì 14 maggio 2012, ore 22:39
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
Razio ha scritto:
Lo stato ci straguadagna e nessuno li obbliga a giocare. Anche prima del boom di questi anni, chi doveva giocare lo faceva al bar o nelle bische.
E' come il discorso sulle butt... peripatetiche... è meglio cosi' come oggi, unica attività con (grandissimi) guadagni non tassata per l'ipocrisia ridicola della maggioranza degli italiani, o averla legalizzata e tassata?


Lì lo Stato avrebbe degli introiti fiscali che in confronto quelli dei giochi sarebbero una bazzecola!

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


lunedì 14 maggio 2012, ore 22:50
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: dove finiscono gli stipendi donati al gioco
ellenico ha scritto:
Razio ha scritto:
Lo stato ci straguadagna e nessuno li obbliga a giocare. Anche prima del boom di questi anni, chi doveva giocare lo faceva al bar o nelle bische.
E' come il discorso sulle butt... peripatetiche... è meglio cosi' come oggi, unica attività con (grandissimi) guadagni non tassata per l'ipocrisia ridicola della maggioranza degli italiani, o averla legalizzata e tassata?


Lì lo Stato avrebbe degli introiti fiscali che in confronto quelli dei giochi sarebbero una bazzecola!

Mi sa che come disse il grande Toto' dobbiamo rassegnarci, il bigottismo vince sempre

_________________
Immagine


lunedì 14 maggio 2012, ore 22:55
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron