Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
E' colpa di Garibaldi? 
Autore Messaggio
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
Comunque, io sono uno di quelli che quando diceva (alle scuole medie) che al posto del ponte sullo stretto avrei costruito un bel muro, mi prendevano per estremista.
Un bel muro che tranciasse anche le condotte di petrolio (reali e figurate) e quelli del Gas.
Chi lo voleva, doveva pagare.
Una volta lo scrissi anche su un tema in classe.

Questa tesi non è mai stata accolta perchè ritenuta utopica, allora crescendo mi sono rassegnato e quando ero ancora giovane e sognatore, mi ero messo in testa che la Sicilia poteva tornare grande pur restando all'interno dell'Italia. A 17 anni mi misi a fare politca, ma seriamente. Tutti i giorni alla sede della RETE, un movimento nuovo, apparentemente svincolato da tutti. Lo portavamo avanti 4 ragazzi e due ragazze. C'erano con noi anche noti esponenti della cultura gelese. Elezioni comunali, grande successo. Elezioni nazionali, parlamentari eletti: fra cui Claudio Fava e Dalla Chiesa. L'appoggio alla candidata sindaco di un paese limitrofo al nostro che ebbe il coraggio di accusare da un palco, col dito puntato, i propri estorsori in un periodo che si "uccideva" con facilità. Si, perchè c'era il pizzo anche sui manifesti elettorali, alcuni dovevano pagare il doppio, indovinate quali. Alcuni li avevano gratis....
Viaggi a palermo, con Leoluca Orlando....eletto sindaco col 75% dei voti, lui che era il simbolo dell'antimafia.....e poi?
Quando tutto sembrava andare a gonfie vele e nella direzione giusta, sono cominciate le stranezze. Il movimento si è cominciato a caricare di essere insulsi che lo hanno portato allo scioglimento. Quella fu una delle mie più grandi delusioni.
C'era fermento, in quel momento si poteva cambiare rotta seriamente.

Si può provare di nuovo?

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 29 settembre 2011, ore 21:19
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
gianiro ha scritto:
Comunque, io sono uno di quelli che quando diceva (alle scuole medie) che al posto del ponte sullo stretto avrei costruito un bel muro, mi prendevano per estremista.
Un bel muro che tranciasse anche le condotte di petrolio (reali e figurate) e quelli del Gas.
Chi lo voleva, doveva pagare.
Una volta lo scrissi anche su un tema in classe.

Questa tesi non è mai stata accolta perchè ritenuta utopica, allora crescendo mi sono rassegnato e quando ero ancora giovane e sognatore, mi ero messo in testa che la Sicilia poteva tornare grande pur restando all'interno dell'Italia. A 17 anni mi misi a fare politca, ma seriamente. Tutti i giorni alla sede della RETE, un movimento nuovo, apparentemente svincolato da tutti. Lo portavamo avanti 4 ragazzi e due ragazze. C'erano con noi anche noti esponenti della cultura gelese. Elezioni comunali, grande successo. Elezioni nazionali, parlamentari eletti: fra cui Claudio Fava e Dalla Chiesa. L'appoggio alla candidata sindaco di un paese limitrofo al nostro che ebbe il coraggio di accusare da un palco, col dito puntato, i propri estorsori in un periodo che si "uccideva" con facilità. Si, perchè c'era il pizzo anche sui manifesti elettorali, alcuni dovevano pagare il doppio, indovinate quali. Alcuni li avevano gratis....
Viaggi a palermo, con Leoluca Orlando....eletto sindaco col 75% dei voti, lui che era il simbolo dell'antimafia.....e poi?
Quando tutto sembrava andare a gonfie vele e nella direzione giusta, sono cominciate le stranezze. Il movimento si è cominciato a caricare di essere insulsi che lo hanno portato allo scioglimento. Quella fu una delle mie più grandi delusioni.
C'era fermento, in quel momento si poteva cambiare rotta seriamente.

Si può provare di nuovo?


estigazzi?

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 29 settembre 2011, ore 21:33
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
gianiro ha scritto:
gianiro ha scritto:
Comunque, io sono uno di quelli che quando diceva (alle scuole medie) che al posto del ponte sullo stretto avrei costruito un bel muro, mi prendevano per estremista.
Un bel muro che tranciasse anche le condotte di petrolio (reali e figurate) e quelli del Gas.
Chi lo voleva, doveva pagare.
Una volta lo scrissi anche su un tema in classe.

Questa tesi non è mai stata accolta perchè ritenuta utopica, allora crescendo mi sono rassegnato e quando ero ancora giovane e sognatore, mi ero messo in testa che la Sicilia poteva tornare grande pur restando all'interno dell'Italia. A 17 anni mi misi a fare politca, ma seriamente. Tutti i giorni alla sede della RETE, un movimento nuovo, apparentemente svincolato da tutti. Lo portavamo avanti 4 ragazzi e due ragazze. C'erano con noi anche noti esponenti della cultura gelese. Elezioni comunali, grande successo. Elezioni nazionali, parlamentari eletti: fra cui Claudio Fava e Dalla Chiesa. L'appoggio alla candidata sindaco di un paese limitrofo al nostro che ebbe il coraggio di accusare da un palco, col dito puntato, i propri estorsori in un periodo che si "uccideva" con facilità. Si, perchè c'era il pizzo anche sui manifesti elettorali, alcuni dovevano pagare il doppio, indovinate quali. Alcuni li avevano gratis....
Viaggi a palermo, con Leoluca Orlando....eletto sindaco col 75% dei voti, lui che era il simbolo dell'antimafia.....e poi?
Quando tutto sembrava andare a gonfie vele e nella direzione giusta, sono cominciate le stranezze. Il movimento si è cominciato a caricare di essere insulsi che lo hanno portato allo scioglimento. Quella fu una delle mie più grandi delusioni.
C'era fermento, in quel momento si poteva cambiare rotta seriamente.

Si può provare di nuovo?


estigazzi?



_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


venerdì 30 settembre 2011, ore 7:06
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
gianiro ha scritto:
Comunque, io sono uno di quelli che quando diceva (alle scuole medie) che al posto del ponte sullo stretto avrei costruito un bel muro, mi prendevano per estremista.
Un bel muro che tranciasse anche le condotte di petrolio (reali e figurate) e quelli del Gas.
Chi lo voleva, doveva pagare.
Una volta lo scrissi anche su un tema in classe.

Questa tesi non è mai stata accolta perchè ritenuta utopica, allora crescendo mi sono rassegnato e quando ero ancora giovane e sognatore, mi ero messo in testa che la Sicilia poteva tornare grande pur restando all'interno dell'Italia. A 17 anni mi misi a fare politca, ma seriamente. Tutti i giorni alla sede della RETE, un movimento nuovo, apparentemente svincolato da tutti. Lo portavamo avanti 4 ragazzi e due ragazze. C'erano con noi anche noti esponenti della cultura gelese. Elezioni comunali, grande successo. Elezioni nazionali, parlamentari eletti: fra cui Claudio Fava e Dalla Chiesa. L'appoggio alla candidata sindaco di un paese limitrofo al nostro che ebbe il coraggio di accusare da un palco, col dito puntato, i propri estorsori in un periodo che si "uccideva" con facilità. Si, perchè c'era il pizzo anche sui manifesti elettorali, alcuni dovevano pagare il doppio, indovinate quali. Alcuni li avevano gratis....
Viaggi a palermo, con Leoluca Orlando....eletto sindaco col 75% dei voti, lui che era il simbolo dell'antimafia.....e poi?
Quando tutto sembrava andare a gonfie vele e nella direzione giusta, sono cominciate le stranezze. Il movimento si è cominciato a caricare di essere insulsi che lo hanno portato allo scioglimento. Quella fu una delle mie più grandi delusioni.
C'era fermento, in quel momento si poteva cambiare rotta seriamente.

Si può provare di nuovo?


tornando seri... :)

ad un paio di riunioni della rete ho partecipato pure io, forse tu nn lo ricordi... una volta abbiamo fatto una riunione presso il campetto marinetti a manfria...dove è arrivato anche leoluca orlando...abbiamo invitato tutto il quartiere a partecipare e ad esporre le loro proposte per il quartiere...
si, c'era fermento...poi io nn ho più partecipato e quindi nn so come è finito il tutto, ma forse meglio così...mi sono evitata la delusione!
questo accade, gianiro, perchè il cuore dell'uomo è debole e facilmente si corrompe...se uno o un gruppo di idealisti scende in campo...lo farà fino alla morte (del malcostume)... io credo che possano ancora esistere donne e uomini del genere..
quindi la risposta è si, si può provare di nuovo

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


venerdì 30 settembre 2011, ore 7:12
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
Napolitano: "Un tempo i separatisti in galera"

=D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>

_________________
Immagine


venerdì 30 settembre 2011, ore 22:11
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
gianiro ha scritto:
siciliano ha scritto:
gianiro ha scritto:

Fanno carriera quelli che riescono a farsi una loro clientela....e Garibaldi non c'entra niente.
Molto di loro a stento sanno chi è.
E comunque non è un problema solo Siciliano.
Le clientele sono dappertutto nel mondo.

Non devono saperlo... allora facciamo una cosa. Tu conquisti un territorio, vuoi governarlo, scegli i tuoi uomini influenti sul posto, vuoi procurargli consensi... continua tu...

e non dite che 150 anni fa successero cose che non hanno influito sulla storia di oggi. Ammettiamo che domani diventiamo Albanesi, l'albania impone il suo governo, la sua legge, i suoi metodi qui. Fra 150 anni non saremo diversi?
e non copiate ed incollate citazioni altrui, non mi interessano ne trovo e ne incollo il triplo di quelle che trovate voi.


Si, quindi ai politici che elegiamo ce li impongono dall'alto.
Meno male che abbiamo esempi nella nostra città.
Ad Enzo Bianco, che ha cambiato il volto di Catania in 5 anni, lo hanno tolto e portato a Roma perchè stava facendo troppo del bene per la Sicilia?
Se parliamo di politica, storia, ecc... ecc... facciamolo. Se parliamo di fantapolitica, lo possiamo fare anche ma per ridere.

La pensi davvero così nonostante l'evidenza di una legge elettorale che non ti lascia alcuna scelta?
Pensi davvero che se qualcuno fosse un cane sciolto avrebbe lunga vita nel partito?
qual'è l'esempio di Gela a cui ti riferisci?

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


domenica 2 ottobre 2011, ore 21:39
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
Razio ha scritto:
Napolitano: "Un tempo i separatisti in galera"

=D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>

Quindi non posso pensarla diversamente?
Sono un separatista, mandatemi in galera.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


domenica 2 ottobre 2011, ore 21:40
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
Razio ha scritto:
siciliano ha scritto:
Razio ha scritto:
il problema è quello, che l'Albania sarebbe un popolo straniero che ci invaderebbe, nel 1861 invece il popolo italiano fu unificato e non invaso da potenze straniere.


menomale che lo scrivi tu stesso. Adesso studia quallo che scrivi e poi ne riparliamo


sono punti di vista da cui non caveremo mai un ragno dal buco. per me (ma anche per Dante Macchiavelli e molti altri che ci pensavano già secoli addietro) quelle cose fanno dell'italia attuale (tranne alcune zone del trentino che con l'italia non c'entrano nulla) una nazione.
ma come la dovevano unire l'italia secondo te? io cambiamenti cosi' radicali nella storia fatti senza l'uso di armi non ne conosco.

Non sono punti di Vista. Abbiamo più storia in comune con l'albania che con il trentino.
CHiedi pure Dante e Macchiavelli se non vuoi credere a me.
Vuoi dirmi quale territorio, quale etnia, quale politica, ma anche quale lingua (ma tu lo sai qual'era la lingua ufficiale dei savoia??) ci sono in comune.
Ti do' un altra opportunità per fare il prof.

LA Sicilia è stata SEMPRE il centro di quella straordinaria parte di mondo che è il bacino mediterraneo.
Dal 1961 è diventata SUD, con tutti i peggiori significati che questa parola si porta dietro.

Tornando in topic, il clientelismo è l'arma del potere per spianare la strada ai vassalli dei capi romani.
Magari fosse davvero un problema nostro.
Sarebbe tutto più facile.
Comunque ognuno è libero di avere una propria opinione.
Ma mi piacerebbe che a qualcuno venisse in mente di leggere un po' di storia siciliana. Soprattutto la Riforma Agraria, poi forse capite cosa voglio dire.
Lo smembramento di una realtà preesistente e l'isediamento di una politica nuova ha comportato l'immissione di politici FEDELI al nuovo padrone.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


domenica 2 ottobre 2011, ore 21:52
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
siciliano ha scritto:
Razio ha scritto:
Napolitano: "Un tempo i separatisti in galera"

=D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>

Quindi non posso pensarla diversamente?
Sono un separatista, mandatemi in galera.

fino a quando vi limitate a esprimere un'opinione va bene, ma quando nascono partitelli, organizzazioni a scopo separatista, si organizzano manifestazioni e altro vanno subito presi provvedimenti duri, secondo me.
per il resto visto che continui a punzecchiare con la storia del prof. e la discussione va avanti da anni, con lo schema che le vostre fonti sono attendibili e le altre (QUELLE UFFICIALI, GLI STORICI DI TUTTO IL MONDO) sono cartaccia, tutto cio' è inutile e noioso.
è questione di mentalità, un Berlinese che dice nel 2011...''ahhhh se ci fosse ancora la Prussia'' (e lui lo potrebbe dire) non lo troverai mai. .....vorrei vedere come sarebbe uscita la Sicilia dalla II guerra mondiale o come potrebbe competere oggi contro colossi come Cina e paesi emergenti...

che lingua si parlava in Texas nell'800?

_________________
Immagine


lunedì 3 ottobre 2011, ore 0:35
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
Razio ha scritto:
siciliano ha scritto:
Razio ha scritto:
Napolitano: "Un tempo i separatisti in galera"

=D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D> =D>

Quindi non posso pensarla diversamente?
Sono un separatista, mandatemi in galera.

fino a quando vi limitate a esprimere un'opinione va bene, ma quando nascono partitelli, organizzazioni a scopo separatista, si organizzano manifestazioni e altro vanno subito presi provvedimenti duri, secondo me.
per il resto visto che continui a punzecchiare con la storia del prof. e la discussione va avanti da anni, con lo schema che le vostre fonti sono attendibili e le altre (QUELLE UFFICIALI, GLI STORICI DI TUTTO IL MONDO) sono cartaccia, tutto cio' è inutile e noioso.
è questione di mentalità, un Berlinese che dice nel 2011...''ahhhh se ci fosse ancora la Prussia'' (e lui lo potrebbe dire) non lo troverai mai. .....vorrei vedere come sarebbe uscita la Sicilia dalla II guerra mondiale o come potrebbe competere oggi contro colossi come Cina e paesi emergenti...

che lingua si parlava in Texas nell'800?

Ma infatti LA storia degli Stati Uniti non è la storia di una Nazionce come la intendi tu. Continua a contraddirti e a non rispondere.
Non ho mai detto che le fonti degli altri sono cartaccia, non occorre che mi dai del voi. Io non cito alcuna fonte dall'inizio del topic, mi pare. Ti ho invitato a leggere la storia della riforma Agraria, qualunque sia la fonte.

Sai cosa sarebbe democratico? che dei pensatori liberi possano organizzarsi liberamente in associazioni, partiti perchè si potrebbe scoprire che ad un certo punto potrebbero rappresentare il pensiero di tanta gente, anche di maggioranze.
Ma questo è un concetto che non entra mai nelle volste teste post coloniali. Per te vale la legge: " siamo così e così rimaniamo, che piaccia o meno"

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


lunedì 3 ottobre 2011, ore 8:28
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
siciliano ha scritto:
gianiro ha scritto:
siciliano ha scritto:
Non devono saperlo... allora facciamo una cosa. Tu conquisti un territorio, vuoi governarlo, scegli i tuoi uomini influenti sul posto, vuoi procurargli consensi... continua tu...

e non dite che 150 anni fa successero cose che non hanno influito sulla storia di oggi. Ammettiamo che domani diventiamo Albanesi, l'albania impone il suo governo, la sua legge, i suoi metodi qui. Fra 150 anni non saremo diversi?
e non copiate ed incollate citazioni altrui, non mi interessano ne trovo e ne incollo il triplo di quelle che trovate voi.


Si, quindi ai politici che elegiamo ce li impongono dall'alto.
Meno male che abbiamo esempi nella nostra città.
Ad Enzo Bianco, che ha cambiato il volto di Catania in 5 anni, lo hanno tolto e portato a Roma perchè stava facendo troppo del bene per la Sicilia?
Se parliamo di politica, storia, ecc... ecc... facciamolo. Se parliamo di fantapolitica, lo possiamo fare anche ma per ridere.

La pensi davvero così nonostante l'evidenza di una legge elettorale che non ti lascia alcuna scelta?Pensi davvero che se qualcuno fosse un cane sciolto avrebbe lunga vita nel partito?
qual'è l'esempio di Gela a cui ti riferisci?


Ma la legge ha pochi anni...... #-o
Salvatore Aldisio.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


lunedì 3 ottobre 2011, ore 12:14
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
gianiro ha scritto:
siciliano ha scritto:
gianiro ha scritto:

Si, quindi ai politici che elegiamo ce li impongono dall'alto.
Meno male che abbiamo esempi nella nostra città.
Ad Enzo Bianco, che ha cambiato il volto di Catania in 5 anni, lo hanno tolto e portato a Roma perchè stava facendo troppo del bene per la Sicilia?
Se parliamo di politica, storia, ecc... ecc... facciamolo. Se parliamo di fantapolitica, lo possiamo fare anche ma per ridere.

La pensi davvero così nonostante l'evidenza di una legge elettorale che non ti lascia alcuna scelta?Pensi davvero che se qualcuno fosse un cane sciolto avrebbe lunga vita nel partito?
qual'è l'esempio di Gela a cui ti riferisci?


Ma la legge ha pochi anni...... #-o
Salvatore Aldisio.

E' solo il palesamento di un meccanismo preesistente.
Tant'è vero che anche prima di questa legge elettorale non si riusciva a cambiare la classe politica.
E non rpendere il 61 a zero, sono 61 uomini figli di questa cultura.
non vanno lì a Roma a fare i siciliani, vanno lì come uomini di partito e quello dvono servire.
LA loro vittoria è quando vince il loro partito, non quando vince una regione.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


lunedì 3 ottobre 2011, ore 12:21
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
siciliano ha scritto:
gianiro ha scritto:
siciliano ha scritto:
La pensi davvero così nonostante l'evidenza di una legge elettorale che non ti lascia alcuna scelta?Pensi davvero che se qualcuno fosse un cane sciolto avrebbe lunga vita nel partito?
qual'è l'esempio di Gela a cui ti riferisci?


Ma la legge ha pochi anni...... #-o
Salvatore Aldisio.

E' solo il palesamento di un meccanismo preesistente.
Tant'è vero che anche prima di questa legge elettorale non si riusciva a cambiare la classe politica.
E non rpendere il 61 a zero, sono 61 uomini figli di questa cultura.
non vanno lì a Roma a fare i siciliani, vanno lì come uomini di partito e quello dvono servire.
LA loro vittoria è quando vince il loro partito, non quando vince una regione.

si ma allora si devono cambiare le teste dei siciliani, perchè prima di qualche anno fa questi personaggi prendevano le preferenze...tutti nomi scritti per esteso...per cambiare la classe politica lo deve volere la gente...ed evidentemente non lo vuole.
Aldisio era un uomo dell'800, altra mentalità, oggi arrivare in parlamento è il punto d'arrivo, la vincita della lotteria, potere e soldi a vita. fino a quando non si tornerà allo stato post-unitario quando i parlamentari non percepivano stipendio se non rimborsi spese non cambierà nulla, in quel modo farebbe politica solo chi ha passione e merito.

siciliano, la riforma agraria è del 1950, quasi 90 anni dopo l'unità, a parte che i vantaggi furono piu' degli svantaggi, qual'è il nesso con il clientelismo?

_________________
Immagine


lunedì 3 ottobre 2011, ore 12:30
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
Razio ha scritto:
siciliano ha scritto:
gianiro ha scritto:

Ma la legge ha pochi anni...... #-o
Salvatore Aldisio.

E' solo il palesamento di un meccanismo preesistente.
Tant'è vero che anche prima di questa legge elettorale non si riusciva a cambiare la classe politica.
E non rpendere il 61 a zero, sono 61 uomini figli di questa cultura.
non vanno lì a Roma a fare i siciliani, vanno lì come uomini di partito e quello dvono servire.
LA loro vittoria è quando vince il loro partito, non quando vince una regione.

si ma allora si devono cambiare le teste dei siciliani, perchè prima di qualche anno fa questi personaggi prendevano le preferenze...tutti nomi scritti per esteso...per cambiare la classe politica lo deve volere la gente...ed evidentemente non lo vuole.
Aldisio era un uomo dell'800, altra mentalità, oggi arrivare in parlamento è il punto d'arrivo, la vincita della lotteria, potere e soldi a vita. fino a quando non si tornerà allo stato post-unitario quando i parlamentari non percepivano stipendio se non rimborsi spese non cambierà nulla, in quel modo farebbe politica solo chi ha passione e merito.

siciliano, la riforma agraria è del 1950, quasi 90 anni dopo l'unità, a parte che i vantaggi furono piu' degli svantaggi, qual'è il nesso con il clientelismo?

Te la elggi da solo o vuoi che te la leggo io?
io ho capito che per te esistono solo delle istantanee. Quello che succede oggi non c'entra nulla con quello che è successo il giorno prima. Puoi essere convinto di questo, io non ne sono convinto.
Se riuscissi a capire che esistono RAGIONI STORICHE anche nella tua vita personale, che una scelta fatta ora può incidere su quello che sarai fra 20 anni, forse potremmo instaurare un dialogo.
Ma siccome non è così, dialogo concluso, prof.
Ah, sul forum ci sono mille esempi in cui TU consideri carta straccia le fonti di altri (le hai definite ridicole, idiozie, anche cazzate...)
Bye bye, prof.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


lunedì 3 ottobre 2011, ore 12:43
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: E' colpa di Garibaldi?
ah, un bel po' di gente indipendentista è porganizzata in movimenti, associazioni e anche paritit. DA bravi cittadini, denunciate e chiedete l'arresto.
Così il buon Napolitano, il primo a fottersene della costituzione, continuerà la sua felice vecchiaia

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


lunedì 3 ottobre 2011, ore 12:45
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron