Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Gela come Ceppalone 
Autore Messaggio
Power user
Power user
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 6 gennaio 2008, ore 19:11
Messaggi: 73
Karma: 0 punti  
Messaggio Gela come Ceppalone
Da www.gelacontro.blogspot.com riporto:

Alessandro Sortino, giornalista delle “Iene”, si è dimesso dal suo lavoro perché giorni fa era andato a fare un servizio a “casa Mastella” (Ceppalone) ed è stato aggredito dal figlio dell’ex ministro (si… Mastella è stato ministro!!!).
Alcuni mesi fa lo stesso giornalista era stato in quel di Ceppalone documentando una sorta di pellegrinaggio a casa Mastella di suoi compaesani che chiedevano la "grazia": un posto di lavoro per sé stessi o per i loro cari. Sembrava di stare a Lourdes o a Fatima, o a S Giovanni Rotondo.
Si vedeva questa folla attorno al “messia” che portava doni (non oro incenso e birra, per fortuna, o solo per pudore…) al novello profeta in cambio di una promessa. Anzi, nemmeno una promessa, a loro bastava la sua parola, esattamente come al biblico centurione bastò la parola di Gesù Cristo che gli avrebbe guarito il figlio malato che era a casa…
Si era costruito un impero distribuendo posti di lavoro a destra e a manca, moltiplicandoli come i pani e i pesci, e dai suoi paesani (ma anche dai “vicini”), era venerato e portato in trionfo come l’icona del Santo protettore…
Questa è abilità politica? Questa è capacità di persuasione?
Questo è soltanto misero e meschino opportunismo che ha fatto di Mastella il patrono di Ceppalone, accrescendo il seguito presso i suoi abitanti e mitizzando la propria figura! Altro che grande politico! E’ stato solo… un ufficio di collocamento personalizzato!!!
E quando la moglie è stata beccata con la bocca piena di marmellata, ha reagito come reagiscono i bambini padroni della palla con la quale giocano: ha portato via il pallone… e il gioco è finito!!!
Ma questo tipo di realtà non si è fermata al paese natìo del Mastellum…
Basta sostituire Gela a Ceppalone per vedere che qui le cose non sono andate (e non vanno) diversamente. Puntualmente ad ogni appuntamento elettorale si assiste alla moltiplicazione dei posti di lavoro che, prima non c’erano, ma poi spuntano miracolosamente come la moltiplicazione biblica!
E se basta sostituire Gela a Ceppalone, a Mastella basta sostituire il nome… beh… il nome dell’Innominato di manzoniana memoria! O, se vogliamo modernizzare il racconto, il nome di “Tu Sai Chi”, altrimenti detto “Colui Che Non Deve Essere Nominato” che tanto da fare ha dato al maghetto Harry Potter…
Tutti sappiamo lo schifo che si è portato dietro ad ogni consultazione elettorale, tutti sappiamo che la Sua giacca si allunga di parecchi centimetri sotto l’effetto delle “tiratine” a destra e a manca. E tutti sappiamo la scia di “bava” che lascia “Tu Sai Chi” al suo passaggio! Molti ci scivolano sopra…
E questi sarebbe un gran politico? Forse…
Ma io di grandi politici a Gela mi ricordo solo Salvatore Aldisio, peraltro uno dei padri dello statuto siciliano, che veramente per Gela ha fatto tutto e di più!
Questi sono solo dei mercanti di posti di lavoro…
Spero solo che prima o poi, Colui Che Non Deve Essere Nominato trovi il suo Harry Potter…



Immagine

_________________
www.gelacontro.blogspot.com


venerdì 1 febbraio 2008, ore 18:08
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Gela come Ceppalone
Albus ha scritto:
Da www.gelacontro.blogspot.com riporto:

Alessandro Sortino, giornalista delle “Iene”, si è dimesso dal suo lavoro perché giorni fa era andato a fare un servizio a “casa Mastella” (Ceppalone) ed è stato aggredito dal figlio dell’ex ministro (si… Mastella è stato ministro!!!).
Alcuni mesi fa lo stesso giornalista era stato in quel di Ceppalone documentando una sorta di pellegrinaggio a casa Mastella di suoi compaesani che chiedevano la "grazia": un posto di lavoro per sé stessi o per i loro cari. Sembrava di stare a Lourdes o a Fatima, o a S Giovanni Rotondo.
Si vedeva questa folla attorno al “messia” che portava doni (non oro incenso e birra, per fortuna, o solo per pudore…) al novello profeta in cambio di una promessa. Anzi, nemmeno una promessa, a loro bastava la sua parola, esattamente come al biblico centurione bastò la parola di Gesù Cristo che gli avrebbe guarito il figlio malato che era a casa…
Si era costruito un impero distribuendo posti di lavoro a destra e a manca, moltiplicandoli come i pani e i pesci, e dai suoi paesani (ma anche dai “vicini”), era venerato e portato in trionfo come l’icona del Santo protettore…
Questa è abilità politica? Questa è capacità di persuasione?
Questo è soltanto misero e meschino opportunismo che ha fatto di Mastella il patrono di Ceppalone, accrescendo il seguito presso i suoi abitanti e mitizzando la propria figura! Altro che grande politico! E’ stato solo… un ufficio di collocamento personalizzato!!!
E quando la moglie è stata beccata con la bocca piena di marmellata, ha reagito come reagiscono i bambini padroni della palla con la quale giocano: ha portato via il pallone… e il gioco è finito!!!
Ma questo tipo di realtà non si è fermata al paese natìo del Mastellum…
Basta sostituire Gela a Ceppalone per vedere che qui le cose non sono andate (e non vanno) diversamente. Puntualmente ad ogni appuntamento elettorale si assiste alla moltiplicazione dei posti di lavoro che, prima non c’erano, ma poi spuntano miracolosamente come la moltiplicazione biblica!
E se basta sostituire Gela a Ceppalone, a Mastella basta sostituire il nome… beh… il nome dell’Innominato di manzoniana memoria! O, se vogliamo modernizzare il racconto, il nome di “Tu Sai Chi”, altrimenti detto “Colui Che Non Deve Essere Nominato” che tanto da fare ha dato al maghetto Harry Potter…
Tutti sappiamo lo schifo che si è portato dietro ad ogni consultazione elettorale, tutti sappiamo che la Sua giacca si allunga di parecchi centimetri sotto l’effetto delle “tiratine” a destra e a manca. E tutti sappiamo la scia di “bava” che lascia “Tu Sai Chi” al suo passaggio! Molti ci scivolano sopra…
E questi sarebbe un gran politico? Forse…
Ma io di grandi politici a Gela mi ricordo solo Salvatore Aldisio, peraltro uno dei padri dello statuto siciliano, che veramente per Gela ha fatto tutto e di più!
Questi sono solo dei mercanti di posti di lavoro…
Spero solo che prima o poi, Colui Che Non Deve Essere Nominato trovi il suo Harry Potter…



Immagine


1. era la mirra il dono, e non la birra... :D
2. quello ammalato era il servo del centurione, e non il figlio... :D
3. credo che il paese di mastella sia ceppaloni e non ceppalone.... :D

per tt il resto sono daccordo con te!!!! :wink:

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


venerdì 1 febbraio 2008, ore 19:22
Torna a inizio pagina
Profilo
Regina del Forum
Regina del Forum
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 5 giugno 2007, ore 11:37
Messaggi: 2018
Località: Settefarini
Karma: 6 punti  
Messaggio Re: Gela come Ceppalone
ryoga ha scritto:
Albus ha scritto:
Da www.gelacontro.blogspot.com riporto:

Alessandro Sortino, giornalista delle “Iene”, si è dimesso dal suo lavoro perché giorni fa era andato a fare un servizio a “casa Mastella” (Ceppalone) ed è stato aggredito dal figlio dell’ex ministro (si… Mastella è stato ministro!!!).
Alcuni mesi fa lo stesso giornalista era stato in quel di Ceppalone documentando una sorta di pellegrinaggio a casa Mastella di suoi compaesani che chiedevano la "grazia": un posto di lavoro per sé stessi o per i loro cari. Sembrava di stare a Lourdes o a Fatima, o a S Giovanni Rotondo.
Si vedeva questa folla attorno al “messia” che portava doni (non oro incenso e birra, per fortuna, o solo per pudore…) al novello profeta in cambio di una promessa. Anzi, nemmeno una promessa, a loro bastava la sua parola, esattamente come al biblico centurione bastò la parola di Gesù Cristo che gli avrebbe guarito il figlio malato che era a casa…
Si era costruito un impero distribuendo posti di lavoro a destra e a manca, moltiplicandoli come i pani e i pesci, e dai suoi paesani (ma anche dai “vicini”), era venerato e portato in trionfo come l’icona del Santo protettore…
Questa è abilità politica? Questa è capacità di persuasione?
Questo è soltanto misero e meschino opportunismo che ha fatto di Mastella il patrono di Ceppalone, accrescendo il seguito presso i suoi abitanti e mitizzando la propria figura! Altro che grande politico! E’ stato solo… un ufficio di collocamento personalizzato!!!
E quando la moglie è stata beccata con la bocca piena di marmellata, ha reagito come reagiscono i bambini padroni della palla con la quale giocano: ha portato via il pallone… e il gioco è finito!!!
Ma questo tipo di realtà non si è fermata al paese natìo del Mastellum…
Basta sostituire Gela a Ceppalone per vedere che qui le cose non sono andate (e non vanno) diversamente. Puntualmente ad ogni appuntamento elettorale si assiste alla moltiplicazione dei posti di lavoro che, prima non c’erano, ma poi spuntano miracolosamente come la moltiplicazione biblica!
E se basta sostituire Gela a Ceppalone, a Mastella basta sostituire il nome… beh… il nome dell’Innominato di manzoniana memoria! O, se vogliamo modernizzare il racconto, il nome di “Tu Sai Chi”, altrimenti detto “Colui Che Non Deve Essere Nominato” che tanto da fare ha dato al maghetto Harry Potter…
Tutti sappiamo lo schifo che si è portato dietro ad ogni consultazione elettorale, tutti sappiamo che la Sua giacca si allunga di parecchi centimetri sotto l’effetto delle “tiratine” a destra e a manca. E tutti sappiamo la scia di “bava” che lascia “Tu Sai Chi” al suo passaggio! Molti ci scivolano sopra…
E questi sarebbe un gran politico? Forse…
Ma io di grandi politici a Gela mi ricordo solo Salvatore Aldisio, peraltro uno dei padri dello statuto siciliano, che veramente per Gela ha fatto tutto e di più!
Questi sono solo dei mercanti di posti di lavoro…
Spero solo che prima o poi, Colui Che Non Deve Essere Nominato trovi il suo Harry Potter…



Immagine


1. era la mirra il dono, e non la birra... :D
2. quello ammalato era il servo del centurione, e non il figlio... :D
3. credo che il paese di mastella sia ceppaloni e non ceppalone.... :D

per tt il resto sono daccordo con te!!!! :wink:


e bo ryoga..tu manciasti o carusu!!!!

_________________
Immagine
Regina del Forum
Sono una delle meraviglie del monto!
cu sugnu sugnu!
crjdgpic!!
sono come TU mi vuoi...


venerdì 1 febbraio 2008, ore 19:24
Torna a inizio pagina
Profilo
Power user
Power user
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 6 gennaio 2008, ore 19:11
Messaggi: 73
Karma: 0 punti  
Messaggio 
Credo di conoscere questa tattica, e l'ho gia denunciata proprio in qst forum: QUELLA DI NASCONDERE UN PROBLEMA CON UN ALTRO!
Rileggendo è fuori di ogni dubbio che ci sono dei piccoli errori, ma, come spesso, anzi sempre succede, la maniera di far sparire un problema è crearne un altro che lo copre!!!
Alla faccia di chi vuole cambiare....

_________________
www.gelacontro.blogspot.com


venerdì 1 febbraio 2008, ore 19:44
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio 
Albus ha scritto:
Credo di conoscere questa tattica, e l'ho gia denunciata proprio in qst forum: QUELLA DI NASCONDERE UN PROBLEMA CON UN ALTRO!
Rileggendo è fuori di ogni dubbio che ci sono dei piccoli errori, ma, come spesso, anzi sempre succede, la maniera di far sparire un problema è crearne un altro che lo copre!!!
Alla faccia di chi vuole cambiare....


RILASSATI 'MPARE :D .......SPERO TU STIA SKERZANDO, PERCHE' IO STAVO SOLO BABBIANDO :lol: :lol: 8) ......mamma mia, credo che l'ironia si colga dal mio post.... :lol:
e poi, come vedi, ti ho quotato. ciauz! :wink:

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


venerdì 1 febbraio 2008, ore 19:59
Torna a inizio pagina
Profilo
Power user
Power user
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 6 gennaio 2008, ore 19:11
Messaggi: 73
Karma: 0 punti  
Messaggio 
tranquillo... ho solo voluto rispondere con una provocazione... :wink:
La cosa che mi preme di più è sottolineare la raccomandazione i politici oggi abbiano assunto il ruolo di ufficio di collocamento!!!!
Immagine

_________________
www.gelacontro.blogspot.com


venerdì 1 febbraio 2008, ore 20:02
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio 
Albus ha scritto:
Credo di conoscere questa tattica, e l'ho gia denunciata proprio in qst forum: QUELLA DI NASCONDERE UN PROBLEMA CON UN ALTRO!
Rileggendo è fuori di ogni dubbio che ci sono dei piccoli errori, ma, come spesso, anzi sempre succede, la maniera di far sparire un problema è crearne un altro che lo copre!!!
Alla faccia di chi vuole cambiare....


Ma no Albus non c'é nessuna tattica, almeno non da parte degli utenti del forume tanto meno di ryoga. :wink:
Ha solo voluto puntualizzare alcune cose, ma ti ha anche scritto di essere d'accordo col contenuto del tuo messaggio.
Credo di potere affermare, per quel poco che conosco i forumisti, che qui abbiamo un intento comune che é quello di trovare cosa non ci piace (a partire dalla nostra città) e cercare di trovare e suggerire delle possibili soluzioni.

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


venerdì 1 febbraio 2008, ore 20:05
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Power user
Power user
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 6 gennaio 2008, ore 19:11
Messaggi: 73
Karma: 0 punti  
Messaggio 
didi79 ha scritto:
Albus ha scritto:
Credo di conoscere questa tattica, e l'ho gia denunciata proprio in qst forum: QUELLA DI NASCONDERE UN PROBLEMA CON UN ALTRO!
Rileggendo è fuori di ogni dubbio che ci sono dei piccoli errori, ma, come spesso, anzi sempre succede, la maniera di far sparire un problema è crearne un altro che lo copre!!!
Alla faccia di chi vuole cambiare....


Ma no Albus non c'é nessuna tattica, almeno non da parte degli utenti del forume tanto meno di ryoga. :wink:
Ha solo voluto puntualizzare alcune cose, ma ti ha anche scritto di essere d'accordo col contenuto del tuo messaggio.
Credo di potere affermare, per quel poco che conosco i forumisti, che qui abbiamo un intento comune che é quello di trovare cosa non ci piace (a partire dalla nostra città) e cercare di trovare e suggerire delle possibili soluzioni.

Allora abbiamo degli obiettivi comuni... :wink:

_________________
www.gelacontro.blogspot.com


venerdì 1 febbraio 2008, ore 20:07
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio 
Albus ha scritto:
tranquillo... ho solo voluto rispondere con una provocazione... :wink:
La cosa che mi preme di più è sottolineare la raccomandazione i politici oggi abbiano assunto il ruolo di ufficio di collocamento!!!!
Immagine



"Tranquilla"...ryoga è una lei 8) :wink:
Abbiamo capito bene il tuo messaggio e lo condividiamo (almeno io sì)....ma ti consiglio di leggere bene le risposte prima di reagire in quel modo...qui nel forum siamo abituati al rispetto e alla tranquillità (e anche l'autoironia non guasta :wink: )

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


sabato 2 febbraio 2008, ore 12:20
Torna a inizio pagina
Profilo
Power user
Power user
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 6 gennaio 2008, ore 19:11
Messaggi: 73
Karma: 0 punti  
Messaggio 
Adesso che il nostro sindaco è in "odor" di candidatura alle regionali, ci saranno nuove elezioni, e si ri-vedranno i solito personaggi noti che ri-fungeranno da ufficio di collocamento. Si ergerà ancora una volta la giungla che selvaggiamente cresce e si alimenta di quei pseudo politici candidati al consiglio comunale. E la cosa si ripeterà alle provinciali. E alle regionali. E alle politiche. E noi continueremo qui a scrivere. Mentre il nostro "Tu Sai Chi" si accinge all'ennesima scalata di un posto di potere. Mi chiedo se abbia mai avuto a cuore le sorti del nostro paese... ma temo di conoscere già la risposta!
Immagine

_________________
www.gelacontro.blogspot.com


sabato 2 febbraio 2008, ore 16:10
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio 
Albus ha scritto:
Adesso che il nostro sindaco è in "odor" di candidatura alle regionali, ci saranno nuove elezioni, e si ri-vedranno i solito personaggi noti che ri-fungeranno da ufficio di collocamento. Si ergerà ancora una volta la giungla che selvaggiamente cresce e si alimenta di quei pseudo politici candidati al consiglio comunale. E la cosa si ripeterà alle provinciali. E alle regionali. E alle politiche. E noi continueremo qui a scrivere. Mentre il nostro "Tu Sai Chi" si accinge all'ennesima scalata di un posto di potere. Mi chiedo se abbia mai avuto a cuore le sorti del nostro paese... ma temo di conoscere già la risposta!
Immagine


Capisco il senso di delusione che si legge nel tuo intervento, ma pensi che un altro dei candidati alle ultime elezioni comunali sarebbe stato meglio? io non lo pensavo, perciò l'ho votato e non lo penso tuttora; sono mille le cose da fare che non ha ancora fatto, ma cerco anche di vedere cosa ha fatto... almeno é una persona che crede nella legalità...
Purtroppo é vero che la classe politica non si rinnova: stesse persone stessa cattiva condotta ma noi cosa possiamo fare? Cercare di scegliere il meno peggio oppure scendere in campo attivamente... Io ho deciso di non votare finché non ci sarà qualcuno (possibilmente forze fresche) che mi convincerà davvero.

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


sabato 2 febbraio 2008, ore 16:23
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Baby Admin*
Baby Admin*
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 12 ottobre 2005, ore 7:21
Messaggi: 4616
Località: Catania / Gela (nel WE)
Karma: 11 punti  
Messaggio 
Certo che detto da te didi.. ha molto più valore considerato che qualcuno a te molto vicino sosteneva un altro candidato :D

_________________
ImmagineImmagineImmagine


sabato 2 febbraio 2008, ore 16:50
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio 
Liceale* ha scritto:
Certo che detto da te didi.. ha molto più valore considerato che qualcuno a te molto vicino sosteneva un altro candidato :D


Non ti sfugge nulla :wink:

La mia famiglia é politically correct e, nel rispetto della par condicio, siamo equamente divisi fra i vari schieramenti (genitori e una figlia da una parte, 3 figlie dall'altra) :D :wink:

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


sabato 2 febbraio 2008, ore 16:56
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 17 novembre 2005, ore 19:37
Messaggi: 3286
Località: Gela
Karma: 10 punti  
Messaggio 
didi79 ha scritto:
Liceale* ha scritto:
Certo che detto da te didi.. ha molto più valore considerato che qualcuno a te molto vicino sosteneva un altro candidato :D


Non ti sfugge nulla :wink:

La mia famiglia é politically correct e, nel rispetto della par condicio, siamo equamente divisi fra i vari schieramenti (genitori e una figlia da una parte, 3 figlie dall'altra) :D :wink:


bellissima questa.

_________________
OBIETTIVO GELA

RIFONDIAMOLA.
Un grande passato merita un grande futuro.



Immagine
ribelle 2.0


sabato 2 febbraio 2008, ore 17:03
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio 
francesco ha scritto:
didi79 ha scritto:
Liceale* ha scritto:
Certo che detto da te didi.. ha molto più valore considerato che qualcuno a te molto vicino sosteneva un altro candidato :D


Non ti sfugge nulla :wink:

La mia famiglia é politically correct e, nel rispetto della par condicio, siamo equamente divisi fra i vari schieramenti (genitori e una figlia da una parte, 3 figlie dall'altra) :D :wink:


bellissima questa.


Forse é un po' inusuale...
:roll: Quello che é certo é che a casa mia i pranzi domenicali nel periodo precedente le elezioni sono davvero tremendi :evil: :wink:

Se penso che si avvicina un periodo di elezioni a tutti i livelli mi sento male :?

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


sabato 2 febbraio 2008, ore 17:06
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron