Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Gelesi Nobili 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Gelesi Nobili
In questo forum si parla sempre dei nostri concittadini peggiori, i delinquenti.

Ho letto questa storia, che non conoscevo, che mi pare meriti di essere conosciuta, parla di nostri concittadini di cui andare fieri:

"Accadde 67 anni fa. La strage di Feudo Nobile, 28 Gennaio 1946.
Tutti conoscono la banda di Salvatore Giuliano di Montelepre. Ma pochi sanno che dal 1943 al 1946 nelle campagne di Niscemi e di Gela operavano varie pericolose bande criminali che per diversi mesi si aggregarono al movimento separatista siciliano, poi ripudiate per la ferocia dei loro delitti.
Nel 1946 il capo di una di queste bande era Salvatore Rizzo che organizzò un agguato per attaccare la caserma dei carabinieri di contrada Feudo Nobile (Gela). Lo stratagemma dei banditi per fare uscire i carabinieri fuori dalla caserma fu una denuncia per pascolo abusivo che costrinse un brigadiere e quattro carabinieri a uscire per un sopralluogo.
Il sopralluogo fu effettuato dal brigadiere Vincenzo Amenduni, i carabinieri Vittorio Levio, Emanuele Greco, Pietro Loria e Mario Boscone. Mentre stavano per tornare in caserma furono attaccati dalla banda criminale, tentarono di resistere rifugiandosi in un casolare, ma quando finirono le munizioni vennero catturati e disarmati dai banditi che diedero l’assalto alla caserma per eliminare completamente il presidio. Dopo un cruento conflitto a fuoco riuscirono a sopraffare e a catturare i carabinieri: Mario Spampinato, Fiorentino Bonfiglio e Mario La Brocca.

Rizzo e la sua banda trascinarono gli otto ostaggi in un luogo nascosto. Offrirono di rilasciare gli otto ostaggi in cambio del capo dell’EVIS, Concetto Gallo, da poco arrestato. Le trattative fallirono e il 29 gennaio gli otto carabinieri sparirono nel nulla. Solo il 25 maggio successivo, dopo la cattura a Catania del bandito Milazzo che aveva partecipato all’eccidio, i loro cadaveri furono ritrovati nudi in contrada Bubonia, comune di Mazzarino (Caltanissetta) dentro una buca, profonda 15 metri e larga 3, serviva per l’estrazione dello zolfo dalle locali miniere. Ad uno ad uno erano stati freddati e buttati di sotto. Il brigadiere stringeva ancora fra le dita rattrappite la foto dei figli.

Nella stessa zona operava anche la pericolosa banda guidata da Rosario Avila, il quale con altri banditi, tra il '43 e il '45 uccise undici militari, prima che il ministero degli Interni si decidesse finalmente a istituire una taglia da mezzo milione di lire d'allora.

Uno degli ultimi agguati dei niscemesi guidati da Avila ebbe luogo il 16 ottobre 1945. Sette carabinieri del Nucleo di Niscemi erano usciti per il consueto pattugliamento della campagna: furono brutalmente assaliti a colpi di fucile e bombe a mano. Tre morirono sul colpo, e altri tre furono gravemente feriti. Ma i sopravvissuti riconobbero Rosario Avila."


Immagine

Tratto dal gruppo, che vi consiglio di visitare, Gela Story: https://www.facebook.com/pages/Gela-Sto ... 6804037374

_________________
Immagine


venerdì 22 febbraio 2013, ore 15:17
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Gelesi Nobili
so, conoscevo questa storia, è anche abbastanza famosa a livello nazionale.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


venerdì 22 febbraio 2013, ore 16:01
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Gelesi Nobili
Immagine

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


martedì 12 marzo 2013, ore 15:10
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20217
Località: Gela - Brescia
Karma: 82 punti  
Messaggio Re: Gelesi Nobili
mozzafiato!

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


martedì 12 marzo 2013, ore 15:14
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: Gelesi Nobili

Una perla di saggezza dal film Il Marchese Del Grllo di Monicelli... :)

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


martedì 12 marzo 2013, ore 16:04
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron