Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
guide turistiche 
Autore Messaggio
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 18 agosto 2007, ore 19:46
Messaggi: 749
Località: gela
Karma: 0 punti  
Messaggio guide turistiche
Oggi pomeriggio ho accompagnato i ragazzi di Aidone e Mirabella a visitare il Museo Archeologico di Gela; gran bel museo nno c'è che dire, ricco di tanti reperti e tante rarità....
Avevo raccomandato alla scuola di far pervenire la richiesta in tempo utile al Museo in modo tale che avrebbero potuto fornirci anche una guida in grado di poter spiegare e far apprezzare meglio le ricchezze che abbiamo conservate, e avevo anche consigliato di specificare nella richiesta la volontà di esser guidati da una persona competente ( :roll: :roll: :roll: ) o almeno così speravo.... :? :?
Quando siamo arrivati a Museo ci hanno comunicato che la guida non c'èera perchè al momento :evil: :evil: :evil: non era disponibile alcuna guida turistica e quindi dovevamo sbrigarcela noi, va be, per dove ho potuto ho fatto qualcosa, ho cercato di spiegare ciò che i ragazi mi chiedevano e di fare da Cicerona insomma, alla fine è andata siamo stati seguiti per tutto il tempo da un custode solerte che forse aveva paura potessimo rubare monete o rompere vasi :x :x :x , poi quando siamo usciti ho chiesto di poter portare i ragazzi a visitare l'acropoli, dato che era appena a due passi, e far visitare così anche la colonna dorica, ma mi sono accorta che i cancelli erano chiusi con il catenaccio :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: ; allora chiedo come mai, emi viene risposto che l'acropoli è stata aperta la mattina ma non il pomeriggio per mancanza di personale :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
é normale secondo voi incentivare il turismo o quanto meno l'interessamento alla cultura in questo modo???


sabato 8 marzo 2008, ore 20:46
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 10 agosto 2007, ore 10:38
Messaggi: 1565
Karma: 29 punti  
Messaggio 
Proprio per niente.
Come ho già spiegato in un altro topic, anche in sardegna, per visitare, un rudere chiamato Nurago, c'è la guida, che ti tiene 1 ora a parlare della storia di quelle 4 pietre. Noi a Gela, purtroppo, non abbiamo chi si interessa per incentivare il turismo, e quello che tu hai riscontrato ne è la riprova.
Io sarei disposto a sacrificare il mio tempo libero, se mi farebbero un corso. Farei gratis la guida all'interno delle mura Timoleontee, di Castelluccio etc.

_________________
Immagine Immagine Adesso posso volare alto


sabato 8 marzo 2008, ore 20:58
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio 
non c'è la cultura del turismo qui, il turismo s fa solo a chiacchiere.
Silvana Grso, gelese d'adozione (che comunque a me non piace più di tanto) è andata a catania e ha crreato un gran fermento attorno ad alcuni bellissimi siti turistici catanesi ottenendo un immediato riscontro in termini di presenze. Qui abbiamo le attrazioni ma non sappiamo creare mercato per scarsa sensibilità e cultura.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


sabato 8 marzo 2008, ore 21:05
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Normal user
Normal user
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 11 ottobre 2007, ore 9:19
Messaggi: 47
Località: Gela
Karma: 0 punti  
Messaggio Abbiamo ciò che in questi anni si è costruito
Abbiamo ciò che in questi anni si è costruito da un punto di vista turistico. Niente!...anzi ancora di meno.
L'idea di agganciare le scuole per far visitare la città è bella e soprattutto strategica. Ricordo una decina di anni fa una bella intuizione di chi lavorava per promuovere il turismo scolastico.
Infatti sono migliaia e migliaia i visitatori che visitano Agrigento e Piazza Armerina ad esempio. E noi siamo al centro. E' possibile interccettare questi flussi per un soggiorno, se dobbiamo essere realisti, di uno o due giorni al massimo da trascorre a Gela. E per far questo biosgnerebbe costruire un canale con le scuole di tutta Italia o con i tour operators. Ma questo significa progettualità e metodo e uomini capaci di farlo. Purtroppo la politica non ha metodo e non chiede a nessuno il resoconto di ciò che ha prodotto in due tre o quattro anni di gestione di un settore. E i voti non possono essere l'unico momento di verifica perchè si possono ottenere in tanti modi. Di fatto nè spettacoli, nè ciabellate o frittellate hanno prodotto nulla da un putno di vista turistico perchè la grande assente è stata la PROGETTUALITA'. L'unica speranza è che giovani e adulti volenterosi si metteno insieme a lavorare seriemente su innovative idee imprenditoriali. Forza e corraggio. Buona serata a tutti

Granpasso77

_________________
L'essenziale è invisibile agli occhi...
********************************
http://www.volontariatogela.org
http://www.enzomadonia.blogspot.com


sabato 8 marzo 2008, ore 21:15
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 23 dicembre 2007, ore 23:41
Messaggi: 10410
Località: Roma
Karma: 116 punti  
Messaggio Re: guide turistiche
talpetta ha scritto:
Oggi pomeriggio ho accompagnato i ragazzi di Aidone e Mirabella a visitare il Museo Archeologico di Gela; gran bel museo nno c'è che dire, ricco di tanti reperti e tante rarità....
Avevo raccomandato alla scuola di far pervenire la richiesta in tempo utile al Museo in modo tale che avrebbero potuto fornirci anche una guida in grado di poter spiegare e far apprezzare meglio le ricchezze che abbiamo conservate, e avevo anche consigliato di specificare nella richiesta la volontà di esser guidati da una persona competente ( :roll: :roll: :roll: ) o almeno così speravo.... :? :?
Quando siamo arrivati a Museo ci hanno comunicato che la guida non c'èera perchè al momento :evil: :evil: :evil: non era disponibile alcuna guida turistica e quindi dovevamo sbrigarcela noi, va be, per dove ho potuto ho fatto qualcosa, ho cercato di spiegare ciò che i ragazi mi chiedevano e di fare da Cicerona insomma, alla fine è andata siamo stati seguiti per tutto il tempo da un custode solerte che forse aveva paura potessimo rubare monete o rompere vasi :x :x :x , poi quando siamo usciti ho chiesto di poter portare i ragazzi a visitare l'acropoli, dato che era appena a due passi, e far visitare così anche la colonna dorica, ma mi sono accorta che i cancelli erano chiusi con il catenaccio :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: ; allora chiedo come mai, emi viene risposto che l'acropoli è stata aperta la mattina ma non il pomeriggio per mancanza di personale :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
é normale secondo voi incentivare il turismo o quanto meno l'interessamento alla cultura in questo modo???

coem diceva sugnustuffo, anche io sarei disposto a fare da guida turistica !
mi piace un bordello la storia, ma la guida adesso non la potri fare essendo:
1. minorenne
2. problema con le assenze scolastiche !

mi ricordo che a modica avevano fatto fare agli studenti del liceo classico da guide turistiche che il comune metteva a disposizione ai gruppi di turisti.

faccio uan rpoposta all'amministrazione: perchè non fate fare alla gente che sa molto dei luoghi storici di gela da guida turistica ? magari agli studenti ! io sarei disponibile :D

_________________
Immagine


sabato 8 marzo 2008, ore 21:20
Torna a inizio pagina
Profilo YIM WWW
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 17 novembre 2005, ore 19:37
Messaggi: 3286
Località: Gela
Karma: 10 punti  
Messaggio Re: Abbiamo ciò che in questi anni si è costruito
Granpasso77 ha scritto:
Abbiamo ciò che in questi anni si è costruito da un punto di vista turistico. Niente!...anzi ancora di meno.
L'idea di agganciare le scuole per far visitare la città è bella e soprattutto strategica. Ricordo una decina di anni fa una bella intuizione di chi lavorava per promuovere il turismo scolastico.
Infatti sono migliaia e migliaia i visitatori che visitano Agrigento e Piazza Armerina ad esempio. E noi siamo al centro. E' possibile interccettare questi flussi per un soggiorno, se dobbiamo essere realisti, di uno o due giorni al massimo da trascorre a Gela. E per far questo biosgnerebbe costruire un canale con le scuole di tutta Italia o con i tour operators. Ma questo significa progettualità e metodo e uomini capaci di farlo. Purtroppo la politica non ha metodo e non chiede a nessuno il resoconto di ciò che ha prodotto in due tre o quattro anni di gestione di un settore. E i voti non possono essere l'unico momento di verifica perchè si possono ottenere in tanti modi. Di fatto nè spettacoli, nè ciabellate o frittellate hanno prodotto nulla da un putno di vista turistico perchè la grande assente è stata la PROGETTUALITA'. L'unica speranza è che giovani e adulti volenterosi si metteno insieme a lavorare seriemente su innovative idee imprenditoriali. Forza e corraggio. Buona serata a tutti

Granpasso77


non posso che .................................. condividere tutto.

però dobbiamo fare qualcosa, fottiamocene della politica e dei politicanti.
Proponiamo qualcosa al nuovo direttore del museo, visto che per la prima volta nella storia del museo, se non sbaglio, è anche gelese.

_________________
OBIETTIVO GELA

RIFONDIAMOLA.
Un grande passato merita un grande futuro.



Immagine
ribelle 2.0


sabato 8 marzo 2008, ore 21:32
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 23 dicembre 2007, ore 23:41
Messaggi: 10410
Località: Roma
Karma: 116 punti  
Messaggio Re: Abbiamo ciò che in questi anni si è costruito
francesco ha scritto:
Granpasso77 ha scritto:
Abbiamo ciò che in questi anni si è costruito da un punto di vista turistico. Niente!...anzi ancora di meno.
L'idea di agganciare le scuole per far visitare la città è bella e soprattutto strategica. Ricordo una decina di anni fa una bella intuizione di chi lavorava per promuovere il turismo scolastico.
Infatti sono migliaia e migliaia i visitatori che visitano Agrigento e Piazza Armerina ad esempio. E noi siamo al centro. E' possibile interccettare questi flussi per un soggiorno, se dobbiamo essere realisti, di uno o due giorni al massimo da trascorre a Gela. E per far questo biosgnerebbe costruire un canale con le scuole di tutta Italia o con i tour operators. Ma questo significa progettualità e metodo e uomini capaci di farlo. Purtroppo la politica non ha metodo e non chiede a nessuno il resoconto di ciò che ha prodotto in due tre o quattro anni di gestione di un settore. E i voti non possono essere l'unico momento di verifica perchè si possono ottenere in tanti modi. Di fatto nè spettacoli, nè ciabellate o frittellate hanno prodotto nulla da un putno di vista turistico perchè la grande assente è stata la PROGETTUALITA'. L'unica speranza è che giovani e adulti volenterosi si metteno insieme a lavorare seriemente su innovative idee imprenditoriali. Forza e corraggio. Buona serata a tutti

Granpasso77


non posso che .................................. condividere tutto.

però dobbiamo fare qualcosa, fottiamocene della politica e dei politicanti.
Proponiamo qualcosa al nuovo direttore del museo, visto che per la prima volta nella storia del museo, se non sbaglio, è anche gelese.

io mi propongo come guida turistica,anche gratuita !!

_________________
Immagine


sabato 8 marzo 2008, ore 21:56
Torna a inizio pagina
Profilo YIM WWW
Normal user
Normal user
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 6 marzo 2008, ore 13:43
Messaggi: 40
Karma: 0 punti  
Messaggio 
mentalizziamoci del fatto che siamo in mano di nessuno ,credo che le sorti della città dentro il municipio interessa a pochi ....nn sanno che il turismo porta soldi quindi posti di lavoro.abbiamo una storia alle spalle straordinaria e nn la sfruttiamo a nostro favore..........PERO' ABBIAMO LA FONTANA DELL'ENI!DIMETTETEVI TUTTI E FACCIA POLITICA CHI SA FARE POLITICA!


sabato 8 marzo 2008, ore 22:54
Torna a inizio pagina
Profilo
Normal user
Normal user
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 11 ottobre 2007, ore 9:19
Messaggi: 47
Località: Gela
Karma: 0 punti  
Messaggio Re: Abbiamo ciò che in questi anni si è costruito
francesco ha scritto:
Granpasso77 ha scritto:
Abbiamo ciò che in questi anni si è costruito da un punto di vista turistico. Niente!...anzi ancora di meno.
L'idea di agganciare le scuole per far visitare la città è bella e soprattutto strategica. Ricordo una decina di anni fa una bella intuizione di chi lavorava per promuovere il turismo scolastico.
Infatti sono migliaia e migliaia i visitatori che visitano Agrigento e Piazza Armerina ad esempio. E noi siamo al centro. E' possibile interccettare questi flussi per un soggiorno, se dobbiamo essere realisti, di uno o due giorni al massimo da trascorre a Gela. E per far questo biosgnerebbe costruire un canale con le scuole di tutta Italia o con i tour operators. Ma questo significa progettualità e metodo e uomini capaci di farlo. Purtroppo la politica non ha metodo e non chiede a nessuno il resoconto di ciò che ha prodotto in due tre o quattro anni di gestione di un settore. E i voti non possono essere l'unico momento di verifica perchè si possono ottenere in tanti modi. Di fatto nè spettacoli, nè ciabellate o frittellate hanno prodotto nulla da un putno di vista turistico perchè la grande assente è stata la PROGETTUALITA'. L'unica speranza è che giovani e adulti volenterosi si metteno insieme a lavorare seriemente su innovative idee imprenditoriali. Forza e corraggio. Buona serata a tutti

Granpasso77


non posso che .................................. condividere tutto.

però dobbiamo fare qualcosa, fottiamocene della politica e dei politicanti.
Proponiamo qualcosa al nuovo direttore del museo, visto che per la prima volta nella storia del museo, se non sbaglio, è anche gelese.


Francesco, proposte se ne possono fare un milione, ma occorre creare luoghi e spazi di concertazione. Biosogna aiutare la gente a prendere coscienza e consapevolezza. Di fatto invece non ci sono momenti di verifica se non le tornate elettorali. Penso che sia la politica stessa a doversi mettere in discussione. Ricordiamoci che la Pubblica Amministrazione amministra i nostri soldi e allora gli amministratori devono rispondere alla gente, i burocrati devono mettersi al servizio dell'esigenza dei cittadini. Tutto questo non avviene perchè abbiamo una classe dirigente debole e mediocre e di contro una comunità frammentata. Viviamo in un territorio osteggio del bisogno, in primis da un punto di vista lavorativo e fino a quando la gente non sarà libera avremo una classe politica mediocre. Se c'è una speranza in questa città, sono i ragazzi e le ragazze che avranno la fortuna di fare un percorso e ci costruirsi un pensiero libero!
Saluti

_________________
L'essenziale è invisibile agli occhi...
********************************
http://www.volontariatogela.org
http://www.enzomadonia.blogspot.com


domenica 9 marzo 2008, ore 1:13
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 18 agosto 2007, ore 19:46
Messaggi: 749
Località: gela
Karma: 0 punti  
Messaggio Re: guide turistiche
dionisio ha scritto:
talpetta ha scritto:
Oggi pomeriggio ho accompagnato i ragazzi di Aidone e Mirabella a visitare il Museo Archeologico di Gela; gran bel museo nno c'è che dire, ricco di tanti reperti e tante rarità....
Avevo raccomandato alla scuola di far pervenire la richiesta in tempo utile al Museo in modo tale che avrebbero potuto fornirci anche una guida in grado di poter spiegare e far apprezzare meglio le ricchezze che abbiamo conservate, e avevo anche consigliato di specificare nella richiesta la volontà di esser guidati da una persona competente ( :roll: :roll: :roll: ) o almeno così speravo.... :? :?
Quando siamo arrivati a Museo ci hanno comunicato che la guida non c'èera perchè al momento :evil: :evil: :evil: non era disponibile alcuna guida turistica e quindi dovevamo sbrigarcela noi, va be, per dove ho potuto ho fatto qualcosa, ho cercato di spiegare ciò che i ragazi mi chiedevano e di fare da Cicerona insomma, alla fine è andata siamo stati seguiti per tutto il tempo da un custode solerte che forse aveva paura potessimo rubare monete o rompere vasi :x :x :x , poi quando siamo usciti ho chiesto di poter portare i ragazzi a visitare l'acropoli, dato che era appena a due passi, e far visitare così anche la colonna dorica, ma mi sono accorta che i cancelli erano chiusi con il catenaccio :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: ; allora chiedo come mai, emi viene risposto che l'acropoli è stata aperta la mattina ma non il pomeriggio per mancanza di personale :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
é normale secondo voi incentivare il turismo o quanto meno l'interessamento alla cultura in questo modo???

coem diceva sugnustuffo, anche io sarei disposto a fare da guida turistica !
mi piace un bordello la storia, ma la guida adesso non la potri fare essendo:
1. minorenne
2. problema con le assenze scolastiche !

mi ricordo che a modica avevano fatto fare agli studenti del liceo classico da guide turistiche che il comune metteva a disposizione ai gruppi di turisti.

faccio uan rpoposta all'amministrazione: perchè non fate fare alla gente che sa molto dei luoghi storici di gela da guida turistica ? magari agli studenti ! io sarei disponibile :D


tempo fa ho fatto un progetto del genere, però all'interno della scuola in cui lavoravo, preparando gli studenti a fare da mini guide ad altri studenti che venivano a visitare la città, e ho visto come lo stesso progetto sia presente ad Aidone, dove gli studenti della terza media fanno da guide turistiche a quelli che vengono da fuori, però come dice sugnustuffu, l'idea migliore sarebbe quella di avere guide stabili, gelesi che possano intrattenere le persone non soltanto a spiegare i reperti archeologici che abbiamo in mostra al museo, ma anche sulla storia e le leggende che ci sono qui a Gela, e ne abbiamo tante...
io comunque proporrei una specie di sottoscrizione da inviare al direttore del museo e comgiuntamente alla nostra amministrazione in cui si chiede la possibilità di attivare dei corsi di formazione per la creazione di guide turistiche e la possibilità di avere guide turistiche a disposizione all'interno dei principali monumenti storici e archeologici della città, e nello stesso tempo creare una sorta di tour che possa inserire Gela all'interno di un persorso turistico di interesse regionale, qualcosa ne dovrebbe venire fuori ch ene dite?


domenica 9 marzo 2008, ore 11:04
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 10 agosto 2007, ore 10:38
Messaggi: 1565
Karma: 29 punti  
Messaggio Re: guide turistiche
talpetta ha scritto:
dionisio ha scritto:
talpetta ha scritto:
Oggi pomeriggio ho accompagnato i ragazzi di Aidone e Mirabella a visitare il Museo Archeologico di Gela; gran bel museo nno c'è che dire, ricco di tanti reperti e tante rarità....
Avevo raccomandato alla scuola di far pervenire la richiesta in tempo utile al Museo in modo tale che avrebbero potuto fornirci anche una guida in grado di poter spiegare e far apprezzare meglio le ricchezze che abbiamo conservate, e avevo anche consigliato di specificare nella richiesta la volontà di esser guidati da una persona competente ( :roll: :roll: :roll: ) o almeno così speravo.... :? :?
Quando siamo arrivati a Museo ci hanno comunicato che la guida non c'èera perchè al momento :evil: :evil: :evil: non era disponibile alcuna guida turistica e quindi dovevamo sbrigarcela noi, va be, per dove ho potuto ho fatto qualcosa, ho cercato di spiegare ciò che i ragazi mi chiedevano e di fare da Cicerona insomma, alla fine è andata siamo stati seguiti per tutto il tempo da un custode solerte che forse aveva paura potessimo rubare monete o rompere vasi :x :x :x , poi quando siamo usciti ho chiesto di poter portare i ragazzi a visitare l'acropoli, dato che era appena a due passi, e far visitare così anche la colonna dorica, ma mi sono accorta che i cancelli erano chiusi con il catenaccio :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: ; allora chiedo come mai, emi viene risposto che l'acropoli è stata aperta la mattina ma non il pomeriggio per mancanza di personale :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
é normale secondo voi incentivare il turismo o quanto meno l'interessamento alla cultura in questo modo???

coem diceva sugnustuffo, anche io sarei disposto a fare da guida turistica !
mi piace un bordello la storia, ma la guida adesso non la potri fare essendo:
1. minorenne
2. problema con le assenze scolastiche !

mi ricordo che a modica avevano fatto fare agli studenti del liceo classico da guide turistiche che il comune metteva a disposizione ai gruppi di turisti.

faccio uan rpoposta all'amministrazione: perchè non fate fare alla gente che sa molto dei luoghi storici di gela da guida turistica ? magari agli studenti ! io sarei disponibile :D


tempo fa ho fatto un progetto del genere, però all'interno della scuola in cui lavoravo, preparando gli studenti a fare da mini guide ad altri studenti che venivano a visitare la città, e ho visto come lo stesso progetto sia presente ad Aidone, dove gli studenti della terza media fanno da guide turistiche a quelli che vengono da fuori, però come dice sugnustuffu, l'idea migliore sarebbe quella di avere guide stabili, gelesi che possano intrattenere le persone non soltanto a spiegare i reperti archeologici che abbiamo in mostra al museo, ma anche sulla storia e le leggende che ci sono qui a Gela, e ne abbiamo tante...
io comunque proporrei una specie di sottoscrizione da inviare al direttore del museo e comgiuntamente alla nostra amministrazione in cui si chiede la possibilità di attivare dei corsi di formazione per la creazione di guide turistiche e la possibilità di avere guide turistiche a disposizione all'interno dei principali monumenti storici e archeologici della città, e nello stesso tempo creare una sorta di tour che possa inserire Gela all'interno di un persorso turistico di interesse regionale, qualcosa ne dovrebbe venire fuori ch ene dite?


Appoggio l'idea. Facciamoci promotori di questa iniziativa.

Un piccolo aneddoto, forse già raccontato, comunque, nel 2000 ho avuto ospite a casa mia una ragazza giapponese, conosciuta nel corso di inglese a Edimburgo. Così come talpetta, mi sono dovuto improvvisare guida turistica della mia amica, ma non avendo studiato abbastanza la storia dei luoghi, mi sono limitato a esporle quelle cose che conoscevo. L'ho portata al museo, alle mura, al castelluccio, a Siracusa e anche a Morgantina..... ah dimenticavo perfino sull'Etna....

_________________
Immagine Immagine Adesso posso volare alto


domenica 9 marzo 2008, ore 13:26
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 18 agosto 2007, ore 19:46
Messaggi: 749
Località: gela
Karma: 0 punti  
Messaggio Re: guide turistiche
Sugnustuffu ha scritto:
talpetta ha scritto:
dionisio ha scritto:
talpetta ha scritto:
Oggi pomeriggio ho accompagnato i ragazzi di Aidone e Mirabella a visitare il Museo Archeologico di Gela; gran bel museo nno c'è che dire, ricco di tanti reperti e tante rarità....
Avevo raccomandato alla scuola di far pervenire la richiesta in tempo utile al Museo in modo tale che avrebbero potuto fornirci anche una guida in grado di poter spiegare e far apprezzare meglio le ricchezze che abbiamo conservate, e avevo anche consigliato di specificare nella richiesta la volontà di esser guidati da una persona competente ( :roll: :roll: :roll: ) o almeno così speravo.... :? :?
Quando siamo arrivati a Museo ci hanno comunicato che la guida non c'èera perchè al momento :evil: :evil: :evil: non era disponibile alcuna guida turistica e quindi dovevamo sbrigarcela noi, va be, per dove ho potuto ho fatto qualcosa, ho cercato di spiegare ciò che i ragazi mi chiedevano e di fare da Cicerona insomma, alla fine è andata siamo stati seguiti per tutto il tempo da un custode solerte che forse aveva paura potessimo rubare monete o rompere vasi :x :x :x , poi quando siamo usciti ho chiesto di poter portare i ragazzi a visitare l'acropoli, dato che era appena a due passi, e far visitare così anche la colonna dorica, ma mi sono accorta che i cancelli erano chiusi con il catenaccio :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: ; allora chiedo come mai, emi viene risposto che l'acropoli è stata aperta la mattina ma non il pomeriggio per mancanza di personale :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
é normale secondo voi incentivare il turismo o quanto meno l'interessamento alla cultura in questo modo???

coem diceva sugnustuffo, anche io sarei disposto a fare da guida turistica !
mi piace un bordello la storia, ma la guida adesso non la potri fare essendo:
1. minorenne
2. problema con le assenze scolastiche !

mi ricordo che a modica avevano fatto fare agli studenti del liceo classico da guide turistiche che il comune metteva a disposizione ai gruppi di turisti.

faccio uan rpoposta all'amministrazione: perchè non fate fare alla gente che sa molto dei luoghi storici di gela da guida turistica ? magari agli studenti ! io sarei disponibile :D


tempo fa ho fatto un progetto del genere, però all'interno della scuola in cui lavoravo, preparando gli studenti a fare da mini guide ad altri studenti che venivano a visitare la città, e ho visto come lo stesso progetto sia presente ad Aidone, dove gli studenti della terza media fanno da guide turistiche a quelli che vengono da fuori, però come dice sugnustuffu, l'idea migliore sarebbe quella di avere guide stabili, gelesi che possano intrattenere le persone non soltanto a spiegare i reperti archeologici che abbiamo in mostra al museo, ma anche sulla storia e le leggende che ci sono qui a Gela, e ne abbiamo tante...
io comunque proporrei una specie di sottoscrizione da inviare al direttore del museo e comgiuntamente alla nostra amministrazione in cui si chiede la possibilità di attivare dei corsi di formazione per la creazione di guide turistiche e la possibilità di avere guide turistiche a disposizione all'interno dei principali monumenti storici e archeologici della città, e nello stesso tempo creare una sorta di tour che possa inserire Gela all'interno di un persorso turistico di interesse regionale, qualcosa ne dovrebbe venire fuori ch ene dite?


Appoggio l'idea. Facciamoci promotori di questa iniziativa.

Un piccolo aneddoto, forse già raccontato, comunque, nel 2000 ho avuto ospite a casa mia una ragazza giapponese, conosciuta nel corso di inglese a Edimburgo. Così come talpetta, mi sono dovuto improvvisare guida turistica della mia amica, ma non avendo studiato abbastanza la storia dei luoghi, mi sono limitato a esporle quelle cose che conoscevo. L'ho portata al museo, alle mura, al castelluccio, a Siracusa e anche a Morgantina..... ah dimenticavo perfino sull'Etna....

l'Etna??? non è che ci provavi?? :lol: :lol: :lol: :lol:


domenica 9 marzo 2008, ore 13:43
Torna a inizio pagina
Profilo
Normal user
Normal user
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 11 ottobre 2007, ore 9:19
Messaggi: 47
Località: Gela
Karma: 0 punti  
Messaggio Re: guide turistiche
[/quote]

tempo fa ho fatto un progetto del genere, però all'interno della scuola in cui lavoravo, preparando gli studenti a fare da mini guide ad altri studenti che venivano a visitare la città, e ho visto come lo stesso progetto sia presente ad Aidone, dove gli studenti della terza media fanno da guide turistiche a quelli che vengono da fuori, però come dice sugnustuffu, l'idea migliore sarebbe quella di avere guide stabili, gelesi che possano intrattenere le persone non soltanto a spiegare i reperti archeologici che abbiamo in mostra al museo, ma anche sulla storia e le leggende che ci sono qui a Gela, e ne abbiamo tante...
io comunque proporrei una specie di sottoscrizione da inviare al direttore del museo e comgiuntamente alla nostra amministrazione in cui si chiede la possibilità di attivare dei corsi di formazione per la creazione di guide turistiche e la possibilità di avere guide turistiche a disposizione all'interno dei principali monumenti storici e archeologici della città, e nello stesso tempo creare una sorta di tour che possa inserire Gela all'interno di un persorso turistico di interesse regionale, qualcosa ne dovrebbe venire fuori ch ene dite?[/quote]

La proposta di talpetta è interessante e logica. Sarebbe stata la prima cosa da fare. Ma le cose serie purtroppo richiedono competenze e gente seria che possa portarle aventi. Per me, talpetta sarebbe un ottimo assessore al turismo, visto che ancora non l'hanno scelto, non si sa mai. Possiamo proporre questa pista sia al Sindaco, che al consulente per il turismo che al prossimo assessore. A dopo
Enzo

_________________
L'essenziale è invisibile agli occhi...
********************************
http://www.volontariatogela.org
http://www.enzomadonia.blogspot.com


lunedì 10 marzo 2008, ore 9:49
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 10 agosto 2007, ore 10:38
Messaggi: 1565
Karma: 29 punti  
Messaggio Re: guide turistiche
sugnustuffu ha scritto:
Un piccolo aneddoto, forse già raccontato, comunque, nel 2000 ho avuto ospite a casa mia una ragazza giapponese, conosciuta nel corso di inglese a Edimburgo. Così come talpetta, mi sono dovuto improvvisare guida turistica della mia amica, ma non avendo studiato abbastanza la storia dei luoghi, mi sono limitato a esporle quelle cose che conoscevo. L'ho portata al museo, alle mura, al castelluccio, a Siracusa e anche a Morgantina..... ah dimenticavo perfino sull'Etna....

talpetta ha scritto:
l'Etna??? non è che ci provavi?? :lol: :lol: :lol: :lol:


certo che si, altrimenti, che avrei invitato a fare......... :o :o :o
A parte gli scherzi, e ti assicuro che stavo scherzando, se avessi voluto l'avrei fatto in Scozia, dove nn c'era nessuno che mi vedeva, ma sono integerrimo, non confondo l'amicizia con altri sentimenti. Un amica è un AMICA e basta.
Dimenticavo che all'epoca aveva 20 anni oggi 27 o quasi 28, e mi preoccupo per lei , xkè non ho sue notizie.
Scusate l'O.T.

_________________
Immagine Immagine Adesso posso volare alto


lunedì 10 marzo 2008, ore 11:20
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 18 agosto 2007, ore 19:46
Messaggi: 749
Località: gela
Karma: 0 punti  
Messaggio Re: guide turistiche
Granpasso77 ha scritto:


tempo fa ho fatto un progetto del genere, però all'interno della scuola in cui lavoravo, preparando gli studenti a fare da mini guide ad altri studenti che venivano a visitare la città, e ho visto come lo stesso progetto sia presente ad Aidone, dove gli studenti della terza media fanno da guide turistiche a quelli che vengono da fuori, però come dice sugnustuffu, l'idea migliore sarebbe quella di avere guide stabili, gelesi che possano intrattenere le persone non soltanto a spiegare i reperti archeologici che abbiamo in mostra al museo, ma anche sulla storia e le leggende che ci sono qui a Gela, e ne abbiamo tante...
io comunque proporrei una specie di sottoscrizione da inviare al direttore del museo e comgiuntamente alla nostra amministrazione in cui si chiede la possibilità di attivare dei corsi di formazione per la creazione di guide turistiche e la possibilità di avere guide turistiche a disposizione all'interno dei principali monumenti storici e archeologici della città, e nello stesso tempo creare una sorta di tour che possa inserire Gela all'interno di un persorso turistico di interesse regionale, qualcosa ne dovrebbe venire fuori ch ene dite?[/quote]

La proposta di talpetta è interessante e logica. Sarebbe stata la prima cosa da fare. Ma le cose serie purtroppo richiedono competenze e gente seria che possa portarle aventi. Per me, talpetta sarebbe un ottimo assessore al turismo, visto che ancora non l'hanno scelto, non si sa mai. Possiamo proporre questa pista sia al Sindaco, che al consulente per il turismo che al prossimo assessore. A dopo
Enzo[/quote]

Granpasso ti ringrazio tantissimo per l'idea, ma il mio interesse è solo quello di proporre, dati i miei "malcapitati" qualcosa di utile per la città, poichè, come tanti qui nel forum, amo la mia città e vorrei migliorarla per quanto mi è possibile...
comunque i ragazzi sono rimasti contenti di Gela, si saono divertiti, hanno apprezzato i gelati della Capannina e la passeggiata lungo il corso, anche se fatta di pomeriggio, come dire, piccole cose che magri si dano per scontato.... :roll: :roll: :roll:


lunedì 10 marzo 2008, ore 17:11
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron