Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
il 25 luglio dimissioni di sindaco e giunta 
Autore Messaggio
City Keys Owner!
City Keys Owner!

Data iscrizione: giovedì 21 agosto 2008, ore 22:25
Messaggi: 1066
Località: gela
Karma: -3 punti  
Messaggio il 25 luglio dimissioni di sindaco e giunta
Si , a fine mese si dimetteranno tutti e poi per un periodo ci sarà al timone il vicesindaco fin quando arriverà il commissario.

Ma in realtà la macchiena amministrativa è ferma da parecchi mesi .
Prima impegni per la campagna elettorale , poi un periodo di sbornia per la vittoria e poi periodi di ferie per diversi assessor e dirigenti.

avrebbero potuto sistemare qualcosa prima di andarsene definitivamente.

Invece qualcuno usa questo ultimo periodo per campagna elettorale come l'assessore fava che fa un intervista su un progetto per il lungomare di cui già si è parlato nel passato e per non dire niente di nuovo solo che c'è il progetto e poi.......
propaganda , solo propaganda

_________________
pantarei:tutto scorre, non puoi bagnarti nelle acque di uno stesso fiume


mercoledì 15 luglio 2009, ore 10:08
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!

Data iscrizione: giovedì 21 agosto 2008, ore 22:25
Messaggi: 1066
Località: gela
Karma: -3 punti  
Messaggio Re: il 25 luglio dimissioni di sindaco e giunta
ma io mi chiedo : è normale e ovvio che chiunque riesca ad arrivare alle poltrone pensi solo alle sue tasche o è possibile che chi realmente parta con buoni propositi riesca a non farsi prendere dal vortice del mal costume una volta arrivato a sedersi in una di quelle poltrone?

quando mi sono candidata alle amministrative di 3 anni fa l'ho fatto perchè dall'esperienza del comitato di quartiere, mi rendevo conto che in quella posizione potevo solo chiedere, spingere , denunciare ma poi erano altri che dovevano muovesi per arrivare a ciò che noi chiedevamo. quindi ho pensato di cercare di far parte di quelli che possono decidere. e mi chiedevo sempre come potesse essere che nessuno tra consiglieri di destra e sinistra e giunta, non sentissero la responsabilità di fare qualcosa per la città.
Poi un giorno ad una trasmissione di canale 10 agorà dove ero stata invitata insieme ad altri , il consigliere trufolo disse ai microfoni che loro avevano lo stesso nostro ruolo di indirizzo e il loro stesso potere. Quelle frasi mi hanno preoccupato sia perchè non credo di avere quel potere di cui parlava, altrimenti sarei riuscita ad arrivare agli obiettivi prefissati sia perchè se fosse vero che hanno lo stesso nostro potere vorrebbe dire che non hanno alcun potere . e allora mi sono iniziata a chiedere a che serva il consiglio comunale , e quele è il motivo perchè si corra tanto per arrivare a farne parte?

_________________
pantarei:tutto scorre, non puoi bagnarti nelle acque di uno stesso fiume


mercoledì 15 luglio 2009, ore 16:31
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: il 25 luglio dimissioni di sindaco e giunta
ma effettivamente, un consigliere preso singolarmente non ha grandi poteri...insieme si ma singolarmente ...

_________________
Immagine


mercoledì 15 luglio 2009, ore 16:35
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 5 gennaio 2008, ore 18:52
Messaggi: 1256
Karma: 15 punti  
Messaggio Re: il 25 luglio dimissioni di sindaco e giunta
pantarei ha scritto:
ma io mi chiedo : è normale e ovvio che chiunque riesca ad arrivare alle poltrone pensi solo alle sue tasche o è possibile che chi realmente parta con buoni propositi riesca a non farsi prendere dal vortice del mal costume una volta arrivato a sedersi in una di quelle poltrone?

quando mi sono candidata alle amministrative di 3 anni fa l'ho fatto perchè dall'esperienza del comitato di quartiere, mi rendevo conto che in quella posizione potevo solo chiedere, spingere , denunciare ma poi erano altri che dovevano muovesi per arrivare a ciò che noi chiedevamo. quindi ho pensato di cercare di far parte di quelli che possono decidere. e mi chiedevo sempre come potesse essere che nessuno tra consiglieri di destra e sinistra e giunta, non sentissero la responsabilità di fare qualcosa per la città.
Poi un giorno ad una trasmissione di canale 10 agorà dove ero stata invitata insieme ad altri , il consigliere trufolo disse ai microfoni che loro avevano lo stesso nostro ruolo di indirizzo e il loro stesso potere. Quelle frasi mi hanno preoccupato sia perchè non credo di avere quel potere di cui parlava, altrimenti sarei riuscita ad arrivare agli obiettivi prefissati sia perchè se fosse vero che hanno lo stesso nostro potere vorrebbe dire che non hanno alcun potere . e allora mi sono iniziata a chiedere a che serva il consiglio comunale , e quele è il motivo perchè si corra tanto per arrivare a farne parte?


Tre anni fa quando ti sei candidata, ti sei candidata seriamente (nel senso che nutrivi speranze di diventare consigliere) o per portare voti al partito di Federico? In cambio ti avevano promesso qualcosa da fare per la città (o quartiere)? Hanno rispettato la promessa?

Ora lo stipendio di un consigliere comunale di Gela di preciso non so a quanto ammonta ma credo saranno circa 1000 euro nette al mese! Che non sono male!! Ma non credo sia questo il motivo principale perchè in molti scendono in campo per diventare consiglieri comunali!!

Come dice Orazio un singolo consigliere non ha praticamente nessun potere da solo!!

Da consigliere comunale però puoi entrare nel giro del clientelismo, e questo può essere molto comodo!! Non scendo nei particolari perchè naturalmente io farei un analisi dal esterno e potrei dire castronerie!!

Da assessore invece, che percepisce uno stipendio pari al 45% del indennità del sindaco, si ha già qualche potere in più!!

Quindi per dirla in parole povere il potere esecutivo di un singolo consigliere comunale è nullo!!! Ma il vantaggio a livello di clientelismo è palese

_________________
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma

http://www.nucciodipaola.it/
http://www.homatron.it/
http://www.fipavcaltanissetta.com/
http://www.srisc.com/


mercoledì 15 luglio 2009, ore 19:04
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!

Data iscrizione: giovedì 21 agosto 2008, ore 22:25
Messaggi: 1066
Località: gela
Karma: -3 punti  
Messaggio Re: il 25 luglio dimissioni di sindaco e giunta
ingnuccio ha scritto:
pantarei ha scritto:
ma io mi chiedo : è normale e ovvio che chiunque riesca ad arrivare alle poltrone pensi solo alle sue tasche o è possibile che chi realmente parta con buoni propositi riesca a non farsi prendere dal vortice del mal costume una volta arrivato a sedersi in una di quelle poltrone?

quando mi sono candidata alle amministrative di 3 anni fa l'ho fatto perchè dall'esperienza del comitato di quartiere, mi rendevo conto che in quella posizione potevo solo chiedere, spingere , denunciare ma poi erano altri che dovevano muovesi per arrivare a ciò che noi chiedevamo. quindi ho pensato di cercare di far parte di quelli che possono decidere. e mi chiedevo sempre come potesse essere che nessuno tra consiglieri di destra e sinistra e giunta, non sentissero la responsabilità di fare qualcosa per la città.
Poi un giorno ad una trasmissione di canale 10 agorà dove ero stata invitata insieme ad altri , il consigliere trufolo disse ai microfoni che loro avevano lo stesso nostro ruolo di indirizzo e il loro stesso potere. Quelle frasi mi hanno preoccupato sia perchè non credo di avere quel potere di cui parlava, altrimenti sarei riuscita ad arrivare agli obiettivi prefissati sia perchè se fosse vero che hanno lo stesso nostro potere vorrebbe dire che non hanno alcun potere . e allora mi sono iniziata a chiedere a che serva il consiglio comunale , e quele è il motivo perchè si corra tanto per arrivare a farne parte?


Tre anni fa quando ti sei candidata, ti sei candidata seriamente (nel senso che nutrivi speranze di diventare consigliere) o per portare voti al partito di Federico? In cambio ti avevano promesso qualcosa da fare per la città (o quartiere)? Hanno rispettato la promessa?

Ora lo stipendio di un consigliere comunale di Gela di preciso non so a quanto ammonta ma credo saranno circa 1000 euro nette al mese! Che non sono male!! Ma non credo sia questo il motivo principale perchè in molti scendono in campo per diventare consiglieri comunali!!

Come dice Orazio un singolo consigliere non ha praticamente nessun potere da solo!!

Da consigliere comunale però puoi entrare nel giro del clientelismo, e questo può essere molto comodo!! Non scendo nei particolari perchè naturalmente io farei un analisi dal esterno e potrei dire castronerie!!

Da assessore invece, che percepisce uno stipendio pari al 45% del indennità del sindaco, si ha già qualche potere in più!!

Quindi per dirla in parole povere il potere esecutivo di un singolo consigliere comunale è nullo!!! Ma il vantaggio a livello di clientelismo è palese


la risposta la trovi sopra , sapevo che era difficile ma l'intento era riuscire a fare il consigliere. certo non immaginavo che si sarebbe presentata mezza gela e quindi è stato moltodifficile trovare consensi proprio perchè io alla gente potevo promettere solo il mio impegno e no posti di lavoro o salsicciate o feste megagalattiche

_________________
pantarei:tutto scorre, non puoi bagnarti nelle acque di uno stesso fiume


mercoledì 15 luglio 2009, ore 19:52
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron