Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Indotto 
Autore Messaggio
City "pirate" Soldier
City "pirate" Soldier

Data iscrizione: lunedì 19 febbraio 2007, ore 10:23
Messaggi: 8903
Località: Orlando, United States
Karma: 70 punti  
Messaggio 
è vero.
la stessa incompetenza e strafottenza si riscontra in quasi la maggioranza delle ditte gelesi impegnate anche in altri settori produttivi.
lo avverte chi prima lavora a gela e poi va a lavorare altrove, o viceversa.

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


martedì 22 luglio 2008, ore 20:49
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 21 novembre 2005, ore 16:08
Messaggi: 669
Località: Pointe Noire Congo
Karma: 0 punti  
Messaggio 
Ho lavorato anch'io per diverse ditte dell' indotto, e mi sono sempre licenziato rinunciando alla chimera del gelese "u postu fissu o stabilimentu" e per motivi diversi la mia posizione era piuttosto vicina a quella della proprietà o dell'imprenditore di riferimento....... è vero che si lavora in funzione della sola redditività senza innovazioni, senza motivazioni....ma perchè i signori imprenditori non capiscono che questa incuranza andrà a scapito della redditività stessa.......sono riuscito a invogliare una azienda a fare investimenti .....e qui è scattato il vero problema ...quello degli operai, lor cercano sempre all'interno delle loro competenze il posto meno faticoso e più imboscato, si lamentano che non hanno attrezzi ma se li compri li danneggiano per non lavorare, si trattengono per motivi futili cercando di fare qualche ora in più ma quando serve il sacrificio degli straordinari per far fronte ad impegni aziendali si rifiutano, durante i periodi di lavoro intenso cercano di ricattare le aziende per fargli "calare" amici e parenti, non trasmettono le loro competenze a meno che non si tratto di una persona da loro voluta e quindi amico o parente, hanno sempre problemi, scarpe, tute, buoni mensa, autobus....e se poi per qualche necessità gli chiedi di andare a fare una commissione fuori la raffineria tornano solo a ora di pausa o fine attività......e poi per qualche strano mistero le otto ore del gelese non sono di lavoro, ma comprendono il tempo per recarsi sul posto, cambiarsi, prendere il caffè.....e poi rimettersi gli abiti non da lavoro e arrivare ai tornelli sempre prima della fine ufficiale dell'orario e il venerdì per qualche strana ragione dalle 8 alle 14 sono sempre otto ore, perchè dicono di fare 15 min in più al giorno durante la settimana...........i sindacati su queste cose ci costruiscono le loro fortune, ad ogni problema che nasce hanno opportunità di fare entrare in ditta qualcuno e ricominciare da capo!!!

_________________
LA MAFIA FA SCHIFO


mercoledì 23 luglio 2008, ore 11:30
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron