Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 87 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Invito per la Manifestazione a Comiso 
Autore Messaggio
Super user
Super user

Data iscrizione: lunedì 28 gennaio 2008, ore 0:20
Messaggi: 158
Località: Palermo
Karma: 0 punti  
Messaggio Invito per la Manifestazione a Comiso
Nel nome di Pio La Torre.
Contro le mafie, per la pace, lo sviluppo, la democrazia

Tutti a Comiso in piazza Diana.
Sabato 11 ottobre alle 16.30



Qualche settimana fa il nuovo sindaco di Comiso, con un atto che non ha solo offeso la memoria di Pio La Torre ma anche quella di tutti i cittadini per bene, ha deciso di cancellare l’intitolazione allo stesso “La Torre” dell’aeroporto di Comiso.
Questo atto ha provocato tante reazioni e proteste da parte di un arco molto ampio di forze, movimenti e associazioni della Sicilia e dell’intero paese.

Tutto questo perché se l’aeroporto attuale di Comiso, da base militare è diventata una struttura aeroportuale euromediterranea a servizio dello sviluppo di Comiso e della Sicilia, è frutto delle lotte unitarie contro le mafie, per lo sviluppo e la pace alle quali ha contribuito Pio La Torre sino al sacrificio della sua vita.

Per questo il Centro Studi Pio La Torre, d’intesa con i familiari di Pio, con gli intellettuali siciliani che hanno proposto l’intitolazione dell’aeroporto a La Torre, con i promotori dell’appello di Articolo 21, che ha raccolto sinora ventimila firme tra personalità, organizzazioni e semplici cittadini, propone a tutte le forze politiche, istituzionali, sociali e civili di aderire e partecipare in massa alla manifestazione di Comiso perché non sia dispersa la memoria condivisa.


PER ADERIRE ALLA MOBILITAZIONE È SUFFICIENTE COMPILARE L’APPOSITO FORM SU WWW.PIOLATORRE.IT

Immagine


venerdì 3 ottobre 2008, ore 15:17
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio 
il sindaco di comiso ha compiuto un atto che definirei vigliacco, offensivo e incomprensibile :?

vergogna!!

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


venerdì 3 ottobre 2008, ore 17:43
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user

Data iscrizione: lunedì 28 gennaio 2008, ore 0:20
Messaggi: 158
Località: Palermo
Karma: 0 punti  
Messaggio 
Se vi va partecipate alla manifestazione. Diamo un segnale forse del nostro dissenso!


venerdì 3 ottobre 2008, ore 18:15
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 5 gennaio 2008, ore 18:06
Messaggi: 1427
Località: Gela
Karma: 2 punti  
Messaggio 
ryoga ha scritto:
il sindaco di comiso ha compiuto un atto che definirei vigliacco, offensivo e incomprensibile :?

vergogna!!


QUOTO!


venerdì 3 ottobre 2008, ore 19:51
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 17 novembre 2005, ore 19:37
Messaggi: 3286
Località: Gela
Karma: 10 punti  
Messaggio 
ghelaspolis ha scritto:
ryoga ha scritto:
il sindaco di comiso ha compiuto un atto che definirei vigliacco, offensivo e incomprensibile :?

vergogna!!


QUOTO!


Quoto abbestia

_________________
OBIETTIVO GELA

RIFONDIAMOLA.
Un grande passato merita un grande futuro.



Immagine
ribelle 2.0


venerdì 3 ottobre 2008, ore 21:29
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio 
non ci sono parole per definire l'azione del sindaco...ma tanto per sapere come intitolera' adesso il nuovo aeroporto?

_________________
Immagine


venerdì 3 ottobre 2008, ore 21:31
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user

Data iscrizione: lunedì 28 gennaio 2008, ore 0:20
Messaggi: 158
Località: Palermo
Karma: 0 punti  
Messaggio 
Se avessero deciso davvero tutti i comisani avresti ragione tu. Ma non è così. La decisione è partita dal nuovo sindaco, Alfano, omonimo di qualcuno che ben conosciamo... A questo punto, se non si riuscisse a risolvere la questione, credo sarebbe opportuno proporre un referendum, per dare a tutti i comisani la possibilità di decidere. Ho postato l'invito anche qui perchè ho la certezza di rivolgermi a gente perfettamente in grado di intuire il valore di questa manifestazione e di saper cogliere il senso che noi tutti dobbiamo darle. Non bisogna strumentalizzarla nè darle connotati politici troppo "rossi". Infatti parteciperanno ed hanno già aderito anche sindaci di centro destra.


venerdì 3 ottobre 2008, ore 21:55
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user

Data iscrizione: lunedì 28 gennaio 2008, ore 0:20
Messaggi: 158
Località: Palermo
Karma: 0 punti  
Messaggio 
Razio ha scritto:
non ci sono parole per definire l'azione del sindaco...ma tanto per sapere come intitolera' adesso il nuovo aeroporto?


L'aeroporto è tornato a chiamarsi Vincenzo Magliocco.. personalmente non sono daccordo perchè non ho mai ritenuto il generale un "eroe", ma non voglio divagare.


venerdì 3 ottobre 2008, ore 21:58
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!

Data iscrizione: giovedì 21 agosto 2008, ore 22:25
Messaggi: 1066
Località: gela
Karma: -3 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
Tutto dipende dai punti di vista.
Mi pare sempre di andare controcorrente....ma non lo faccio di proposito.

Conosco benissimo comiso e i comisani.
Loro sono fieri di essere comisani e guai chi gli tocca il loro paese un pò come accade in quasi tutti i piccoli centri.
Quando frenquentavo Comiso per motivi di cuore, già si parlava che da lì a qualche anno doveva essere rimesso in funzione per usi civili il loro aeroporto.
Già da allora c'era lo scontro fra chi voleva mantenere il nome "Vincenzo Magliocco" e chio invece voleva intitolarlo all'illustre cittadino da poco scomparso "Gesualdo Bufalino".
Ma si tendeva verso il secondo perchè il primo non era comisano.
Poi ad un tratto, dall'alto, fu imposto il nome di Pio La Torre.
Quel nome ai comisani non è mai calato, ma non per Pio la Torre, ci mancherebbe, una persona che merita profondo rispetto e a cui tutti dobbiamo dire un grazie particolare.
Nella campagna elettorale di quel sindaco, uno dei punti era quello di riportare il vecchio nome all'aeroporto in attesa di intitolarlo a gesualdo Bufalino.
Una volta eletto mantenen la promessa.
Tutto quello che poi si è sollevato contro è il solito teatrino politico che nben conosciamo.
L'Aeroporto è dei comisni e devono essere loro a decidre il nome a cui intitolarlo come a Catania i catanesi hanno deciso per Vincenzo Bellini,a Palermo i palermitani pe Falcone e Brsellino, A genova il Cristoforo Colombo, a Venezia il Marco Polo, ecc..ecc..
I comisano o il sindaco, non hanno deciso di cambiare nome perchè sono mafiosi e amano la mafia.


in base a ciò che scrive gianiro , non si può a priori e pregiudizialmente criticare il sindaco di comiso. Le imposizioni non piacciono a nessuno e se è vera la storia presentata da gianiro, la scelta del sindaco assume una connotazione diversa da quella che sembrava inizialmente. Non sarebbe un atto di sfrondatezza, irriverenza verso il grande Pio la Torre, ma un grido di campanilismo e di amore per la propria gente, tanto da intitolare ad una di esse una struttura importante come un aereoporto.

_________________
pantarei:tutto scorre, non puoi bagnarti nelle acque di uno stesso fiume


venerdì 3 ottobre 2008, ore 22:03
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user

Data iscrizione: lunedì 28 gennaio 2008, ore 0:20
Messaggi: 158
Località: Palermo
Karma: 0 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
frasca ha scritto:
Se avessero deciso davvero tutti i comisani avresti ragione tu. Ma non è così. La decisione è partita dal nuovo sindaco, Alfano, omonimo di qualcuno che ben conosciamo... A questo punto, se non si riuscisse a risolvere la questione, credo sarebbe opportuno proporre un referendum, per dare a tutti i comisani la possibilità di decidere. Ho postato l'invito anche qui perchè ho la certezza di rivolgermi a gente perfettamente in grado di intuire il valore di questa manifestazione e di saper cogliere il senso che noi tutti dobbiamo darle. Non bisogna strumentalizzarla nè darle connotati politici troppo "rossi". Infatti parteciperanno ed hanno già aderito anche sindaci di centro destra.


Il referendum sarebbe cosa buona.
Io non ho niente contro l'intitolazione a Pio La Torre anzi mi faceva anche piacere, ma non sono comisano.
Penso che a Comiso non vicerebbe Pio La Torre.


Chi può dirlo.. qualche tempo fa qualcuno provò a dire che l'aeroporto di Palermo doveva cambiare nome perchè a suo dire quando la gente arrivava leggendo i nomi "Falcone e Borsellino" pensava alla mafia e dunque l'immagine della città veniva danneggiata. La proposta di quel tizio è stata ben presto messa da parte e non è stata più tirata fuori perchè la gente ha reagito e lo ha criticato aspramente. Sto parlando di un certo Gianfranco Miccichè. Ora io penso che bisogna essere orgogliosi di nominare gente come loro e anche i comisani sarebbero fieri secondo me di chiamare l'aeroporto Pio La Torre, anche se gli anziani continueranno a chiamarlo Magliocco, come qui a Palermo lo chiamano Punta Raisi, il valore simbolico è cmq enorme.


venerdì 3 ottobre 2008, ore 22:08
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user

Data iscrizione: lunedì 28 gennaio 2008, ore 0:20
Messaggi: 158
Località: Palermo
Karma: 0 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
pantarei ha scritto:
gianiro ha scritto:
Tutto dipende dai punti di vista.
Mi pare sempre di andare controcorrente....ma non lo faccio di proposito.

Conosco benissimo comiso e i comisani.
Loro sono fieri di essere comisani e guai chi gli tocca il loro paese un pò come accade in quasi tutti i piccoli centri.
Quando frenquentavo Comiso per motivi di cuore, già si parlava che da lì a qualche anno doveva essere rimesso in funzione per usi civili il loro aeroporto.
Già da allora c'era lo scontro fra chi voleva mantenere il nome "Vincenzo Magliocco" e chio invece voleva intitolarlo all'illustre cittadino da poco scomparso "Gesualdo Bufalino".
Ma si tendeva verso il secondo perchè il primo non era comisano.
Poi ad un tratto, dall'alto, fu imposto il nome di Pio La Torre.
Quel nome ai comisani non è mai calato, ma non per Pio la Torre, ci mancherebbe, una persona che merita profondo rispetto e a cui tutti dobbiamo dire un grazie particolare.
Nella campagna elettorale di quel sindaco, uno dei punti era quello di riportare il vecchio nome all'aeroporto in attesa di intitolarlo a gesualdo Bufalino.
Una volta eletto mantenen la promessa.
Tutto quello che poi si è sollevato contro è il solito teatrino politico che nben conosciamo.
L'Aeroporto è dei comisni e devono essere loro a decidre il nome a cui intitolarlo come a Catania i catanesi hanno deciso per Vincenzo Bellini,a Palermo i palermitani pe Falcone e Brsellino, A genova il Cristoforo Colombo, a Venezia il Marco Polo, ecc..ecc..
I comisano o il sindaco, non hanno deciso di cambiare nome perchè sono mafiosi e amano la mafia.


in base a ciò che scrive gianiro , non si può a priori e pregiudizialmente criticare il sindaco di comiso. Le imposizioni non piacciono a nessuno e se è vera la storia presentata da gianiro, la scelta del sindaco assume una connotazione diversa da quella che sembrava inizialmente. Non sarebbe un atto di sfrondatezza, irriverenza verso il grande Pio la Torre, ma un grido di campanilismo e di amore per la propria gente, tanto da intitolare ad una di esse una struttura importante come un aereoporto.


Ti assicuro che è così.
Il sindaco ha basato mezza campagna elettorale sul nome dell'aeroporto.
Ogni tanto penso che si vogliono esapserare gli animi ad ogni costo ed ogni cosa deve diventare terreno di scontro politico.
A me questo mi da troppo fastidio.


Pensi che il sindaco abbia vinto le elezioni per questa cosa dell'aeroporto? Io credo che si tratti solo di un gesto di ripicca tra l'altro stupida, nei confronti della precedente amministrazione di centro-sinistra che aveva cambiato l'intitolazione.


venerdì 3 ottobre 2008, ore 22:13
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user

Data iscrizione: lunedì 28 gennaio 2008, ore 0:20
Messaggi: 158
Località: Palermo
Karma: 0 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
frasca ha scritto:
gianiro ha scritto:
frasca ha scritto:
Se avessero deciso davvero tutti i comisani avresti ragione tu. Ma non è così. La decisione è partita dal nuovo sindaco, Alfano, omonimo di qualcuno che ben conosciamo... A questo punto, se non si riuscisse a risolvere la questione, credo sarebbe opportuno proporre un referendum, per dare a tutti i comisani la possibilità di decidere. Ho postato l'invito anche qui perchè ho la certezza di rivolgermi a gente perfettamente in grado di intuire il valore di questa manifestazione e di saper cogliere il senso che noi tutti dobbiamo darle. Non bisogna strumentalizzarla nè darle connotati politici troppo "rossi". Infatti parteciperanno ed hanno già aderito anche sindaci di centro destra.


Il referendum sarebbe cosa buona.
Io non ho niente contro l'intitolazione a Pio La Torre anzi mi faceva anche piacere, ma non sono comisano.
Penso che a Comiso non vicerebbe Pio La Torre.


Chi può dirlo.. qualche tempo fa qualcuno provò a dire che l'aeroporto di Palermo doveva cambiare nome perchè a suo dire quando la gente arrivava leggendo i nomi "Falcone e Borsellino" pensava alla mafia e dunque l'immagine della città veniva danneggiata. La proposta di quel tizio è stata ben presto messa da parte e non è stata più tirata fuori perchè la gente ha reagito e lo ha criticato aspramente. Sto parlando di un certo Gianfranco Miccichè. Ora io penso che bisogna essere orgogliosi di nominare gente come loro e anche i comisani sarebbero fieri secondo me di chiamare l'aeroporto Pio La Torre, anche se gli anziani continueranno a chiamarlo Magliocco, come qui a Palermo lo chiamano Punta Raisi, il valore simbolico è cmq enorme.


A Catania lo chiamano ancora Fontanarossa......ci vuole tempo per entrare nell'uso comune.
Se l'aeroporto fosse stato fatto a gela, mi avrebbe rotto i c******i che a decidere il nome del nostro aeroporto doveva essere ROMA.
Se i comisani vorranno chiamarlo Pio La Torre, che ben venga, non sarei io ad andargli a dire di no, anzi.
Ma conoscendoli, RIPETO, non credo proprio.
Il paragone con a Palermo, sembra attinente, ma con il caso specifico non c'azzecca niente.


Non è stato deciso da Roma ma dalla precedente amministrazione comunale


venerdì 3 ottobre 2008, ore 22:14
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 17 novembre 2005, ore 19:37
Messaggi: 3286
Località: Gela
Karma: 10 punti  
Messaggio 
io conosco un consiglier di maggioranza, del pdl ..................................... mi conferma che è una stupida ripicca.

tra l'altro anche parte della maggioranza, dato il clamore che la cosa suscita, comincia a ripensarci.

_________________
OBIETTIVO GELA

RIFONDIAMOLA.
Un grande passato merita un grande futuro.



Immagine
ribelle 2.0


venerdì 3 ottobre 2008, ore 22:15
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Super user
Super user

Data iscrizione: lunedì 28 gennaio 2008, ore 0:20
Messaggi: 158
Località: Palermo
Karma: 0 punti  
Messaggio 
francesco ha scritto:
io conosco un consiglier di maggioranza, del pdl ..................................... mi conferma che è una stupida ripicca.

tra l'altro anche parte della maggioranza, dato il clamore che la cosa suscita, comincia a ripensarci.


Bravo Francesco! Io sono sempre stata convinta di questo. E poi sarà pure che da uno dell'Udc non mi aspetto elucubrazioni mentali che portano ad una tale scelta


venerdì 3 ottobre 2008, ore 22:17
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user

Data iscrizione: lunedì 28 gennaio 2008, ore 0:20
Messaggi: 158
Località: Palermo
Karma: 0 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
frasca ha scritto:
gianiro ha scritto:
frasca ha scritto:
gianiro ha scritto:
frasca ha scritto:
Se avessero deciso davvero tutti i comisani avresti ragione tu. Ma non è così. La decisione è partita dal nuovo sindaco, Alfano, omonimo di qualcuno che ben conosciamo... A questo punto, se non si riuscisse a risolvere la questione, credo sarebbe opportuno proporre un referendum, per dare a tutti i comisani la possibilità di decidere. Ho postato l'invito anche qui perchè ho la certezza di rivolgermi a gente perfettamente in grado di intuire il valore di questa manifestazione e di saper cogliere il senso che noi tutti dobbiamo darle. Non bisogna strumentalizzarla nè darle connotati politici troppo "rossi". Infatti parteciperanno ed hanno già aderito anche sindaci di centro destra.


Il referendum sarebbe cosa buona.
Io non ho niente contro l'intitolazione a Pio La Torre anzi mi faceva anche piacere, ma non sono comisano.
Penso che a Comiso non vicerebbe Pio La Torre.


Chi può dirlo.. qualche tempo fa qualcuno provò a dire che l'aeroporto di Palermo doveva cambiare nome perchè a suo dire quando la gente arrivava leggendo i nomi "Falcone e Borsellino" pensava alla mafia e dunque l'immagine della città veniva danneggiata. La proposta di quel tizio è stata ben presto messa da parte e non è stata più tirata fuori perchè la gente ha reagito e lo ha criticato aspramente. Sto parlando di un certo Gianfranco Miccichè. Ora io penso che bisogna essere orgogliosi di nominare gente come loro e anche i comisani sarebbero fieri secondo me di chiamare l'aeroporto Pio La Torre, anche se gli anziani continueranno a chiamarlo Magliocco, come qui a Palermo lo chiamano Punta Raisi, il valore simbolico è cmq enorme.


A Catania lo chiamano ancora Fontanarossa......ci vuole tempo per entrare nell'uso comune.
Se l'aeroporto fosse stato fatto a gela, mi avrebbe rotto i c******i che a decidere il nome del nostro aeroporto doveva essere ROMA.
Se i comisani vorranno chiamarlo Pio La Torre, che ben venga, non sarei io ad andargli a dire di no, anzi.
Ma conoscendoli, RIPETO, non credo proprio.
Il paragone con a Palermo, sembra attinente, ma con il caso specifico non c'azzecca niente.


Non è stato deciso da Roma ma dalla precedente amministrazione comunale


Su suggerimento di Roma e degli amici DS.
Ascolta, se c'è da andare a convincere i comisani ad intitolarlo a Pio La Torre, parto per primo.
Vogliosolo dire che i comisani per maggior parte la pensano come il sindaco attuale e non perchè sono degli ignoranti pezzi di me*da o mafiosi.


Ma nessuno ha detto che i comisani siano mafiosi e tantomeno il sindaco. Si tratta di un'azione talmente stupida e priva di sostanza.. è solo una ripicca. Ne sono convinta. Quindi che valora può avere?


venerdì 3 ottobre 2008, ore 22:19
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 87 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: