Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
La pronuncia inglese degli italiani 
Autore Messaggio
Messaggio La pronuncia inglese degli italiani


Questo video mostra la nostra pronuncia inglese, che senza dubbio non e` delle peggiori.
Diciamo che almeno ci sforziamo di parlarlo e non facciamo come i francesi, che continuano a parlare in francese anche in UK. :lol:

Raccontate le vostre esperienze.....................................


mercoledì 27 aprile 2011, ore 13:56
Torna a inizio pagina
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
Il video è abbastanza demenziale...sembra più una presa in giro che altro (e poi a me sembra più accento giamaicano che italiano :roll: ). L'unica cosa verosimile è che spesso sono gli anglosassoni a non capire (o non voler capire) quello che un italiano o straniero in genere si sforza di dire, solo perchè non ha una pronuncia perfetta, mentre noi italiani ci facciamo in quattro per comunicare con gli stranieri che si rivolgono a noi.

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


mercoledì 27 aprile 2011, ore 17:11
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 23 dicembre 2007, ore 23:41
Messaggi: 10410
Località: Roma
Karma: 116 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
beh, è vero..
intanto una cosa così da appassionato di lingue, soprattutto straniere, la H si pronuncia il più aspirato possibile.. come se si stesse alitando ..

_________________
Immagine


mercoledì 27 aprile 2011, ore 18:52
Torna a inizio pagina
Profilo YIM WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
anch'io sono appassionato di lingue...sopratutto polacche e tedesche ( :P )
;)

_________________
Immagine


mercoledì 27 aprile 2011, ore 18:59
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
dionisio ha scritto:
beh, è vero..
intanto una cosa così da appassionato di lingue, soprattutto straniere, la H si pronuncia il più aspirato possibile.. come se si stesse alitando ..


Sì ma quello del video non è un italiano! Casomai è uno che sfotte il modo di parlare degli italiani :roll: All'estero hanno una stranissima idea degli italiani...

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


mercoledì 27 aprile 2011, ore 19:15
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
la voce nel video è di un italiano libico mi sa' non lo sanno che non è piu' italia...cmq se volete una bella pronuncia inglese vi faccio un bel video...
il bisiniss è il bisiniss!

_________________
Immagine


mercoledì 27 aprile 2011, ore 19:42
Torna a inizio pagina
Profilo
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
dada ha scritto:
dionisio ha scritto:
beh, è vero..
intanto una cosa così da appassionato di lingue, soprattutto straniere, la H si pronuncia il più aspirato possibile.. come se si stesse alitando ..


Sì ma quello del video non è un italiano! Casomai è uno che sfotte il modo di parlare degli italiani :roll: All'estero hanno una stranissima idea degli italiani...


Effettivamente si nota lontano un miglio che quello che ha fatto il video è un francese, senza nulla togliere al contenuto. Credo che il video volesse dire scherzosamente che in genere lo straniero che parla un'altra lingua viene equivocato a causa della pronuncia delle parole. Per esempio fork/ fuck sono equivocati, come eat/ hate, angry/ hungry e tante altre parole....oppure si pronunciano delle parole inestistenti, esempi sono thrugh, laughing, tired.
La tua mi pare una visione unilaterale del problema, nel senso che nel valutare la situazione di un inglese che tenta di capire uno straniero ti metti solo nei panni dello straniero che cerca di parlare facendo acrobazie assurde. Capisco in tuo punto di vista, ma non lo condivido. Ti assicuro che gli inglesi sono molto contenti quando cerchi di parlare la loro lingua, ma se sbagli la pronuncia di una parola in inglese è un casino.....non si capisce veramente una mazza.
Prova a venire da queste parti e parla con gli altri stranieri che non parlano bene.....vedrai quante cose capirai!
Ti assicuro che non capisci un tubo. In inglese molte parole si pronunciano in modo completamente diverso da come sono scritte e quindi loro fanno veramente fatica a capirti se non parli correttamente...tollerano gli errori grammaticali, ma non quelli di pronuncia.
Per capire di cosa parlo è come se ad una parola italiana aggiungessi lettere a caso. Secondo te non faresti fatica a capire? Questo è anche il motivo principale per il quale un italiano di media o buona preparazione (grammaticale), quando va in inghilterra non capisce una mazza di quello che gli dicono. Non riconosce le parole, anche quelle banali come back.

Per quanto riguarda invece l'opinione che hanno di noi all'estero, mi sento di dirti che non sono loro che hanno un'idea strana di noi, ma siamo noi che diamo un'idea inadeguata di noi. Cosa credi che possa pensare uno straniero che ci vede votare Berlusconi ripetutamente, nonostante l'assenza di serietà politica e personale? Cosa credi che possa pensare un polo di noi, quando viene in italia e vede che facciamo crollare Pompei? Cosa credi che possa pensare quando diveniamo burattini degli USA? Cosa credi che possano pensare quando lasciamo scappare le migliori menti su cui abbiamo investito milioni di euro, per poi acquistare i brevetti che questi fanno all'estero? Cosa?
Spiegami perchè proprio non riesco a capire cosa vorresti che pensassero di noi!


mercoledì 27 aprile 2011, ore 19:56
Torna a inizio pagina
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
Nicolo ha scritto:
Effettivamente si nota lontano un miglio che quello che ha fatto il video è un francese, senza nulla togliere al contenuto. Credo che il video volesse dire scherzosamente che in genere lo straniero che parla un'altra lingua viene equivocato a causa della pronuncia delle parole. Per esempio fork/ fuck sono equivocati, come eat/ hate, angry/ hungry e tante altre parole....oppure si pronunciano delle parole inestistenti, esempi sono thrugh, laughing, tired.
La tua mi pare una visione unilaterale del problema, nel senso che nel valutare la situazione di un inglese che tenta di capire uno straniero ti metti solo nei panni dello straniero che cerca di parlare facendo acrobazie assurde. Capisco in tuo punto di vista, ma non lo condivido. Ti assicuro che gli inglesi sono molto contenti quando cerchi di parlare la loro lingua, ma se sbagli la pronuncia di una parola in inglese è un casino.....non si capisce veramente una mazza.
Prova a venire da queste parti e parla con gli altri stranieri che non parlano bene.....vedrai quante cose capirai!
Ti assicuro che non capisci un tubo. In inglese molte parole si pronunciano in modo completamente diverso da come sono scritte e quindi loro fanno veramente fatica a capirti se non parli correttamente...tollerano gli errori grammaticali, ma non quelli di pronuncia.
Per capire di cosa parlo è come se ad una parola italiana aggiungessi lettere a caso. Secondo te non faresti fatica a capire? Questo è anche il motivo principale per il quale un italiano di media o buona preparazione (grammaticale), quando va in inghilterra non capisce una mazza di quello che gli dicono. Non riconosce le parole, anche quelle banali come back.

Per quanto riguarda invece l'opinione che hanno di noi all'estero, mi sento di dirti che non sono loro che hanno un'idea strana di noi, ma siamo noi che diamo un'idea inadeguata di noi. Cosa credi che possa pensare uno straniero che ci vede votare Berlusconi ripetutamente, nonostante l'assenza di serietà politica e personale? Cosa credi che possa pensare un polo di noi, quando viene in italia e vede che facciamo crollare Pompei? Cosa credi che possa pensare quando diveniamo burattini degli USA? Cosa credi che possano pensare quando lasciamo scappare le migliori menti su cui abbiamo investito milioni di euro, per poi acquistare i brevetti che questi fanno all'estero? Cosa?
Spiegami perchè proprio non riesco a capire cosa vorresti che pensassero di noi!


Mi sa che sei un pò saltato alle conclusioni....ma probabilmente dipende da me che non mi sono spiegata bene. Quello che intendevo è che a mio avviso quello è solo uno dei tanti video che prendono in giro gli italiani che tentano di parlare inglese, così come ce ne sono tanti che prendono in giro inglesi, francesi, tedeschi che cercano di parlare italiano. Saranno divertenti (questo neanche tanto) ma non rispecchiano la realtà...cioè è verissimo che a causa dell'errata pronuncia possano crearsi equivoci (è successo anche a me), ma conoscendo bene il modo di ragionare per stereotipi di molta gente, ritengo che questo tipo di video dia un'idea sbagliata. Sono stata negli Stati Uniti tre anni, conosco abbastanza bene la lingua e anche la mentalità e la cultura di quel popolo e ovviamente parlo per la mia esperienza personale che sicuramente è molto diversa dalla tua. A me è capitato di incontrare persone disponibili e altre meno per quanto riguarda le mie difficoltà di comunicazione, ma sono abbastanza sicura che gli italiani siano molto più aperti e umani verso gli stranieri. Conosco la sensazione di non capire una mazza (nonostante a scuola avessi voti altissimi in inglese!), è molto frustrante...una volta una ragazza mi ha chiesto un pettine in inglese e io non capivo, me l'ha dovuto ripetere quattro volte, avrà pensato che ero ritardata :?
Quando dicevo idea strana non mi riferivo a quello che hai elencato tu, su cui sono abbastanza d'accordo con te, ma sull'idea che gli americani (gli inglesi non saprei) hanno del nostro modo di fare, parlare, ecc...pensano che siamo tutti un pò rozzi, che gesticoliamo esageratamente, ci associano alla mafia, ecc. Questa è l'impressione che ho avuto vivendo là, frequentando determinate persone, guardando i programmi televisivi, ecc, ma è un pensiero soggettivo...non volevo in alcun modo generalizzare.

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


mercoledì 27 aprile 2011, ore 23:18
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 25 marzo 2008, ore 12:14
Messaggi: 2396
Località: unna vene vene
Karma: 98 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
.. hai sbagliato forum ,,,qui si utilizza solo la pronuncia gilise :roll:

_________________
'E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti, che vogliono lottare per un cambiamento vero, contro chi ha ridotto e continua a ridurre la nostra terra in un deserto, abbiamo l’obbligo morale di ribellarci'."giuseppe gatì


giovedì 28 aprile 2011, ore 0:35
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
munnizza ha scritto:
.. hai sbagliato forum ,,,qui si utilizza solo la pronuncia gilise :roll:


E invece è il forum giusto...qui c'è gente che parla inglese, francese, greco, gelese, catanese...insomma è un melting pot :D

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


giovedì 28 aprile 2011, ore 11:47
Torna a inizio pagina
Profilo
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
Carissima Dada,

Ovviamente non posso che essere d'accordo con te quando dici che le esperienze sono soggettive. Io probabilmente vivo in un contesto diverso da quello che hai vissuto tu e pertanto mi sento di dare il mio contributo schietto. Abito in Galles da circa due anni e ho molti amici che abitano in inghilterra, chi da 6 e chi da 10 anni. Quando ci vediamo per trascorrere le feste, come e` successo per Easter a monday Easter, ci divertiamo a ricordarci del nostro inglese azzizzato (come direbbero a Palermo). Noi tutti conconrdiamo che gli ingelsi (meglio ancora i Gallesi) sono persone molto educate e rispettano profondamente la nostra cultura e gli sforzi che abbiamo fatto per imparare la loro lingua. Probabilmente noi abbiamo a che fare solo con inglesi particolari, oppure sono tutti bugiardi. Tuttavia devo dare atto che noi siamo un popolo straordinario e che dal punto di vista umano siamo insuperabili.

Per quanto riguarda il discorso di come ci vedono loro (rozzi, pomposi e altro) ci sono delle spiegazioni palesi ed inconfutabili. Sul fatto di associare l'italiano alla mafia potremmo dire che non e` poi cosi` sbagliato: ad oggi il parlamento e` costituito per 1/3 da persone indagate per concorso esterno in associazione mafiosa, il presidente del consiglio e` chiaramente mafioso, la gente ancora si riscpecchia nella mentalita` del mafioso medio ( ti ricordo che 1/3 dei gelesi trova che la mafia sia un fenomeno da non combattere e che anzi abbia risvolti positivi sull'economia). Come dovrebbe vedere gli italiani un analizzatore esterno al sistema? Per libera associazione siamo mafiosi, anche se e` sbagliatissimo generalizzare..........ma e` un po` come dire che gli inglesi e i tedeschi sono tutti brilli (luogo comune con fondo di verita`). Sul fatto di gesticolare mentre parliamo e` vero. Ma questo fa parte della nostra cultura e va benissimo. Sul fatto di essere rozzi non saprei, perche` non l'ho mai sentito e quindi non mi esprimo.

Ovviamente rispetto il tuo punto di vista, poiche` penso che non esista una sola verita`.

Best Regards,
Nicolo`.


giovedì 28 aprile 2011, ore 13:53
Torna a inizio pagina
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
Noi italiani non siamo proprio portati per l'inglese,è cosa risaputa. :twisted:

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


giovedì 28 aprile 2011, ore 21:59
Torna a inizio pagina
Profilo
City "pirate" Soldier
City "pirate" Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 19 febbraio 2007, ore 10:23
Messaggi: 8902
Località: Orlando, United States
Karma: 65 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
ellenico ha scritto:
Noi italiani non siamo proprio portati per l'inglese,è cosa risaputa. :twisted:


Ma va...noi italiani abbiamo una pronuncia inglese migliore di tanti altri...

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


giovedì 28 aprile 2011, ore 22:27
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
Jack Sparrow ha scritto:
ellenico ha scritto:
Noi italiani non siamo proprio portati per l'inglese,è cosa risaputa. :twisted:


Ma va...noi italiani abbiamo una pronuncia inglese migliore di tanti altri...

8)

_________________
Immagine


giovedì 28 aprile 2011, ore 22:29
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: La pronuncia inglese degli italiani
Jack Sparrow ha scritto:
ellenico ha scritto:
Noi italiani non siamo proprio portati per l'inglese,è cosa risaputa. :twisted:


Ma va...noi italiani abbiamo una pronuncia inglese migliore di tanti altri...


Di chi,Jack......forse degli australiani?? :twisted:

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


giovedì 28 aprile 2011, ore 22:35
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron