Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr 
Autore Messaggio
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
Volevo aggiungere una cosa:
conoscete uno dei consiglieri provinciali?
Ne avete mai sentito parlare uno in Tv? Sui giornali?
Avete mai sentito notizie inerenti il consiglio provinciale? Delibere? Decisioni?
Ma questi una volta eletti che fanno?

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 25 agosto 2011, ore 20:47
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
In Italia tutto è utile.......solo sulla carta.

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


venerdì 26 agosto 2011, ore 8:01
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 16 giugno 2007, ore 16:14
Messaggi: 3482
Località: valsusa
Karma: 228 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
Povero Franzone, è na' vita che lotta per far si che Gela diventi provincia, ed invece;
Siete tutti cattivi :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :roll: [-o<

_________________
Spirito libero


sabato 27 agosto 2011, ore 10:57
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
STATUTO DELLA REGIONE SICILIANA
APPROVATO CON R.D.L. 15 MAGGIO 1946, N.455




ART.15

Le circoscrizioni provinciali e gli organi ed enti pubblici che ne derivano sono soppressi nell' ambito della Regione siciliana.

L' ordinamento degli enti locali si basa nella Regione stessa sui comuni e sui liberi Consorzi comunali, dotati della più ampia autonomia amministrativa e finanziaria. Nel quadro di tali principi generali spetta alla Regione la legislazione esclusiva e l' esecuzione diretta in materia di circoscrizione, ordinamento e controllo degli enti locali.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


mercoledì 31 agosto 2011, ore 11:55
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
Ma si, celebriamo i tradimenti allo statuto.
Se questa Legge, figlia di guerre e di tanto sangu versato e non, come alcuni credono, di Gentile concessione, fosse rispettata, oggi la Sicilia, e non solo Gela, avrebbero un altra storia.

La provincia di Gela sarebbe l'ennesimo carrozzone clientelare politico, non riesco proprio a vedere che vantaggi porterebbe al cittadino comune, non riesco a trovarne alcuna utilità amministrativa oltre a quella di un marcio campanilismo antinisseno che ha sempre giustificato la malaamministrazione di tutti i nostri presidenti e consiglieri provinciali.

Io sono per la applicazione dello statuto nella sua forma origianria, ancora modernissimo, tant'è vero che quello che i nsotri padri pensarono decenni fa oggi è promosso come innov.zione ed evoluzione politica.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


mercoledì 31 agosto 2011, ore 15:49
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
Ippocrate, a parte che non è unico perchè c'è marsala che è piu' grande di gela e della sua provincia trapani, mentre tutta Italia parla e si appresta in modo sacrosanto ad eliminare le provincie perché sono inutili e costosissime, noi in sicilia in virtù' dello statuto speciale non solo non le dovremmo eliminare ma dovremmo fare la decima. tutto ciò' è ridicolo anche franzone varchi e quelli del comitato sanno che all'ARS non passerà mai questa proposta, senza contare che scatenerebbe un acceso dibattito a livello nazionale. chi parla cosi' lo fa' solo per notorietà, speranza di racimolare voti che la volta prima non gli sono bastati e per ingraziarsi la cittadinanza. la cosa piu' giusta da fare è creare i liberi consorzi dei comuni e spostare le prefetture dai capoluoghi ai comuni piu' grandi, nel nostro caso da caltanissetta a Gela.

_________________
Immagine


mercoledì 31 agosto 2011, ore 15:55
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
i carrozzoni politici sono le provincie, gli ato, e tutte quelle strutture che non servono, ma sono solo fonti di clientelismo politico. A nord considerano il sud Carrozzone?
Lo sento dire da anni, ma quando ci scaricano?
perchè non lo fanno?

I consorzi non sono provincie. Più comuni possono consorziarsi per un obiettivo comune senza dar vita ad un impalcatura politica fatta di consigli provinciali, questure, prefetture, assessorati. Ma è una convergenza di interessi, anche temporanea. Immagina un consorzio di comuni della Piana di Gela. La gestione non sarebbe affidata ad un ente politico "pesante come la provincia", ma ai comuni stessi che hanno interesse a valorizzare una risorsa territoriale comune.
Immagina se, anzichè trovarsi davanti a 10 comuni che chiedono di essere sede aeroportuale, Gela si fosse consorziata con tutti quei comuni che farebbero riferimento all'aeroporto di Comiso per costruire sul territorio una viabilità e dei servizi commerciali e turistici di beneficio comune.

Pensi che il nostro Pno Federico, se governasse la Provincia di gela, anzichè quella di catanissetta, sarebbe qualcosa di diverso dalla nullità che sta dimostrando di essere? Pensi che se anziche andare a Caltanissetta l'ex presidente Collura fosse rimasto a Gela, oggi lo ricorderemmo come un politico libero e migliore perchè avrebbe potuto operare senza quei catenacci nisseni?

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


mercoledì 31 agosto 2011, ore 19:07
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
siciliano ha scritto:
i carrozzoni politici sono le provincie, gli ato, e tutte quelle strutture che non servono, ma sono solo fonti di clientelismo politico. A nord considerano il sud Carrozzone?
Lo sento dire da anni, ma quando ci scaricano?
perchè non lo fanno?

I consorzi non sono provincie. Più comuni possono consorziarsi per un obiettivo comune senza dar vita ad un impalcatura politica fatta di consigli provinciali, questure, prefetture, assessorati. Ma è una convergenza di interessi, anche temporanea. Immagina un consorzio di comuni della Piana di Gela. La gestione non sarebbe affidata ad un ente politico "pesante come la provincia", ma ai comuni stessi che hanno interesse a valorizzare una risorsa territoriale comune.
Immagina se, anzichè trovarsi davanti a 10 comuni che chiedono di essere sede aeroportuale, Gela si fosse consorziata con tutti quei comuni che farebbero riferimento all'aeroporto di Comiso per costruire sul territorio una viabilità e dei servizi commerciali e turistici di beneficio comune.

Pensi che il nostro Pno Federico, se governasse la Provincia di gela, anzichè quella di catanissetta, sarebbe qualcosa di diverso dalla nullità che sta dimostrando di essere? Pensi che se anziche andare a Caltanissetta l'ex presidente Collura fosse rimasto a Gela, oggi lo ricorderemmo come un politico libero e migliore perchè avrebbe potuto operare senza quei catenacci nisseni?


=D>

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


mercoledì 31 agosto 2011, ore 23:12
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
=D> =D> =D> =D> =D>

_________________
Immagine


giovedì 1 settembre 2011, ore 13:36
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
Terranova ha scritto:
siciliano ha scritto:
i carrozzoni politici sono le provincie, gli ato, e tutte quelle strutture che non servono, ma sono solo fonti di clientelismo politico. A nord considerano il sud Carrozzone?
Lo sento dire da anni, ma quando ci scaricano?
perchè non lo fanno?

I consorzi non sono provincie. Più comuni possono consorziarsi per un obiettivo comune senza dar vita ad un impalcatura politica fatta di consigli provinciali, questure, prefetture, assessorati. Ma è una convergenza di interessi, anche temporanea. Immagina un consorzio di comuni della Piana di Gela. La gestione non sarebbe affidata ad un ente politico "pesante come la provincia", ma ai comuni stessi che hanno interesse a valorizzare una risorsa territoriale comune.
Immagina se, anzichè trovarsi davanti a 10 comuni che chiedono di essere sede aeroportuale, Gela si fosse consorziata con tutti quei comuni che farebbero riferimento all'aeroporto di Comiso per costruire sul territorio una viabilità e dei servizi commerciali e turistici di beneficio comune.

Pensi che il nostro Pno Federico, se governasse la Provincia di gela, anzichè quella di catanissetta, sarebbe qualcosa di diverso dalla nullità che sta dimostrando di essere? Pensi che se anziche andare a Caltanissetta l'ex presidente Collura fosse rimasto a Gela, oggi lo ricorderemmo come un politico libero e migliore perchè avrebbe potuto operare senza quei catenacci nisseni?



Non chiederlo a me ... chiedilo a chi lo pensa.

Per quanto riguarda l'assenza di prefetture, questure e quant'altro, in pratica Tu parli di ANARCHIA, nessun controllo dello stato sul territorio, assenza di magistrati e forze di polizia ... assenza di rappresentati del popolo, nessuna autonomia territoriale ... te ne rendi conto no ?


Bà, se questo a voi piace che ben venga in Sicilia, evidentemente a voi sta bene così.

Comunque non ho ancora capito a quale tipo di consorzio ti riferisci, sai Consorzio è solo una parola che richiede un modello di governo e controllo, italiano o non questo deve avere delle basi giuridiche.

Se ti riferisci ai consorzi nati nel nord Italia, be posso assicurarti che questi si son dotati di Prefettura, questura ed organi di governo.
Se ti riferisci ai consorzi del Venezuela (si fa per dire), senza alcun organo di controllo, be spero che si facciano solo in Sicilia.


Per concludere, spero che la Sicilia trovi una giusta strada per il futuro ...

mai parlato di anarchia.
Se pensi che non esistono alternative non vale nemmeno la pena darti spiegazioni.
decidne e decine di anni fa, illustri siciliani purtroppo a te sconosciuti, come alla maggior parte dei Siciliani, purtroppo, hanno sviluppato idee politiche che forse sono ancora troppo avanti per essere capite da tutti. Non mi riferisco ne ai consorzi del venezuela ne a quelli del nord Italia.
Guardo la Sicilia che non ha mai guardato nessuno. E di politica ne abbiamo insegnata a tutto il mondo!

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


giovedì 1 settembre 2011, ore 15:10
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Lavoriamo tutti insieme per far diventare.........prrrrr
Terranova ha scritto:
Carissimo, dovresti sapere con chi parli prima di sentenziare, di politica siciliana la mia famiglia ne ha masticata anche troppa, ed in quello statuto c'è anche il nostro sangue.


Ti auguro buona fortuna, speriamo che qualche siciliano trovi la formula giusta di governo per la Sicilia.

I siiliani la trovarono tempo fa. Poi tanti traditori hanno voltato le spalle ad anni di conquista fatte anche dalla tua famiglia a quanto pare.
Non mi interessa conoscere la tua discendenza, non ho modo di consocerla. Rispondo solo a quel che leggo.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


giovedì 1 settembre 2011, ore 23:05
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron