Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
MA É POSSIBBILE UNA COSA DEL GENERE?? 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier

Data iscrizione: mercoledì 19 dicembre 2007, ore 20:57
Messaggi: 5307
Karma: -160 punti  
Messaggio MA É POSSIBBILE UNA COSA DEL GENERE??
IO VERAMENTE NON HO PAROLE !!! COMMENTATE VOI SE POTETE !!!!!!



Gela: portava in grembo il feto morto
Scritto da Franco Infurna
giovedì 24 gennaio 2008
Un esposto è stato presentato nei confronti del personale sanitario dell'ospedale "Vittorio Emanuele" di Gela da Viviana Selvaggio, 27 anni e dal marito, Salvatore Riccelli, un carpentiere di 37 anni, in seguito al decesso del feto che la donna portava in grembo. La donna, compiuto il nono mese di gestazione, avrebbe dovuto partorire il 19 gennaio scorso, ma ieri durante un controllo ha scoperto di aver abortito: il feto era rimasto soffocato dal cordone ombelicale. Nella denuncia i coniugi Riccelli hanno evidenziato che nè il ginecologo di fiducia della donna, nè i medici della divisione di Ostetricia dell'ospedale gelese avevano notato anomalie nella conduzione della gravidanza, pur avendo effettuato ecografie, tracciati cardiografici e visite mediche in day-hospital il 10, il 16 e il 21 gennaio scorsi. All'ultimo controllo, i medici avrebbero accertato l'avvenuto aborto. Viviana Selvaggio ha denunciato anche di aver ricevuto la comunicazione "in modo brusco". La donna, sposata da sei anni, per avere un figlio si era sottoposta a lunghe cure. I carabinieri hanno proceduto al sequestro della cartella clinica. Il feto sarà sottoposto ad autopsia.


giovedì 24 gennaio 2008, ore 21:21
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier

Data iscrizione: mercoledì 19 dicembre 2007, ore 20:57
Messaggi: 5307
Karma: -160 punti  
Messaggio Re: MA É POSSIBBILE UNA COSA DEL GENERE??
gianiro ha scritto:
maxblu ha scritto:
IO VERAMENTE NON HO PAROLE !!! COMMENTATE VOI SE POTETE !!!!!!



Gela: portava in grembo il feto morto
Scritto da Franco Infurna
giovedì 24 gennaio 2008
Un esposto è stato presentato nei confronti del personale sanitario dell'ospedale "Vittorio Emanuele" di Gela da Viviana Selvaggio, 27 anni e dal marito, Salvatore Riccelli, un carpentiere di 37 anni, in seguito al decesso del feto che la donna portava in grembo. La donna, compiuto il nono mese di gestazione, avrebbe dovuto partorire il 19 gennaio scorso, ma ieri durante un controllo ha scoperto di aver abortito: il feto era rimasto soffocato dal cordone ombelicale. Nella denuncia i coniugi Riccelli hanno evidenziato che nè il ginecologo di fiducia della donna, nè i medici della divisione di Ostetricia dell'ospedale gelese avevano notato anomalie nella conduzione della gravidanza, pur avendo effettuato ecografie, tracciati cardiografici e visite mediche in day-hospital il 10, il 16 e il 21 gennaio scorsi. All'ultimo controllo, i medici avrebbero accertato l'avvenuto aborto. Viviana Selvaggio ha denunciato anche di aver ricevuto la comunicazione "in modo brusco". La donna, sposata da sei anni, per avere un figlio si era sottoposta a lunghe cure. I carabinieri hanno proceduto al sequestro della cartella clinica. Il feto sarà sottoposto ad autopsia.


Purtroppo sono cose che capitano, fortunatamente poche volte. Capite bene che in questo momento quando sento queste notizie rabbrividisco.
Anni fa una mia zia all'ottavo mese capitò la stessa cosa. Purtroppo non sempre è una cosa che si può prevedere poichè il feto delle volte compie improvvisi movimenti e avvolte vere e proprie capriole e può capitare (raramente) che rimanga soffocato.
Questa mia zia faceva una gravidanza normale come le altre 4 precedenti. Ad un certo punto ha sentito un movimento violento e poi niente. Preoccupata corse all'ospedale dove dovettero dargli la tragica notizia.
Penso che i medici possano non avere colpa.
Capisco il profondo dolore dei genitori....








CAPISCO PERFETTAMENTE QUELLO CHE DICI CHE SONO COSE CHE POSSONO SUCCEDERE MA SE RISULTA CON L'AUTOPISIA CHE IL BAMBINO E MORTO PRIMA O DURANTE DI UNO DI QUESTI CONTROLLI FATI IL 10 - IL 16 - E IL 21 GENNAIO ALLORA LA COSA SI COMPLICA E PURE DI BRUTTO NON CREDI??


giovedì 24 gennaio 2008, ore 21:40
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 9 dicembre 2007, ore 3:13
Messaggi: 10858
Località: roma...ma Gela nel cuore e nella mente!
Karma: 207 punti  
Messaggio 
CERTO CHE SE IL BIMBO(e nn feto.... dato che stava quasi x partorire)è morto da tempo e i medici nn se ne sono accorti,la cosa si complica sicuramente...strano xò che la donna nn si è accorta subito che il bimbo nn si muoveva piu!
che peccato,sono desolata! :cry:

anche perche,pensandoci bene,l'ultima settimana di gestazione la passi solitamente in ospedale a fare i monitoraggi....lì x forza si doveva notare che nn c'era piu il battito!caspita! :(

_________________
è iniziato tutto nel silenzio e finirà nella stessa maniera...in silenzio...anche se le grida,le urla saranno solo dentro...


giovedì 24 gennaio 2008, ore 22:15
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Super user
Super user
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 31 luglio 2007, ore 17:07
Messaggi: 405
Località: gela
Karma: 3 punti  
Messaggio 
mi dispiace moltissimo x quello ke è successo..sn tornata a casa e mia mamma mi ha dato questa brutta notizia..conosciamo il marito nn ke padre del povero bambino... era un bel bambino...mi dispiace :cry: :cry:


giovedì 24 gennaio 2008, ore 23:09
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 5 aprile 2007, ore 15:29
Messaggi: 6024
Località: Gela
Karma: 9 punti  
Messaggio 
beh...sono notizie brutte....e che fanno male..ma purtroppo possono capitare certo....si deve solo stabilire quando è successo....e cmq nn penso che nn se ne sarebbero accorti....se era già morto...cavolo il battito si sente e come....oh ma stiamo scherzando????

_________________
Immagine


venerdì 25 gennaio 2008, ore 11:58
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio 
Se penso a come si sente quella povera mamma.... :cry: :cry: :cry:

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


venerdì 25 gennaio 2008, ore 13:26
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 9 dicembre 2007, ore 3:13
Messaggi: 10858
Località: roma...ma Gela nel cuore e nella mente!
Karma: 207 punti  
Messaggio 
dada ha scritto:
Se penso a come si sente quella povera mamma.... :cry: :cry: :cry:


il dolore è fortissimo e te lo dico io che sono una mamma..
ma immagina il dolore di una madre che perde il figlio solo dopo 4 mesi di vita....
io ne so qualcosa...scusate la parentesi,ma questo è un discorso che mi tocca nel cuore :(

_________________
è iniziato tutto nel silenzio e finirà nella stessa maniera...in silenzio...anche se le grida,le urla saranno solo dentro...


venerdì 25 gennaio 2008, ore 13:29
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier

Data iscrizione: mercoledì 19 dicembre 2007, ore 20:57
Messaggi: 5307
Karma: -160 punti  
Messaggio Re: MA É POSSIBBILE UNA COSA DEL GENERE??
gianiro ha scritto:
maxblu ha scritto:
gianiro ha scritto:
maxblu ha scritto:
IO VERAMENTE NON HO PAROLE !!! COMMENTATE VOI SE POTETE !!!!!!



Gela: portava in grembo il feto morto
Scritto da Franco Infurna
giovedì 24 gennaio 2008
Un esposto è stato presentato nei confronti del personale sanitario dell'ospedale "Vittorio Emanuele" di Gela da Viviana Selvaggio, 27 anni e dal marito, Salvatore Riccelli, un carpentiere di 37 anni, in seguito al decesso del feto che la donna portava in grembo. La donna, compiuto il nono mese di gestazione, avrebbe dovuto partorire il 19 gennaio scorso, ma ieri durante un controllo ha scoperto di aver abortito: il feto era rimasto soffocato dal cordone ombelicale. Nella denuncia i coniugi Riccelli hanno evidenziato che nè il ginecologo di fiducia della donna, nè i medici della divisione di Ostetricia dell'ospedale gelese avevano notato anomalie nella conduzione della gravidanza, pur avendo effettuato ecografie, tracciati cardiografici e visite mediche in day-hospital il 10, il 16 e il 21 gennaio scorsi. All'ultimo controllo, i medici avrebbero accertato l'avvenuto aborto. Viviana Selvaggio ha denunciato anche di aver ricevuto la comunicazione "in modo brusco". La donna, sposata da sei anni, per avere un figlio si era sottoposta a lunghe cure. I carabinieri hanno proceduto al sequestro della cartella clinica. Il feto sarà sottoposto ad autopsia.


Purtroppo sono cose che capitano, fortunatamente poche volte. Capite bene che in questo momento quando sento queste notizie rabbrividisco.
Anni fa una mia zia all'ottavo mese capitò la stessa cosa. Purtroppo non sempre è una cosa che si può prevedere poichè il feto delle volte compie improvvisi movimenti e avvolte vere e proprie capriole e può capitare (raramente) che rimanga soffocato.
Questa mia zia faceva una gravidanza normale come le altre 4 precedenti. Ad un certo punto ha sentito un movimento violento e poi niente. Preoccupata corse all'ospedale dove dovettero dargli la tragica notizia.
Penso che i medici possano non avere colpa.
Capisco il profondo dolore dei genitori....



CAPISCO PERFETTAMENTE QUELLO CHE DICI CHE SONO COSE CHE POSSONO SUCCEDERE MA SE RISULTA CON L'AUTOPISIA CHE IL BAMBINO E MORTO PRIMA O DURANTE DI UNO DI QUESTI CONTROLLI FATI IL 10 - IL 16 - E IL 21 GENNAIO ALLORA LA COSA SI COMPLICA E PURE DI BRUTTO NON CREDI??


Penso proprio che non sia possibile.
Penso che il 21, il bambino in procinto di nascere, compiendo il movimento per mettersi in posizione (a testa in giù) si sia purtroppo strozzato (avendo una moglie in attesa sono sconvolto).
I tracciati sono troppo chiari ed evidenti per sbagliare e cmq il battito si deve sentire per forza.
Purtroppo penso che questo sia uno di quegli errori terribili che la natura, tanto perfetta, ogni tanto commette.
Andando ancora più nel dettaglio, non penso che un bambino morto all'interno del grembo materno non causi malori anche gravi alla mamma entro poche ore.


OK ALLORA TI DICO IO DUE COSETTE !! NEL 67 E NATA MIA SORELLA , E QUANDO MIA MADRE ERA IN SALA PARTO IL MEDICO GLI HA DETTO SIGNRORA MI DISPIACE MA IL BAMBINO /A E SICURAMENTE MORTO!!!! TUTTO QUESTO PRIMA DI PARTORIRE !! ALLORA MIA MADRE GLI HA RISPOSTO CHE SI SBAGLIAVA E PURE BI BRUTTO PERCHE SENTIVA CHE MIA SORELLA SI MUOVEVA!!! OGGGI MIA SORELLA A DUE FILGI !!!IL MEDICO NON SI E FATTO VEDERE PIÜ NELL'OSPEDALE NEL PERIODO CHE MIA MADRE E RIMASTA LI.

POI MIA MADRE NEL 81 ERA DINUOVO IN DOLCE ATTESA MA QUESTA VOLTA IL DESTINO HA VOLUTO IN CAMBIO LA VITA DEL NASCITURO ERA UN MASCHIO CHE PESAVA 5300 KG MI SEMBRAVA UN OMETTO GIÄ ( VI GIURO SONO ANDATO A VEDERLO NELLA CASA MORTUARIA DELL'OSPEDALE) MIA MADRE DISSE CHE NON SENTIVA PIÜ IL BAMBINO DA CIRCA 24 ORE !!! IL MEDICO GLI DISSE DI NON PREOCCUPARSI PERCHE LUI SENTIVA IL BATTITO CARDIACO!!! RISULTATO IL MIO FRATELLINO ERA MORTO DA CIRCA UN GIORNO E MEZZO .OK VOI MI POTETE DIRE CHE PRIMA NON C'ERANO QUESTI MEZZI CHE CI SONO OGGI, MA UNA COSA E CERTA CHE I PORCI CHE C'ERANO UNA VOLTA CI SONO ANCORA OGGI PURTROPPO. HEI RAGAZZI QUESTA NON E UNA FAVOLA E VITA VISSUTA.


venerdì 25 gennaio 2008, ore 15:01
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 5 aprile 2007, ore 15:29
Messaggi: 6024
Località: Gela
Karma: 9 punti  
Messaggio Re: MA É POSSIBBILE UNA COSA DEL GENERE??
maxblu ha scritto:
gianiro ha scritto:
maxblu ha scritto:
gianiro ha scritto:
maxblu ha scritto:
IO VERAMENTE NON HO PAROLE !!! COMMENTATE VOI SE POTETE !!!!!!



Gela: portava in grembo il feto morto
Scritto da Franco Infurna
giovedì 24 gennaio 2008
Un esposto è stato presentato nei confronti del personale sanitario dell'ospedale "Vittorio Emanuele" di Gela da Viviana Selvaggio, 27 anni e dal marito, Salvatore Riccelli, un carpentiere di 37 anni, in seguito al decesso del feto che la donna portava in grembo. La donna, compiuto il nono mese di gestazione, avrebbe dovuto partorire il 19 gennaio scorso, ma ieri durante un controllo ha scoperto di aver abortito: il feto era rimasto soffocato dal cordone ombelicale. Nella denuncia i coniugi Riccelli hanno evidenziato che nè il ginecologo di fiducia della donna, nè i medici della divisione di Ostetricia dell'ospedale gelese avevano notato anomalie nella conduzione della gravidanza, pur avendo effettuato ecografie, tracciati cardiografici e visite mediche in day-hospital il 10, il 16 e il 21 gennaio scorsi. All'ultimo controllo, i medici avrebbero accertato l'avvenuto aborto. Viviana Selvaggio ha denunciato anche di aver ricevuto la comunicazione "in modo brusco". La donna, sposata da sei anni, per avere un figlio si era sottoposta a lunghe cure. I carabinieri hanno proceduto al sequestro della cartella clinica. Il feto sarà sottoposto ad autopsia.


Purtroppo sono cose che capitano, fortunatamente poche volte. Capite bene che in questo momento quando sento queste notizie rabbrividisco.
Anni fa una mia zia all'ottavo mese capitò la stessa cosa. Purtroppo non sempre è una cosa che si può prevedere poichè il feto delle volte compie improvvisi movimenti e avvolte vere e proprie capriole e può capitare (raramente) che rimanga soffocato.
Questa mia zia faceva una gravidanza normale come le altre 4 precedenti. Ad un certo punto ha sentito un movimento violento e poi niente. Preoccupata corse all'ospedale dove dovettero dargli la tragica notizia.
Penso che i medici possano non avere colpa.
Capisco il profondo dolore dei genitori....



CAPISCO PERFETTAMENTE QUELLO CHE DICI CHE SONO COSE CHE POSSONO SUCCEDERE MA SE RISULTA CON L'AUTOPISIA CHE IL BAMBINO E MORTO PRIMA O DURANTE DI UNO DI QUESTI CONTROLLI FATI IL 10 - IL 16 - E IL 21 GENNAIO ALLORA LA COSA SI COMPLICA E PURE DI BRUTTO NON CREDI??


Penso proprio che non sia possibile.
Penso che il 21, il bambino in procinto di nascere, compiendo il movimento per mettersi in posizione (a testa in giù) si sia purtroppo strozzato (avendo una moglie in attesa sono sconvolto).
I tracciati sono troppo chiari ed evidenti per sbagliare e cmq il battito si deve sentire per forza.
Purtroppo penso che questo sia uno di quegli errori terribili che la natura, tanto perfetta, ogni tanto commette.
Andando ancora più nel dettaglio, non penso che un bambino morto all'interno del grembo materno non causi malori anche gravi alla mamma entro poche ore.


OK ALLORA TI DICO IO DUE COSETTE !! NEL 67 E NATA MIA SORELLA , E QUANDO MIA MADRE ERA IN SALA PARTO IL MEDICO GLI HA DETTO SIGNRORA MI DISPIACE MA IL BAMBINO /A E SICURAMENTE MORTO!!!! TUTTO QUESTO PRIMA DI PARTORIRE !! ALLORA MIA MADRE GLI HA RISPOSTO CHE SI SBAGLIAVA E PURE BI BRUTTO PERCHE SENTIVA CHE MIA SORELLA SI MUOVEVA!!! OGGGI MIA SORELLA A DUE FILGI !!!IL MEDICO NON SI E FATTO VEDERE PIÜ NELL'OSPEDALE NEL PERIODO CHE MIA MADRE E RIMASTA LI.

POI MIA MADRE NEL 81 ERA DINUOVO IN DOLCE ATTESA MA QUESTA VOLTA IL DESTINO HA VOLUTO IN CAMBIO LA VITA DEL NASCITURO ERA UN MASCHIO CHE PESAVA 5300 KG MI SEMBRAVA UN OMETTO GIÄ ( VI GIURO SONO ANDATO A VEDERLO NELLA CASA MORTUARIA DELL'OSPEDALE) MIA MADRE DISSE CHE NON SENTIVA PIÜ IL BAMBINO DA CIRCA 24 ORE !!! IL MEDICO GLI DISSE DI NON PREOCCUPARSI PERCHE LUI SENTIVA IL BATTITO CARDIACO!!! RISULTATO IL MIO FRATELLINO ERA MORTO DA CIRCA UN GIORNO E MEZZO .OK VOI MI POTETE DIRE CHE PRIMA NON C'ERANO QUESTI MEZZI CHE CI SONO OGGI, MA UNA COSA E CERTA CHE I PORCI CHE C'ERANO UNA VOLTA CI SONO ANCORA OGGI PURTROPPO. HEI RAGAZZI QUESTA NON E UNA FAVOLA E VITA VISSUTA.


si..ma hai detto bene....allora nn c'erano i mezzi di adesso...anche se le cose possono capitare cmq!!!!!

_________________
Immagine


venerdì 25 gennaio 2008, ore 15:17
Torna a inizio pagina
Profilo
Webmaster
Webmaster
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 12 ottobre 2005, ore 7:20
Messaggi: 3784
Località: Gela
Karma: -3 punti  
Messaggio 
<off>
maxblu, abbiamo già laura77 che scrive in maiuscolo senza possibilità di rimedio... ti prego, non mettertici anche tu! :wink:
</off>

Purtroppo erroracci simili succedono in tutti gli ospedali, non credo sia una nostra prerogativa...

_________________
Esistono 10 tipi diversi di persone al mondo:
quelle che comprendono il binario e quelle che invece non lo comprendono.

Immagine Facebook: Enzo Leonardi
Immagine Web: www.enzoleonardi.it
Immagine MSN: msn@enzoleonardi.it
Immagine E-Mail: mailbox@enzoleonardi.it

♫ ♪ The dreams in which I'm dying are the best I've ever had...
-- Gary Jules, Mad World


venerdì 25 gennaio 2008, ore 15:54
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 10 agosto 2007, ore 10:38
Messaggi: 1565
Karma: 29 punti  
Messaggio 
Enzo Leonardi ha scritto:
<off>
maxblu, abbiamo già laura77 che scrive in maiuscolo senza possibilità di rimedio... ti prego, non mettertici anche tu! :wink:
</off>

Purtroppo erroracci simili succedono in tutti gli ospedali, non credo sia una nostra prerogativa...


Enzo , Laura77 non scrive più maiuscolo....... EVVIVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

_________________
Immagine Immagine Adesso posso volare alto


venerdì 25 gennaio 2008, ore 16:34
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier

Data iscrizione: mercoledì 19 dicembre 2007, ore 20:57
Messaggi: 5307
Karma: -160 punti  
Messaggio 
Enzo Leonardi ha scritto:
<off>
maxblu, abbiamo già laura77 che scrive in maiuscolo senza possibilità di rimedio... ti prego, non mettertici anche tu! :wink:
</off>

Purtroppo erroracci simili succedono in tutti gli ospedali, non credo sia una nostra prerogativa...


ok enzo vedrö di non farlo piü!! almeno spero. ciao e buon fine settimana a tutti , e quando dico tutti vuol dire tutti

ciao.


venerdì 25 gennaio 2008, ore 18:27
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier

Data iscrizione: giovedì 5 aprile 2007, ore 14:05
Messaggi: 7168
Località: TRIESTE
Karma: 49 punti  
Messaggio Re: MA É POSSIBBILE UNA COSA DEL GENERE??
gianiro ha scritto:
maxblu ha scritto:
gianiro ha scritto:
maxblu ha scritto:
gianiro ha scritto:
maxblu ha scritto:
IO VERAMENTE NON HO PAROLE !!! COMMENTATE VOI SE POTETE !!!!!!



Gela: portava in grembo il feto morto
Scritto da Franco Infurna
giovedì 24 gennaio 2008
Un esposto è stato presentato nei confronti del personale sanitario dell'ospedale "Vittorio Emanuele" di Gela da Viviana Selvaggio, 27 anni e dal marito, Salvatore Riccelli, un carpentiere di 37 anni, in seguito al decesso del feto che la donna portava in grembo. La donna, compiuto il nono mese di gestazione, avrebbe dovuto partorire il 19 gennaio scorso, ma ieri durante un controllo ha scoperto di aver abortito: il feto era rimasto soffocato dal cordone ombelicale. Nella denuncia i coniugi Riccelli hanno evidenziato che nè il ginecologo di fiducia della donna, nè i medici della divisione di Ostetricia dell'ospedale gelese avevano notato anomalie nella conduzione della gravidanza, pur avendo effettuato ecografie, tracciati cardiografici e visite mediche in day-hospital il 10, il 16 e il 21 gennaio scorsi. All'ultimo controllo, i medici avrebbero accertato l'avvenuto aborto. Viviana Selvaggio ha denunciato anche di aver ricevuto la comunicazione "in modo brusco". La donna, sposata da sei anni, per avere un figlio si era sottoposta a lunghe cure. I carabinieri hanno proceduto al sequestro della cartella clinica. Il feto sarà sottoposto ad autopsia.


Purtroppo sono cose che capitano, fortunatamente poche volte. Capite bene che in questo momento quando sento queste notizie rabbrividisco.
Anni fa una mia zia all'ottavo mese capitò la stessa cosa. Purtroppo non sempre è una cosa che si può prevedere poichè il feto delle volte compie improvvisi movimenti e avvolte vere e proprie capriole e può capitare (raramente) che rimanga soffocato.
Questa mia zia faceva una gravidanza normale come le altre 4 precedenti. Ad un certo punto ha sentito un movimento violento e poi niente. Preoccupata corse all'ospedale dove dovettero dargli la tragica notizia.
Penso che i medici possano non avere colpa.
Capisco il profondo dolore dei genitori....



CAPISCO PERFETTAMENTE QUELLO CHE DICI CHE SONO COSE CHE POSSONO SUCCEDERE MA SE RISULTA CON L'AUTOPISIA CHE IL BAMBINO E MORTO PRIMA O DURANTE DI UNO DI QUESTI CONTROLLI FATI IL 10 - IL 16 - E IL 21 GENNAIO ALLORA LA COSA SI COMPLICA E PURE DI BRUTTO NON CREDI??


Penso proprio che non sia possibile.
Penso che il 21, il bambino in procinto di nascere, compiendo il movimento per mettersi in posizione (a testa in giù) si sia purtroppo strozzato (avendo una moglie in attesa sono sconvolto).
I tracciati sono troppo chiari ed evidenti per sbagliare e cmq il battito si deve sentire per forza.
Purtroppo penso che questo sia uno di quegli errori terribili che la natura, tanto perfetta, ogni tanto commette.
Andando ancora più nel dettaglio, non penso che un bambino morto all'interno del grembo materno non causi malori anche gravi alla mamma entro poche ore.


OK ALLORA TI DICO IO DUE COSETTE !! NEL 67 E NATA MIA SORELLA , E QUANDO MIA MADRE ERA IN SALA PARTO IL MEDICO GLI HA DETTO SIGNRORA MI DISPIACE MA IL BAMBINO /A E SICURAMENTE MORTO!!!! TUTTO QUESTO PRIMA DI PARTORIRE !! ALLORA MIA MADRE GLI HA RISPOSTO CHE SI SBAGLIAVA E PURE BI BRUTTO PERCHE SENTIVA CHE MIA SORELLA SI MUOVEVA!!! OGGGI MIA SORELLA A DUE FILGI !!!IL MEDICO NON SI E FATTO VEDERE PIÜ NELL'OSPEDALE NEL PERIODO CHE MIA MADRE E RIMASTA LI.

POI MIA MADRE NEL 81 ERA DINUOVO IN DOLCE ATTESA MA QUESTA VOLTA IL DESTINO HA VOLUTO IN CAMBIO LA VITA DEL NASCITURO ERA UN MASCHIO CHE PESAVA 5300 KG MI SEMBRAVA UN OMETTO GIÄ ( VI GIURO SONO ANDATO A VEDERLO NELLA CASA MORTUARIA DELL'OSPEDALE) MIA MADRE DISSE CHE NON SENTIVA PIÜ IL BAMBINO DA CIRCA 24 ORE !!! IL MEDICO GLI DISSE DI NON PREOCCUPARSI PERCHE LUI SENTIVA IL BATTITO CARDIACO!!! RISULTATO IL MIO FRATELLINO ERA MORTO DA CIRCA UN GIORNO E MEZZO .OK VOI MI POTETE DIRE CHE PRIMA NON C'ERANO QUESTI MEZZI CHE CI SONO OGGI, MA UNA COSA E CERTA CHE I PORCI CHE C'ERANO UNA VOLTA CI SONO ANCORA OGGI PURTROPPO. HEI RAGAZZI QUESTA NON E UNA FAVOLA E VITA VISSUTA.


Mi dispiace tantissimo.
Per come vanno le visite oggi nel 2008, non solo il cuore si sente ma si vede pure. Anche un principiante o uno che non ne capisce niente lo vede sul monitor e lo sente negli altoparlanti.
Il dottore non si può sbagliare se il cuore batte. Forse si può sbagliare se non riesce a sentirlo e magari pensa che è morto invece no.
La notizia è stata messa ieri, giorno 23 si sono accorti dell'accaduto. L'ultima visita è stata fatta il 21. Sarà capitato sicuramente tra il 22 e il 23, ma è probabile il 23 stesso.
Io non voglio difendere nessuno, non ho parenti medici. Cerco di non farmi mai prendere dell'emozione e dai sentimenti in queste situazioni ma cerco di essere obiettivo e razionale.
Reputo strana solo una cosa e cioè che il parto era previsto per il 19. Penso che essendo arrivati già al 21 i tracciati andavano fatti ogni giorno. Questo si mi sembra molto strano anche se non avrebbe cmq scongiurato il fatale evento.


Quoto Gianiro su tutto, dopo la scadenza prevista il monitoraggio viene fatto ogni giorno.
Comunque mi dispiace moltissimo per l'accaduto :cry:


venerdì 25 gennaio 2008, ore 22:53
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 17 novembre 2005, ore 19:37
Messaggi: 3286
Località: Gela
Karma: 10 punti  
Messaggio 
ma avete sentito in questi giorni come si vincono i concorsi nella sanità?

i primari li fanno i politici.
i direttori sanitari li fanno i politici
i direttori generali li fanno i politici

Gela in questo primeggia, no faccio i nomi per non beccarmi una querela. Però è una porcata.
Il pesce puzza dalla testa.

_________________
OBIETTIVO GELA

RIFONDIAMOLA.
Un grande passato merita un grande futuro.



Immagine
ribelle 2.0


sabato 26 gennaio 2008, ore 0:51
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Super user
Super user
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 9 gennaio 2008, ore 14:55
Messaggi: 206
Karma: 0 punti  
Messaggio 
[quote="francesco"]ma avete sentito in questi giorni come si vincono i concorsi nella sanità?

i primari li fanno i politici.
i direttori sanitari li fanno i politici
i direttori generali li fanno i politici

e la gente muore negli ospedali .



:twisted: :twisted:
Immagine

_________________
ogni uomo è se stesso


sabato 26 gennaio 2008, ore 13:44
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron