Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Secondo voi è sbagliato? 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Secondo voi è sbagliato?
Alloggi popolari, gli assegnatari contrari al riscatto proposto dal Comune


Gela. Dopo 20 anni l’amministrazione comunale cerca di vendere gli alloggi popolari. I 104 assegnatari hanno risposto innescando una protesta a Palazzo di Città. Tra di loro c’è pure chi di case ne potrebbe riscattare addirittura due.

Martedì pomeriggio si sono recati dal sindaco Angelo Fasulo per criticare il provvedimento che in realtà consentirebbe loro di risolvere l’annoso problema. Del resto gli stessi assegnatari avevano chiesto all’amministrazione un intervento risolutore, lo stesso che oggi invece non sembra soddisfarli.


Per riscattare gli alloggi dovranno versare al Comune importi che variano da 17 a 34 mila euro.

“Ci sono i preliminari e i prezzi sono quelli stabiliti per legge dal contratto – assicura il primo cittadino Fasulo – L’importo economico varia a seconda degli alloggi. Ci sono quelli che hanno subito importanti interventi di riqualificazione e che quindi valgono di più. Si tratta dei fabbricati di via Caserta, ammodernati con fondi pubblici. Ma è tutto alla luce del sole. Ogni casa ha una sua situazione. Loro sono già assegnatari – sottolinea – siamo pronti a concordare l’acquisto. Anche in due soluzioni. Capisco che il momento non è dei migliori, ma stiamo andando incontro ad un problema fino ad oggi non risolto da nessun’altra amministrazione”.

Mentre il Comune conferma la propria intenzione di vendere gli alloggi popolari, aleggerebbe nell’aria anche una soluzione più drastica. Secondo i bene informati l’amministrazione comunale sarebbe pronta a correre ai ripari mettendo all’asta gli alloggi non riscattati dalle famiglie assegnatarie.

Le case popolari insistono nelle arterie cittadine di via Caserta, via Giulia Siragusa, via Bologna e persino sul lungomare Federico II di Svevia.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


venerdì 13 gennaio 2012, ore 11:46
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: Secondo voi è sbagliato?
A parte che non mi è mai stato chiaro il concetto e le procedure degli affidamenti degli aloggi.Io ho sentito parlare di storie in cui vi erano inquilini che non potevano permettersi di pagare il canone mimini mensile(a loro detta),gli stessi che scorrazzavano tutto il giorno in auto e con o stereo a palla.

Trovo giusto e dovrebbe essere una prassi in una società evoluta garantire a tutti i costi il diritto ad avere un tetto,pagando un canone minimo secondo le proprie esigenze economiche.

la cosa che fa più rabbia,è che persone(per fare esempio) perbene e oneste come anami,che magari avranno le loro difficoltà occupazionali come molte persone giovani dei giorni nostri e per di più con una bambina a carico,abbiano meno diritti di di certi scavezzacolli.

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


venerdì 13 gennaio 2012, ore 13:53
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Secondo voi è sbagliato?
Non penso sia possibile buttare fuori un lgittimo assegnatario di una casa popolare.
Il riscatto è u'occasione ghiotta per gli inquilni che pagando un piccolo canone aggiuntivo, avranno una casa di prorpietà.
Il cmune guadagna più evitndo la manutenzione degli alloggi che dagli incassi della vendita.

L'ideale è il funzionamento in Inghilterra.
Nessuno è senza casa.
Ci sono le cotruizioni statali, molto più dignitose delle nostre, ed una persona può andarci subito ad abitare pagando un canone bassissimo, adeguato alle proprie possibilità. Dopo un tot anni la casa diventà di proprietà dell'asegnatario.
Questo sistema permette di dare più possibilità alle coppie di crearsi una famiglia, permette di calmare il mercato, avere canoni di affitto privati e costi delle abitazioni basse.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


venerdì 13 gennaio 2012, ore 20:44
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: Secondo voi è sbagliato?
Non solo in Inghilterra,ma anche in danimarca ci sono case di proprietà statale che vengono concesse pagando canoni d'affitto adeguati al reddito dell'inquilino.

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


sabato 14 gennaio 2012, ore 17:51
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron