Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
sentenza knox- sollecito: dite la vostra 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20217
Località: Gela - Brescia
Karma: 82 punti  
Messaggio sentenza knox- sollecito: dite la vostra
dico la mia: #-o #-o #-o #-o #-o

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


mercoledì 5 ottobre 2011, ore 13:35
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
siccome io te ne abbiamo parlato già a lungo :D posto solo il video di un raro ferrara di buon senso, guardate fino a 4;20, poi torna a essere il bestia che è sempre stato:

_________________
Immagine


mercoledì 5 ottobre 2011, ore 14:32
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 25 marzo 2008, ore 12:14
Messaggi: 2396
Località: unna vene vene
Karma: 98 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
contraddizione, la ragazza viene condannata per diffamazione , perchè ha addossato l'omicidio ad un altro, che ne sa lei , chi vuole coprire?
perchè l'altro negro(quello che ha dichiarato di far fatto l'omicidio assieme ai due )è in carcere ???

_________________
'E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti, che vogliono lottare per un cambiamento vero, contro chi ha ridotto e continua a ridurre la nostra terra in un deserto, abbiamo l’obbligo morale di ribellarci'."giuseppe gatì


mercoledì 5 ottobre 2011, ore 16:06
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
L'altro, Rudy, non ha dichiarato di aver ucciso meredith assieme ad altri.
Ha solo detto che era lì....non ha detto niet'altro, ma ha scelto il rito abbreviato, quindi una ammissione di colpa.
Rudy, quello che tu chiami altro negro, non conosce e non ha mai visto i due ragazzi, nè i due ragazzi hanno mai visto lui. Questo l'ho saputo ieri. Second il primo grado si sarebbero trovati tutti e tre, quella sera, per caso. Solo che in interrogatorio mai nessuno ha detto che erano prsenti gli altri.

La calunnia e diffamazione era obbligatoria dopo che ha fatto un'accusa.
Occorre anche dire che la ragazza ha detto di essere stata indotta a fare un nome perchè matrattata durante l'interrogatorio. Della serie "sparo un nome a caso così mi lasciano in pace". Può essere stato un momento solo, ma è finito scritto negli atti...e poi tutto viene da se.

Povera Italia.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


mercoledì 5 ottobre 2011, ore 22:42
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20217
Località: Gela - Brescia
Karma: 82 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
gianiro ha scritto:
L'altro, Rudy, non ha dichiarato di aver ucciso meredith assieme ad altri.
Ha solo detto che era lì....non ha detto niet'altro, ma ha scelto il rito abbreviato, quindi una ammissione di colpa.
Rudy, quello che tu chiami altro negro, non conosce e non ha mai visto i due ragazzi, nè i due ragazzi hanno mai visto lui. Questo l'ho saputo ieri. Second il primo grado si sarebbero trovati tutti e tre, quella sera, per caso. Solo che in interrogatorio mai nessuno ha detto che erano prsenti gli altri.

La calunnia e diffamazione era obbligatoria dopo che ha fatto un'accusa.
Occorre anche dire che la ragazza ha detto di essere stata indotta a fare un nome perchè matrattata durante l'interrogatorio. Della serie "sparo un nome a caso così mi lasciano in pace". Può essere stato un momento solo, ma è finito scritto negli atti...e poi tutto viene da se.

Povera Italia.

gianni, io non so le fonti da cui attingi, ma rudy è stato condannato per "concorso" in omicidio...ed è stato lui a tirare in ballo i due... concorso significa che è stato aiutato ad uccidere... ma allura si babbia daveru?

inoltre al sollecito è stata ritrovata in casa la cosiddetta arma del delitto (il coltello) con tracce del dna della vittima... #-o
che poi (grazie al dio denaro) sono riusciti a farsi difendere dai migliori avvocati d'italia....questo si... è un'altro discorso....

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


giovedì 6 ottobre 2011, ore 6:06
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
Uno che ha ucciso, se tira in ballo altri si fa meno pena-
Una cosa è il concorso, una cosa è omicidio.

In ogni caso, io fino alla sentenza ero colpevolista, perchè i soliti media ci hanno propinato l'immagine che volevano. Ed ovviamente la bella e "porca" assassina, faceva un certo effetto.

Poi, qualche mese fa ho sentito che i periti nominati dai giudici, che non erano stati nominati nel primo grado, hanno smontato punto per punto tutto quello che i periti dell'accusa reputavano prove.
Quindi, neanche il coltello era l'arma del delitto.
Nessuna impronta dei due era presente sulla scena, di Rudy centinaia.
Nessuna traccia di dna era presente.
Il giudice d'appello ha sentenziato che non "esistono prove", non che che ne sono poche o incerte.

Gli avvocato bravi sono serviti a spingere la corte a fare le nuove perizie e non adagiarsi su quelle dell'acusa, perchè secondo le loro indagini c'erano molte cose che non andavano.
Gli avvocato bravi non possono cancellare le prove, al massimo possono tentare di giustificarle.

Qui, prova non ce n'era neanche una....neanche un movente.
L'unico certamente presente sulla scena, di cui ci sono centinaia di prove, è Rudy.
Lui sa la verità ma non parla.
Non si capisce per difendere altri o perchè fin ora gli è convenuto.
In ogni caso non ci sono tracce di altri all'inerno della stanza, la presenta di altri fin ora è stato solo una tesi, visto che l'arma è stata trovata a casa di Sollecito (che poi non era l'arma), e che i due dievano e dicono che quella sera erano assieme.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 6 ottobre 2011, ore 7:16
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
E poi il 19-4-2010 usciva questa notizia:

E’ vero, Mario Alessi non è una persona a cui viene spontaneo credere. È in carcere per un delitto terribile: il rapimento e l’omicidio di Tommaso Onofri, il piccolo Tommy. Così, quando dice qualcosa viene quasi naturale non dargli retta, infastiditi. Però gli avvocati difensori di Amanda Knox e Raffaele Sollecito sulle dichiarazioni di Mario Alessi hanno deciso di puntare. Alessi sostiene che in carcere, a Viterbo, Rudy Guede, condannato a 16 anni di carcere per il delitto di Meredith Kercher, gli avrebbe rivelato che la Knox e Sollecito con quell’omicdio non c’entrano nulla. Secondo Alessi, Guede sarebbe sceso nei particolari, raccontando istante per istante cosa accadde quella notte a Perugia: mentre lui teneva ferma Meredith e un suo amico, di cui non ha fatto il nome, la uccideva.
Tutto falso? Forse. Però c’è un’altra notizia. Ciò che ha detto Alessi è stato sottoscritto, parola per parola, da altri tre detenuti del carcere. Hanno proprio firmato una dichiarazione in cui dicono la stessa storia. Non è più solo Alessi a raccontarla, insomma, Ora sono in quattro.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 6 ottobre 2011, ore 7:23
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
Razio ha scritto:
siccome io te ne abbiamo parlato già a lungo :D posto solo il video di un raro ferrara di buon senso, guardate fino a 4;20, poi torna a essere il bestia che è sempre stato:


La penso anche io come Ferrara...tutti bravi siamo a fare i forcaioli, a seguire il nostro istinto, ma ciò che conta sono le prove al di là di ogni ragionevole dubbio. Altrimenti aboliamo tutto il sistema giudiziario e facciamoci giustizia da soli :roll:

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


giovedì 6 ottobre 2011, ore 11:24
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
Una prova:
(parla il padre di Amanda)

Sms di Amanda: "Ci vediamo dopo".
"Appunto: ma in inglese "See you later" non è mica la certezza di un appuntamento. È un saluto: ci si vede.
Come si fa a considerarlo una prova di un'intesa?


#-o

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 6 ottobre 2011, ore 14:15
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20217
Località: Gela - Brescia
Karma: 82 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
gianiro ha scritto:
E poi il 19-4-2010 usciva questa notizia:

E’ vero, Mario Alessi non è una persona a cui viene spontaneo credere. È in carcere per un delitto terribile: il rapimento e l’omicidio di Tommaso Onofri, il piccolo Tommy. Così, quando dice qualcosa viene quasi naturale non dargli retta, infastiditi. Però gli avvocati difensori di Amanda Knox e Raffaele Sollecito sulle dichiarazioni di Mario Alessi hanno deciso di puntare. Alessi sostiene che in carcere, a Viterbo, Rudy Guede, condannato a 16 anni di carcere per il delitto di Meredith Kercher, gli avrebbe rivelato che la Knox e Sollecito con quell’omicdio non c’entrano nulla. Secondo Alessi, Guede sarebbe sceso nei particolari, raccontando istante per istante cosa accadde quella notte a Perugia: mentre lui teneva ferma Meredith e un suo amico, di cui non ha fatto il nome, la uccideva.
Tutto falso? Forse. Però c’è un’altra notizia. Ciò che ha detto Alessi è stato sottoscritto, parola per parola, da altri tre detenuti del carcere. Hanno proprio firmato una dichiarazione in cui dicono la stessa storia. Non è più solo Alessi a raccontarla, insomma, Ora sono in quattro.

dopo questa abbandono la conversazione!

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


giovedì 6 ottobre 2011, ore 18:41
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
ryoga ha scritto:
gianiro ha scritto:
E poi il 19-4-2010 usciva questa notizia:

E’ vero, Mario Alessi non è una persona a cui viene spontaneo credere. È in carcere per un delitto terribile: il rapimento e l’omicidio di Tommaso Onofri, il piccolo Tommy. Così, quando dice qualcosa viene quasi naturale non dargli retta, infastiditi. Però gli avvocati difensori di Amanda Knox e Raffaele Sollecito sulle dichiarazioni di Mario Alessi hanno deciso di puntare. Alessi sostiene che in carcere, a Viterbo, Rudy Guede, condannato a 16 anni di carcere per il delitto di Meredith Kercher, gli avrebbe rivelato che la Knox e Sollecito con quell’omicdio non c’entrano nulla. Secondo Alessi, Guede sarebbe sceso nei particolari, raccontando istante per istante cosa accadde quella notte a Perugia: mentre lui teneva ferma Meredith e un suo amico, di cui non ha fatto il nome, la uccideva.
Tutto falso? Forse. Però c’è un’altra notizia. Ciò che ha detto Alessi è stato sottoscritto, parola per parola, da altri tre detenuti del carcere. Hanno proprio firmato una dichiarazione in cui dicono la stessa storia. Non è più solo Alessi a raccontarla, insomma, Ora sono in quattro.

dopo questa abbandono la conversazione!


Perchè?

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 6 ottobre 2011, ore 21:55
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
Una volta in America accadde che un ragazzo ed una ragazza (fidanzati), salirono in macchina arabbiati e urlando ad alta voce.
Mentre erano in macchina la lite si fece accesa e la ragazza mollò un ceffone al ragazzo.
Il ragazzo si difese con un pugno che gli spacco il labro.
A quel punto la ragazza vicino casa, decise di scendere per proseguire da sola.
Non arrivò mai a casa.
Fu ritrovata morta a coltellate in un parco vicino dove era scesa.
L'unico accusato fu ovviamente il ragazzo.
Una signora testimoniava di aver visto i due salire in macchina gridando.
Il ragazzo aveva evidenti segni di colluttazione sul volto.
Tracce di sangue della ragazza in macchina.
Altri vicini giuravano di aver visto una macchina, tipo quella in possesso del ragazzo, partire a gran velocità nella zona dove fu ritrovato il corpo.
Sebbene l'arma non fosse mai stata ritrovata, il ragazzo che si dichiarava innocente, ma alla quale versione non credevano neanche i genitori, fu condannato a morte.
E fu giustiziato.
Dopo un anno, un'altra ragazza fu ritrovata uccisa nel medesimo modo nello stesso parco, con la stessa arma che questa volta si trovo.
Fu fermato un uomo svitato di cervello che confesso sia l'ultimo che il primo omicidio.
Il ragazzo giustiziato, diceva il vero quando affermava che la ragazza era scessa di sua volontà dalla macchina ed era andato via sgommando.
Quindi, in questi casi, vale l'assioma "oltre ogni ragionevole dubbio".

Per essere certi occorre avere con assoluta certezza: movente, corpo, arma del delitto, tracce della presenza su luogo del delitto.

Nel caso di Amanda e Sollecito è mancato: il movente, l'arma del delitto, tracce della presenza sul luogo del ritrovamento del corpo.
L'arma che in primo grado era ritenuta tale, non ha superato l'esame dei periti nominati dai "giudici".
Impronte sulla scena del delitto non ne sono state trovate.
Movente sessuale che ha subito lasciato il tempo che trova.

Non potevano essere condannati in queste condizioni.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 6 ottobre 2011, ore 22:20
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 25 marzo 2008, ore 12:14
Messaggi: 2396
Località: unna vene vene
Karma: 98 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
altra contraddizione.. è accettabile che una presunta innocente come la ragazza americana , dopo 4anni passati ingiustamente in carcere, si atteggia da star e viene pagata milioni di dollari dai giornali per rilasciare esclusive interviste, vogliamo anche parlare del suo rapporto con i familiari della vittima, ..

..perchè quel negro è ancora in galera, non vale pure per lui la presunzione di innocenza(sebbene abbia confessato o no) ?

_________________
'E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti, che vogliono lottare per un cambiamento vero, contro chi ha ridotto e continua a ridurre la nostra terra in un deserto, abbiamo l’obbligo morale di ribellarci'."giuseppe gatì


giovedì 6 ottobre 2011, ore 22:40
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
Non una presunta innocente, ma una innocente.
Presunta innocente era prima della sentenza.
Si atteggia da star? Non mi pare, sono i media che sanno che da questa storia si possono fare i milioni.
La prima cosa che viene in mente a chi è vittima di un ingiustizia, è quella dirla al mondo, di scrivere un libro, di comprare pagine di giornale, poi il tempo cancella quasi tutto.

Continui a ripetere "l'americana", non essere vittima di pregiudizi.
Ti sembra che non ci sono casi con Italiani simili?
Guardati ill film "l'uomo sbagliato".

Rudy ha voluto seguore un'altra strada, quella del rito abbreviato.
Quando si sceglie il rito abbreviato si ammette la colpa, ma questa collaborazione gli apre la strada ad uno sconto di pena. Ovviamente uno che si professa innocente non può accettare una cosa del genere.
In ogni caso ci sarà certamente una revisione del processo, e magari verrà fuori il vero assassino, e Rudy si farà la sua pena di concorso in omicidio, oppure si scoprirà che è lui, ed allora ci sarà un probabile ergastolo.
Nero, biano, americano, italiano, queste sono distinzioni stupide.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


venerdì 7 ottobre 2011, ore 7:23
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: sentenza knox- sollecito: dite la vostra
L'america ha ordinato, l'Italia ha eseguito.

La cosa bella: in una trasmissione americana avente come tema, il processo in questione (ovviamente qualche settimana prima della sentenza), uno si lasciò scappare "ma cosa aspettano per mandare i marines in Italia e liberare quella povera ragazza"?
Questa è l'idea di democrazia americana.
Ma aggiungo, questa è anche l'idea che in questi ultimi anni il nostro governo è riuscito a dare all'estero, con la propria immagine!

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


venerdì 7 ottobre 2011, ore 8:30
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron