Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
SOFTWARE LIBERO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 
Autore Messaggio
New user :)
New user :)

Data iscrizione: venerdì 7 dicembre 2007, ore 19:52
Messaggi: 6
Karma: 0 punti  
Messaggio SOFTWARE LIBERO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Al signor sindaco, ai signori assessori, a tutti i dirigenti della P.A.
Ogni anno la P.A. spende notevoli somme per l’acquisto delle licenze d’uso Microsoft da installare nei server e nel Personal Computer di proprietà dell’Ente locale.
Denaro proveniente dalle nostre tasche e che potrebbero essere risparmiati senza problemi, utilizzando programmi “Open Source”, analoghi a quelli già in uso ma completamente Free come Linux.
Molti comuni virtuosi hanno già iniziato a passare al software libero con conseguente risparmio nella spesa pubblica.
Io credo che l’alternativa dell’utilizzo del software libero debba essere presa in seria considerazione e sfruttata prima possibile. Inoltre i documenti trattati dal Comune (redazione, trasmissioni, archiviazione, ricerca, ecc), deve essere garantito un accesso a lungo termine senza barriere di natura tecnica, che per il conseguimento di detto obiettivo è necessario aderire ad uno standard universale aperto nella gestione dei documenti elettronici svincolandoli dall’applicazione che li ha generati, vista le direttive del 19.12.2003 del ministero dell’Innovazione, il Decreto Legislativo n° 42 del 28.01.2005 e l’art. 68, comma 2, del Decreto Legislativo n° 82 del 07.03.2005, con cui si indica che le Pubbliche Amministrazioni debbono tenere conto, negli acquisti di programmi informatici, di quelli a “codice aperto”.
Viste le raccomandazioni della commissione europea che esortano l’uso di “Open Document” come base per formati di file standard e per lo scambio di documenti; dato atto dal 25.01.2007 “Open Document” è diventato uno standard italiano come risulta dalla norma Uni Cei Iso/ Iec 26300 pubblicata dall’Ente Nazionale di Unificazione.
Considerato che le informazioni contenute nei file Odf sono accessibili a prescindere dai sistemi operativi, dai programmi e dalle tecnologie utilizzate, divenendo particolarmente utile nelle P.A. come dimostrano le varie raccomandazioni, direttive e disposizioni, impartite dagli organi centrali, con l’intendo di conseguire la massima interoperabilità fra i vari enti anche in presenza di tecnologie eterogenee: considerato che avendo diverse amministrazioni pubbliche italiane ed estere adottato nella gestione dei propri documenti il formato Odf e opportuno, che anche il Comune di Gela adotti la modalità Odf nel trattamento dei propri documenti.
CHIEDO di mettere da subito a disposizione degli utenti, tutti i moduli elettronici per accedere ai servizi dell’amministrazione comunale anche in formato Odf; di richiedere la compatibilità con detto formato di tutti i software acquistati dall’amministrazione comunale.

Nicolò Distefano


sabato 12 gennaio 2008, ore 13:12
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio 
Al posto del Microsoft Office, vi consiglierei lo Star Office della Sun Microsystem su licenza GPL.
Personalmente ho trovato un ottimo ambiente per automazione d'ufficio, inoltre supporta tutti i formati dei documenti scritti con Office. :wink:

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


sabato 12 gennaio 2008, ore 15:48
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 6 giugno 2006, ore 13:13
Messaggi: 752
Località: Gela
Karma: 0 punti  
Messaggio 
Siete in vena di scherzi? Il problema è se usare la bic o la papermait in Comune :lol:


sabato 12 gennaio 2008, ore 16:06
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 18 agosto 2007, ore 19:46
Messaggi: 749
Località: gela
Karma: 0 punti  
Messaggio 
irnerio ha scritto:
Siete in vena di scherzi? Il problema è se usare la bic o la papermait in Comune :lol:

meglio la matita così puoi cancellare!! :lol: :lol: :lol:


sabato 12 gennaio 2008, ore 16:10
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 17 novembre 2005, ore 19:37
Messaggi: 3286
Località: Gela
Karma: 10 punti  
Messaggio 
in questo anche gela può e deve diventare un comune virtuoso.
L'open sorce è ormai diffusissimo e garantisce stabilità e costo zero.

All'istituto per Geometri verrà inaugurata presto l'aula sperimentale intitolata all'ing. Pippo Trovato tutta con software open source.
hanno deciso di risparmiare sull'acquisto dei software e questo gli ha consentito di avere con lo stesso budget 5 pc in più. Grande idea!!!!

_________________
OBIETTIVO GELA

RIFONDIAMOLA.
Un grande passato merita un grande futuro.



Immagine
ribelle 2.0


sabato 12 gennaio 2008, ore 16:24
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 23 dicembre 2007, ore 23:41
Messaggi: 10410
Località: Roma
Karma: 116 punti  
Messaggio 
irnerio ha scritto:
Siete in vena di scherzi? Il problema è se usare la bic o la papermait in Comune :lol:

non si parla di bic o paparmate....
ma si parla di miolini di euri delle tasche dei contribuenti !!
con windows (prezzo base 400 euro, manutenzione altri 3 auri, e programmi office 800 euro ... più il pc base tutto viene a costare un'occhio della testa e per giunta windows non è versione stabile, quindi è molto facile entrare nel sistema, come fanno i virus= mentre usando il dofwere libero si risparmierebbe solo ... hem vediamo ....
il 100 % !!


sabato 12 gennaio 2008, ore 17:09
Torna a inizio pagina
Profilo YIM WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron