Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Una città nel pallone 
Autore Messaggio
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
ryoga ha scritto:
ah si...il meraviglioso spettacolo della vita


Ieri, al primo cinema naturale di Gela, è andato in onda:

Notte di fuoco a Gela

--------------------------------------------------------------------------------

di Fabiola Polara

Un grave fatto di cronaca si è verificato la scorsa notte a Gela. Ignoti malviventi hanno dato alle fiamme 22 cassonetti dei rifiuti. Il commissario liquidatore dell’Ato ambiente Cl2 ha dichiarato “Non mi fermeranno, andrò avanti per la mia strada”.
Dura reazione da parte dell’Europarlamentare del PD, Rosario Crocetta.


All'europarlamento succiriu l'infernu!!!! :twisted: :twisted:

:(

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 21 luglio 2011, ore 22:15
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 23 dicembre 2007, ore 23:41
Messaggi: 10410
Località: Roma
Karma: 116 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
ryoga ha scritto:
quale cinema?

macchitella...sala multiusi..

_________________
Immagine


venerdì 22 luglio 2011, ore 0:49
Torna a inizio pagina
Profilo YIM WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
gianiro ha scritto:
ryoga ha scritto:
ah si...il meraviglioso spettacolo della vita


Ieri, al primo cinema naturale di Gela, è andato in onda:

Notte di fuoco a Gela

--------------------------------------------------------------------------------

di Fabiola Polara

Un grave fatto di cronaca si è verificato la scorsa notte a Gela. Ignoti malviventi hanno dato alle fiamme 22 cassonetti dei rifiuti. Il commissario liquidatore dell’Ato ambiente Cl2 ha dichiarato “Non mi fermeranno, andrò avanti per la mia strada”.
Dura reazione da parte dell’Europarlamentare del PD, Rosario Crocetta.


All'europarlamento succiriu l'infernu!!!! :twisted: :twisted:

:(

Gela - Città sotto assedio: quasi una Roma sotto il fuoco di Nerone, ma questa volta a bruciare sono stati 21 cassonetti della spazzatura in undici punti diversi della città. Una nuova Napoli, una città stretta in una morsa dove gli interessi legati al mondo della gestione dei rifiuti si fanno sentire. E si sentono con l’odore acre della spazzatura bruciata e si vedono nei bagliori della notte quando i rifiuti bruciano. Questo è quello che è accaduto la notte scorsa. Uno stato di guerra: diverse squadre dei vigili del fuoco chiamati ad intervenire nei punti più disparati della città, in una sorta di carosello del fuoco incrociato. Una guerra scoppiettante che nasconde un ben più allarmante assedio sotterraneo.

Sei cassonetti sono stati dati alle fiamme in via Butera; tre in via Tucidide, uno in via Santa Maria di Gesù, uno in via Rimini, due in via Ara Pacis, uno in via Europa, tre in via Verga, uno nelle vie Cicerone, Benedetto Croce, Parioli nel quartiere residenziale di Caposoprano ed in via Picasso. Tutta la città stretta nella morsa del fuoco: un chiaro segnale che potrebbe indicare la volontà di ricatto da parte di forze oscure che da tempo mostrano segni di interesse su questo settore delicato e redditizio. Ma qualcosa si è mosso negli ultimi mesi e questo ha fatto montare su tutte le furie le forze malsane della città.

La liquidazione degli Ato, la nomina del commissario liquidatore e le rivelazioni che hanno prodotto le prime reazioni sono segni eloquenti. Tutto è iniziato da lì: dalla nomina controversa del liquidatore, in un primo momento di due commissario liquidatori e poi dell’individuazione dell’attuale, avv. Giuseppe Panebianco. Energico, competente, avvezzo alle dinamiche della politica, temerario, Panebianco ha mostrato subito i denti e non ha fatto mistero della sua volontà di verderci chiaro nel mondo ‘dei rifiuti’. E, a quanto pare, di sporcizia ne ha trovata!

Più dei netturbini che negli ultimi anni hanno dato segni di insofferenza continua, se si considera che ogni bimestre incrociavano le braccia rivendicando il loro stipendio. Da lì i primi segnali di un malessere latente: il Comune diceva di avere pagato, l’Ato diceva di avere versato gli stipendi ma ai netturbini gli stipendi non arrivavano e protestavano. Con cadenza ciclica! Poi il primo avvertimento nei confronti del commissario liquidatore Panebianco e le prime reazioni del mondo della politica. Panebianco non demorde.

Arrivano gli avvisi di garanzia nei confronti dell’ex presidente dell’Ato ambiente e di una coppia di dirigenti del Comune, uno dei quali già sospeso con ordinanza dal sindaco. La polizia ha scovato brogli nella gestione delle gare di appalto, dopo le dichiarazioni del commissario. Si difende il presidente dell’Ato dicendo che le gare sono state condotte a norma di legge. Stanotte l’ennesimo atto eloquente. Stamattina si è riunito al Palazzo di Città il gota della politica locale, regionale ed europea. Un vertice al Comune per sottolineare che anche questo atto intimidatorio non varrà a nulla. Dure le parole di Panebianco: “ Non mi intimidiscono, ci hanno provato in vari modi ma questo non fa altro che indurmi a continuare, anzi a procedere con maggiore forza. Chiedo l’aiuto delle forze dell’ordine che fanno già tanto ma che devono presidiare ancora di più la città”.

Presente al vertice anche il presidente della commissione regionale antimafia Lillo Speziale ed il presidente dell’associazione antirachet Renzo Caponetti. “Qui l’unico che fa pulizia è il commissario Panebianco. Abbiamo intrapreso la strada della legalità e nessuno può fermare questo processo, qualunque mezzo venga usato. Hanno privato la città dei cassonetti: ce n’erano già pochi e sono stati acquistati sotto la mia amministrazione. Oltre i coletti bianchi c’è una nuova generazione di delinquentelli che bruciano il portone della chiesa della Madonna delle Grazie la mattina del 2 luglio, questo ci deve fare riflettere”. “Questo è un danno per i cittadini – ha detto il sindaco Angelo Fasulo – che saranno gli unici a pagare per il danno economico e per gli effetti deleteri in termini di salute. Non ci fermeremo, siamo tutti compatti nella volontà di arginare il fenomeno della ritorsione”.

Sull’allarmante situazione si è pronunciato anche il presidente della Provincia regionale di Caltanissetta, on. Giuseppe Federico. L’ennesimo, grave episodio verificatosi a Gela, con l’incendio sistematico di cassonetti della netturbe in più parti della città, appunto per la sua dinamica è la chiara testimonianza di un’azione premeditata tesa evidentemente ad acuire la tensione laddove, proprio sul fronte della gestione dei rifiuti, ci sono già stati altri allarmanti segnali intimidatori. Condanniamo con grande fermezza questo nuovo atto di vero e proprio terrorismo urbano, le cui pesanti ripercussioni sono soprattutto a discapito del cittadino che viene privato di essenziali servizi, e rivolgiamo un appello alle forze dell’ordine affinché riescano a perseguire i responsabili, così che possa essere al più presto ripristinato in città un clima di indispensabile serenità.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


venerdì 22 luglio 2011, ore 8:34
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
tutti si pronunciano, tutti....
ma quanto ce li abbiamo chiacchieroni sti politici? :)

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


venerdì 22 luglio 2011, ore 12:03
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
Ieri al cinema naturale di Gela è andato in onda:


Gela, in fiamme sede di un patronato
------------------------------------------------------------------------------
diRedazione TG10 - Un nuovo rogo, nella notte, si è abbattuto su un edificio del centro storico. In fiamme è andata la sede del patronato Epasa di vico Don Marco. L’incendio, stando agli investigatori e ai vigili del fuoco giunti sul posto, sarebbe di natura dolosa. Il rogo, infatti, è stato alimentato da più lati dell’appartamento preso di mira e utilizzato come sede del patronato. La struttura è di proprietà della cinquantaseienne Enza Patrizia Anfuso. Il fuoco che è divampato all’interno dell’appartamento ha preoccupato i residenti della zona: l’incendio, peraltro, è stato appiccato intorno alla mezzanotte. La donna, titolare della struttura, sentita dagli agenti della polizia, ha dichiarato di non aver mai subito minacce o richieste estorsive. L’ufficio è stato gravemente danneggiato: intanto, indagini sono state avviate proprio dagli agenti della polizia di stato.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


sabato 23 luglio 2011, ore 14:36
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
allibisco

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


sabato 23 luglio 2011, ore 14:58
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 9 dicembre 2007, ore 3:13
Messaggi: 10858
Località: roma...ma Gela nel cuore e nella mente!
Karma: 207 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
ma perche tutto questo?

_________________
è iniziato tutto nel silenzio e finirà nella stessa maniera...in silenzio...anche se le grida,le urla saranno solo dentro...


sabato 23 luglio 2011, ore 15:37
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
mì...c'è la volontà di annientare la città...non ho ben capito perchè, ma si percepisce sta volontà (politica e non) auto - distruttiva.... :?

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


sabato 23 luglio 2011, ore 16:22
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
è da un dieci anni che danno di questi film ogni sera.
Appartengono tutti alla serie di successo "Gela, la città più bella del mondo".
La cosa bella è che cambiano gli attori, i protagonosti, ma la storia è sempre la stessa.
L'unica serie dove alla fine è sempre il male a vincere.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


sabato 23 luglio 2011, ore 16:44
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


sabato 23 luglio 2011, ore 18:08
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
Oggi al cinema naturale di Gela....il gran galà!
1° Festival del miglior film naturale Città del Golfo 2011:

Gela, in fiamme auto di pensionato--------------------------------------------------------------------------------
diGiuseppe D′Onchia - Pubblicato il 27 Luglio 2011 - 12:47
Un altro incendio la scorsa notte a Gela. Intorno all’una il fuoco ha distrutto una Fiat Punto posseduta da un pensionato di settantadue anni: la vettura era parcheggiata in Piazza Eleusi, a pochi passi dall’abitazione dell’uomo. Il pensionato, sentito dagli investigatori, non ha saputo dare alcuna spiegazione.


Momenti di tensione in municipio: aggrediti Rinelli e Petta--------------------------------------------------------------------------------
diRedazione TG10 - Pubblicato il 27 Luglio 2011 - 12:48
E' arrivato in municipio sconvolto dall' alcool urlando che voleva la fornitura dell' acqua nella sua casa e creando scompiglio. Un uomo già noto perchè un anno fa tentò il suicidio, è entrato parecchio alterato al palazzo municipale ieri pomeriggio ed ha aggredito prima l' assessore Orazio Rinelli. Si è poi diretto verso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico scatenando la sua ira sulla porta danneggiandola e aggredendo il responsabile Sergio Petta. Sul posto sono intervenute le forze dell' ordine che lo hanno portato via. L' uomo ha lamentato di essere stato abbandonato ma il vicesindaco Fortunato Ferracane che è anche assessore ai Servizi Sociali sostiene che l’uomo è stato seguito attentamente dai Servizi Sociali e che per l' acqua il Comune si è impegnato ad aiutarlo.


Gela, bruciata auto di salumiere --------------------------------------------------------------------------------
diGiuseppe D′Onchia - Pubblicato il 28 Luglio 2011 - 11:38
Auto di commerciante in fiamme la scorsa notte in via Tucidide a Gela. Il fuoco ha interessato la Mercedes Benz di Luigi Donzella, 53 anni, titolare di una salumeria in via Generale Cascino. Indagini sono state avviate dalla Polizia.


Intimidazione a cronista gelese--------------------------------------------------------------------------------
diGiuseppe D′Onchia - Pubblicato il 28 Luglio 2011 - 10:53
Giornalista, adesso basta. Non ti permettere mai più. Ti leggiamo e non va bene. Non ti permettere e questa è l’ultima. E’ il messaggio dai contorni intimidatori fatto recapitare la scorsa notte, su un foglio di carta, al cronista gelese Rosario Cauchi, 28 anni, laureato in giurisprudenza e prossimo all’abilitazione al giornalismo. Accanto al foglio di carta, il cronista ha rinvenuto, nel suo garage, nel quartiere Caposoprano, due santini, uno dei quali bruciacchiato ai margini. Rosario Cauchi si occupa di cronaca nera e di cronaca giudiziaria sui siti internet Siciliainformazioni.com e Libera.it, il portale di Don Luigi Ciotti. Attualmente redige i suoi articoli per il mensile Vision e fino a qualche mese addietro collaborava con il settimanale Il Corriere di Gela.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 28 luglio 2011, ore 14:20
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
oggi in via del rosario con mio grande stupore non essendo martedi' ho trovato di nuovo bancarelle poche ma c'erano

_________________
Immagine


giovedì 28 luglio 2011, ore 14:40
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
Messagio da FB
28 luglio alle ore 14.25 Rispondi • segnala
LA DELINQUENZA ORMAI SI STA DILAGANDO.
IN VIALE RAVENNA, DUE GIOVANI APPIEDATI, IERI SERA, HANNO TENTATO DI SCIPPARE UN'ANZIANA SIGNORA CHE TRANSITAVA, STRATTONANDOLA A TERRA.
STIAMO TUTTI ATTENTI ALLE NOSTRE SIGNORE E CHIUNQUE VEDA NON SIA OMERTOSO/A!

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 28 luglio 2011, ore 15:05
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
Stasera danno un cult:

Gela, fucilate in via Annibalcaro
--------------------------------------------------------------------------------
diGiuseppe D′Onchia - Pubblicato il 29 Luglio 2011 - 13:09
Tre colpi di fucile, calibro 12, sono stati sparati la scorsa notte, intorno alle due, all’indirizzo delle finestre dell’abitazione di un uomo, Francesco Catania di 60 anni. E’ stato lo stesso Catania, che in quel momento stava dormendo, ad allertare la Polizia. L’episodio si è verificato in via Annibalcaro.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


venerdì 29 luglio 2011, ore 15:21
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Una città nel pallone
un vero e proprio cult!! pulp barracche fiction!

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


venerdì 29 luglio 2011, ore 15:39
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron