Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 65 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Verbale del 27.12.2008 
Autore Messaggio
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Verbale del 27.12.2008
Presenti
Enzo, Desirèe, Irene, Riccardo, Gianni, Graziana, Nuccio, Paolo C., Diego, Saverio D.B. (Aria Nuova)

Saverio (rappresentante di Aria Nuova) ci illustra l’operato dell’associazione relativamente ai procedimenti giudiziari ancora in corso e già conclusi. Ci informa: che l’ENI da 40 anni distribuisce acqua cancerogena (inquinamento chimico da trialometani); di una condanna nei confronti dell’ENI, esecutiva emanata dalla Corte di Cassazione; della presenza nell’acqua delle nostre case di calce con metalli (acqua rossa); di un procedimento pendente che ha per oggetto il Pet-coke; di procedimenti che riguardano i frutti inquinati da idrocarburi. Rispondendo alle nostre domande infine ci dice che il dissalatore è regionale e che i moduli del dissalatore sono mal gestiti (dall’ENI).
Alla domanda: “Noi cittadini cosa possiamo fare?”, ci risponde che solo la magistratura (se non collusa) può intervenire efficacemente e che é auspicabile anche un cambiamento della classe politica locale, sempre più o meno invariata negli anni.

Gli interventi successivi si sono sviluppati attorno a due punti:



Punto 1) esistenza e ufficializzazione di “obiettivo Gela”
Paolo si domanda se esiste obiettivo gela e afferma che dobbiamo essere di più e capire chi sono gli attivisti di obiettivo gela;
Nuccio interviene a sottolineare l’importanza di decidere se fondare o meno una associazione;
Irene chiarisce che noi abbiamo pensato a questo movimento perchè stanchi di come è gela. Noi sappiamo come vogliamo la città e il nostro intervento è estraneo da ogni mira politica.

Punto 2) come si può agire relativamente al problema “acqua”
Paolo dice che dobbiamo farci sentire, fare rumore.
Secondo Diego dobbiamo fare informazione alla cittadinanza.
Desirèe ritiene che prima di fare informazione dobbiamo informarci noi.
Enzo pensa che la gente non vuole essere sensibilizzata e che, se anche noi facciamo qualcosa per cercare di sensibilizzare e informare la gente, non troveremo nessuno disposto a mettersi contro lo stabilimento, fonte di sostentamento per gran parte della popolazione.
Paolo sottolinea che la situazione della città è talmente grave che i cittadini si accontentano anche di acqua sporca perché l’acqua corrente per noi è un miraggio. E’ necessario che facciamo aprire gli occhi alla gente, inoltre dobbiamo trovare una alternativa occupazionale allo stabilimento.
Irene propone di organizzare manifestazioni di cittadini, ma Nuccio non crede siano efficaci.
Paolo pensa sia utile organizzare un sit-in davanti la sede di calta qua.
Paolo propone di preparare dei turni di volantinaggio a distanza di due settimane, per porre alla gente quesiti sulle reali condizioni in cui versa la città; successivamente potremmo distribuire dei volantini per lanciare qualche idea; in questo modo riusciremo ad attirare l’attenzione dei cittadini.
Secondo Nuccio a quel punto sarà possibile invitare la gente a degli incontri informativi e chiedere la disponibilità a partecipare a delle manifestazioni; secondo Diego potremmo predisporre dei gazebo in diverse zone della città per attirare l’attenzione dei passanti.
Desy e Paolo propongono di pubblicare le sentenze emanate in relazione alle questioni gelesi; Nuccio e Irene temono una possibile strumentalizzazione.
Paolo infine ci ricorda la vecchia proposta di un programma radiofonico per tenerci in contatto con i cittadini.
Diego e Desy ritengono sia utile appoggiarci ad aria nuova, per essere informati sui problemi ambientali della città, compresa la gestione e la qualità dell’acqua, e su come tali questioni vengono affrontate e si sviluppano; così potremo divulgare queste informazioni ai cittadini e capire come possiamo intervenire.

Al termine della riunione Diego ci informa dei tentativi, già in corso in Italia, per la privatizzazione dell’acqua e dei problemi legati ad una tale situazione.


Prossima riunione 17.01.2009

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


sabato 27 dicembre 2008, ore 22:10
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 5 aprile 2007, ore 15:29
Messaggi: 6024
Località: Gela
Karma: 9 punti  
Messaggio 
è stato interessante assistere a ciò che saverio ha esposto.....ero senza parole...e spesso la nostra domanda è stata...: ma allora noi che possiamo fare?.... :? :? :?

ho letto il resto...cioè come si è evoluta dopo....io purtroppo sono letteralmente dovuta scappare visto che gian mi ha detto che ariannuccia aveva 38.5 di febbre..... :cry: :cry: :cry: :cry:

bravi....cmq.. :wink:

_________________
Immagine


sabato 27 dicembre 2008, ore 22:48
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio 
Per quanto riguarda Aria Nuova e l'Eni, io non entro nel merito. In generale però penso che alcune situazioni siano opinabili e altri no: ci sono verità assolute e punti di vista soggettivi. Io credo che la chimica sia una scienza esatta, ma che ditro i valori delle analisi, da parti opposte, ci siano ineressi opposti. Allora le cose sono tre: o si hanno le conoscenze per valutare autonomamente i risultati delle analisi, o si sceglie di fidarsi di uno dei due esperti coinvolti, oppure ci si domanda quali sono gli interessi contrapposti e si tengono in considerazione nel giudicare le vicende.

Per quanto riguardal'interrogativo: "noi siamo n grado di scuotere le coscienze e muovere le masse" anche io riteng che la risposta sia NO, ma l'ho sempr pensato. Ho sempre saputo che la strada sarebbe stata lunga e difficile, non credevo che bastava il desiderio di risolvere i problemi per riuscire veramente a sistemare le cose. Del resto fino ad ora non abbiamo fatto nulla, non esistiamo, nessuno ci conosce, non abbiamo programmato nulla... perchè dovremmo già essere in grado di smuovere cose e persone?

Lista civica? Io non credo sia utile, non credo serva a nulla: anche ammesso che un nostro candidato arrivi in consiglio, cosa potrebbe cambiare???? una voce dissonante in un coro che ha le stesse voci da anni? Il nostro esponente verrebbe sopraffatto o si adeguerebbe alla politica per come viene fatta... forse se riuscimmo ad avere il nostro sindaco... ma continuo a credere che non servirebbe; che il nostro rappresentante diventrebbe uno dei tanti, entrerebbe in quella mentalità contorta perchè sarebbe l'unico modo per restare dentro il palazzo..........

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


domenica 28 dicembre 2008, ore 0:32
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 5 aprile 2007, ore 15:29
Messaggi: 6024
Località: Gela
Karma: 9 punti  
Messaggio 
ma nn si era detto all'inizio che Obiettivo Gela nn doveva avere niente a che fare con la politica?....

_________________
Immagine


domenica 28 dicembre 2008, ore 0:52
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier

Data iscrizione: mercoledì 19 dicembre 2007, ore 20:57
Messaggi: 5307
Karma: -160 punti  
Messaggio 
sono stato il primo che quella sera che avete fatto la prima riunione a dire che non ero ( per niente soddisffatto) .....
in fatti oggi siamo arrivati alla conclusione che obbittivo GELA non avrä futuro forse.....


GIANIRO hai perfettamente ragione ... cosi non si va da nessuna parte.

é Vergognoso


domenica 28 dicembre 2008, ore 1:19
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
Dopo tutto che c'è di strano a fare una lista civica?
Ci presentiamo col nostro progetto senza scendere a compromessi con nessuno.
Ci facciamo garanti di una politica diversa senza appartenenze ideologiche.
La gente che vorrà capire il nostro intendo ci appoggerà.

Perchè dobbiamo lasciar fare politica sempre agli stessi?
Perchè dobbiamo lasciarci comandare dai porci affaristi?

Forse non riusciremmo mai a far eleggere un cosigliere.....ma almeno possiamo dire che ci abbiamo provato a mettere una persona pulita all'interno del consiglio comunale.
E poi chissà!
Pensando in grande potremmo un giorno appropiarci dell'amministrazioen del nostro paese...allora si che riusciremmoa fare qualcosa per Gela.

Tutte le associazioni del Cesvop che hanno voglia di cambiare questo paese, perchè non scendono in campo e lo cambiano veramente?
Inutile prenderci in giro, non si cambia dialogando con questi politici, si diventa loro complici.
Dialogando, dialongando si finisce nella loro trappola, perchè loro sono vecchie volpi.


Scusate, poniamo il caso che il prossimo anno alla carica di sindaco si candidi Speziale, che fa dialoghiamo con lui? Io no!


quoto

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


domenica 28 dicembre 2008, ore 3:51
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio 
"o si hanno le conoscenze per valutare autonomamente i risultati delle analisi oppure ci si domanda quali sono gli interessi contrapposti"

Ok che la conoscenza propria è la migliore arma per arrivare alla verità, ma come ha detto didi' e come ha confermato gianiro, se non si è in grado di valutare autonomamente, ci si domanda quali siano gli interessi contrapposti, allora voglio soffermarmi proprio su questa frase e dico:
-da una parte c'è una multinazionale (l'ENI) il cui unico obiettivo è il massimo profitto, l'ha fatto da sempre da noi e continua farlo in ogni parte del mondo, deforestando o facendo altre robe simili pur di portare acqua ..ops petrolio al proprio mulino, quindi stiamo parlando di una PARTE CHE HA TUTTO L'INTERESSE DI DIFENDERSI E NON PASSARE PER L'UOMO NERO.
-dall'altra parte vedo solo cittadini onesti, che non hanno nessuno interesse e nessun guadagno se non quello di DIFENDERE LA PROPRIA SALUTE E QUELLA DEI PROPRI CONCITTADINI

Quindi se non si è in grado di valutare autonomamente secondo ME è facile rispondere alla domanda de " gli interessi contrapposti".

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


domenica 28 dicembre 2008, ore 4:16
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio 
dalla riunione di ieri sera ho capito alcune cose.
il nostro nobile intento da cui è nato Obiettivo Gela, stimolare l'amministrazione a fare del bene alla città - a fare gli interessi della città - perchè amiamo la città, non è stato assolutamente capito nè apprezzato dall'amministrazione, anzi ha sortito l'effetto contrario...perchè si sa che la logica politica è così, e chiunque nasce viene visto come nemico.
detto questo, secondo me il movimento è fatto di gente pulita onesta e volenterosa.....mi piacerebbe che ci fosse più partecipazione, questo si....
anche secondo me la commistione con aria nuova è fuori luogo, ma perchè (sempre secondo me) abbiamo 2 scopi fondamentalmente diversi. (noi non siamo un'associazione ambientalista)

la sensazione che ho è cmq di tarpamento di ali....una brutta sensazione... :?

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


domenica 28 dicembre 2008, ore 10:36
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 24 novembre 2008, ore 11:16
Messaggi: 1284
Karma: 3 punti  
Messaggio 
Per fare qualcosa, qualsiasi cosa bisogna crederci altrimenti si è sconfitti in partenza.L'importante non è partecipare, l'importante è vincere.
Da quello che ho letto mi pare che si parte, se si parte, sconfitti in partenza. Ma abbiamo così poca fiducia in noi stessi? Possibile che questo sistema affaristico criminoso non sia attaccabile?
Se non ci fidiamo dei risultati che Aria Nuova ci mette a disposizione di che cosa o di chi ci possiamo fidare?
Di Blasi ci ha detto che si sono affidati ad esperti di tutto rispetto e io ci credo e già qualcuno di noi li mette in dubbio.
Io ho proposto di fare da megafono alle battaglie portate avanti da Aria Nuova perchè debbo dire con amarezza che sono anni che combattono, avranno forse vinto qualche battaglia ma non hanno vinto le guerre.
Sono convinto che il peggior nemico di questo sistema è L'INFORMAZIONE a tappeto.
Questa è la cosa che loro temono di più.
Se già si sono lamentati per così poco pensate cosa direbbero se questo nostro progetto andrebbe a buon fine (per noi).

_________________
'Capo ha cosa fatta'


domenica 28 dicembre 2008, ore 11:05
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier

Data iscrizione: mercoledì 19 dicembre 2007, ore 20:57
Messaggi: 5307
Karma: -160 punti  
Messaggio 
Cita:
ryoga ha scritto:
.....mi piacerebbe che ci fosse più partecipazione, questo si....


purtroppo a GELA siamo capaci di riunire tante persone per un meeting o per un megaparty di facebook che
per un scopo importante come i nostri diritti la nostra cittä e la nostra salute.....
ho capito una cosa.... che questa é GELA e e questi sono i GELESI
Immagine


domenica 28 dicembre 2008, ore 11:17
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!

Data iscrizione: martedì 5 agosto 2008, ore 11:36
Messaggi: 908
Località: gussago Gela Brescia
Karma: 2 punti  
Messaggio 
maxblu ha scritto:
Cita:
ryoga ha scritto:
.....mi piacerebbe che ci fosse più partecipazione, questo si....


purtroppo a GELA siamo capaci di riunire tante persone per un meeting o per un megaparty di facebook che
per un scopo importante come i nostri diritti la nostra cittä e la nostra salute.....
ho capito una cosa.... che questa é GELA e e questi sono i GELESI
Immagine

[-X

_________________
<a href="http://www.gelanelmondo.it" target="_blank" alt="Gela" title="Gela"><img></a>


domenica 28 dicembre 2008, ore 12:17
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio 
Diego Livoti ha scritto:
Per fare qualcosa, qualsiasi cosa bisogna crederci altrimenti si è sconfitti in partenza.L'importante non è partecipare, l'importante è vincere.
Da quello che ho letto mi pare che si parte, se si parte, sconfitti in partenza. Ma abbiamo così poca fiducia in noi stessi? Possibile che questo sistema affaristico criminoso non sia attaccabile?
Se non ci fidiamo dei risultati che Aria Nuova ci mette a disposizione di che cosa o di chi ci possiamo fidare?
Di Blasi ci ha detto che si sono affidati ad esperti di tutto rispetto e io ci credo e già qualcuno di noi li mette in dubbio.
Io ho proposto di fare da megafono alle battaglie portate avanti da Aria Nuova perchè debbo dire con amarezza che sono anni che combattono, avranno forse vinto qualche battaglia ma non hanno vinto le guerre.
Sono convinto che il peggior nemico di questo sistema è L'INFORMAZIONE a tappeto.
Questa è la cosa che loro temono di più.
Se già si sono lamentati per così poco pensate cosa direbbero se questo nostro progetto andrebbe a buon fine (per noi).


Concordo pienamente e aggiungo che non si può pretendere di cambiare il mondo dopo 2 riunioni e senza aver fatto ancora nulla, va bene che ci vuole forza, ma diamo tempo al tempo e poi il pessimismo lo devono avere solo coloro che stanno fuori "obiettivo Gela", quelli che ci stanno dentro, obbligatoriamente devono essere ottimisti.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


domenica 28 dicembre 2008, ore 12:55
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier

Data iscrizione: mercoledì 19 dicembre 2007, ore 20:57
Messaggi: 5307
Karma: -160 punti  
Messaggio 
Cita:
Brazo ha scritto:
Diego Livoti ha scritto:
Per fare qualcosa, qualsiasi cosa bisogna crederci altrimenti si è sconfitti in partenza.L'importante non è partecipare, l'importante è vincere.
Da quello che ho letto mi pare che si parte, se si parte, sconfitti in partenza. Ma abbiamo così poca fiducia in noi stessi? Possibile che questo sistema affaristico criminoso non sia attaccabile?
Se non ci fidiamo dei risultati che Aria Nuova ci mette a disposizione di che cosa o di chi ci possiamo fidare?
Di Blasi ci ha detto che si sono affidati ad esperti di tutto rispetto e io ci credo e già qualcuno di noi li mette in dubbio.
Io ho proposto di fare da megafono alle battaglie portate avanti da Aria Nuova perchè debbo dire con amarezza che sono anni che combattono, avranno forse vinto qualche battaglia ma non hanno vinto le guerre.
Sono convinto che il peggior nemico di questo sistema è L'INFORMAZIONE a tappeto.
Questa è la cosa che loro temono di più.
Se già si sono lamentati per così poco pensate cosa direbbero se questo nostro progetto andrebbe a buon fine (per noi).


Concordo pienamente e aggiungo che non si può pretendere di cambiare il mondo dopo 2 riunioni e senza aver fatto ancora nulla, va bene che ci vuole forza, ma diamo tempo al tempo e poi il pessimismo lo devono avere solo coloro che stanno fuori "obiettivo Gela", quelli che ci stanno dentro, obbligatoriamente devono essere ottimisti.


gioca pure con le parole... se sono ( o siamo pessimisti ) perche non sono il solo ,
il motivo me lo danno i gelesi che se ne fottono altamente....
si fanno calpestare sistematicamente ad ogni occasione.....
accetterebbero di avere l'acqua alla me*da per di averla sempre .... questo per me é VERGOGNOSO.

e poi che dirvi... se volete lottare per i vostri diritti io non mi tiro mai indietro.....
ma santo DIO dimostratemi chel'ho volete veramente, e non cosi tanto per dire.....
e ti volevo dire a te e anche a gli altri , se io sono pessimista o provocatorio e per
il fatto che vi voglio stimolare alla lotta che sarä lunga e dura.

ricordami che un giorno ti vorrei raccontare una piccola storiella, dove alla
fine si capisce la morale della favola, e il perche di certi comportamenti. ma vorrei racontartela
a voce( teamspeak ) a te e anche a gli altri se hanno voglia di ascoltare un pezzo di saggezza pura. :wink:


Ultima modifica di Sultano eseguita domenica 28 dicembre 2008, ore 14:17, modificato 1 volta in totale.



domenica 28 dicembre 2008, ore 14:08
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio 
Brazo ha scritto:
Concordo pienamente e aggiungo che non si può pretendere di cambiare il mondo dopo 2 riunioni e senza aver fatto ancora nulla, va bene che ci vuole forza, ma diamo tempo al tempo e poi il pessimismo lo devono avere solo coloro che stanno fuori "obiettivo Gela", quelli che ci stanno dentro, obbligatoriamente devono essere ottimisti.


Io vorrei capire: chi é dentro; quanto e come vuole partecipare...

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


domenica 28 dicembre 2008, ore 14:14
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 5 gennaio 2008, ore 18:52
Messaggi: 1256
Karma: 15 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
Il mio non è un partire sconfitti, il mio è un voler fare qualcosa di concreto.
Con le riunioni e basta non si fa niente e neanche con manifestazioni.
Bisogna togliere le poltrone a chi fa della politica uno sporco affare alle spalle dei cittadini.
Questo secondo me.

Per quanto riguarda ria Nuova, io non ho nulla contro anzi, sono veramente convinto che certi rompiscatole servono. Servono a tenere l'attenzione sempre alta.
Diverso è credere alle loro perizie di parte. Si può credere o meno, io ho qualche dubbio. ovviamente è più facile credere ad un'associazione che ad un colosso petrolifero.
L'unica cosa che mi pare strana che sono lasciati soli dall'amministrazione, dall'Arpa, dall'Asl e dalla magistratura e che i dirigenti della raffineria non ne vogliono sentire parlare.
Sarà che saranno contro tutto?
Boh, cmq se ci credete è giusto, anzi doveroso che li sosteniate. Lo dico sinceramente.....bisogna combattere per quello che si crede.

Chiedo solo di lasciare Obiettivo Gela fuori. Non fuori nel senso che non si deve occupare di ambiente, è scritto nello statuto, anzi, l'abbiamo fatto inserire io ed Irene "diffondere la cultura del rispetto e della salvaguardia dell’ambiente". Il moviemtne deve restare autonomo. Le decisioni devono essere prese al nostro interno e non suggerite da altri.
Io non voglio diventare il megafono di questo o quello.
Io voglio essere il megafono dei problemi di Gela, partendo da zero.
No voglio arrivare come ad Aria Nuova ad essere contro il mondo senza riuscire ad ottenere un dialogo costruttivo perchè a priori ne tolgo le condizioni.

Condivido il pensiero di Gianni sul fatto che noi dobbiamo ascoltare tutti e poi farci un idea nostra! Abbiamo sentito Aria Nuova, ed è stata una buona cosa; ma bisognerà ascoltare altra gente per capire effettivamente il problema e pensare con la nostra testa. Altrimenti ci iscriviamo ad Aria Nuova e li aiutiamo a fare informazione!!
Condivido quello che ha detto Gianni nei post precedenti, con la sola informazione sono convinto che si fa poco! Per il resto forse è meglio parlarne di persona, che dite?

_________________
Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma

http://www.nucciodipaola.it/
http://www.homatron.it/
http://www.fipavcaltanissetta.com/
http://www.srisc.com/


domenica 28 dicembre 2008, ore 17:02
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 65 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron