Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
今、私は自慰行為 we' we' 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio 今、私は自慰行為 we' we'
leggevo pochi minuti fa' il sito siciliainformazioni e tra un lomabrdo e un crocetta, tra una decima provincia e un'abolizione, ecco cosa vado leggo... :o :o :o :o :o :o :o :o

Il re della pippa è giapponese
Masturbazione record: 10 ore di fila


In quella mano, né callosa né raggrinzita, si nasconde un record. E che record. Masanobu Sato ha superato ogni limite, raggiungendo orizzonti fin qui inesplorati: è riuscito a masturbarsi per dieci ore di fila nella tradizionale kermesse che si svolge ogni anno, dal ’95, a San Francisco. Su e giù per iscrivere ancora una volta il proprio nome nel libro dei record, ritoccando il precedente primato personale, fino a diventare il re del “fai da te”. Mezza giornata che è scivolata via a toccarsi la stessa “pelle”. Il virtuoso nipponico aveva già fatto saltare il banco nel 2008, sempre nella Masturbathon (il nome della manifestazione) con una progressione durata 9 ore e trenta minuti. Questa volta ha fatto cifra tonda. Senza se e senza ma. Forse perché nella filosofia zen il sesso viene sublimato, metaforizzato. In parte traslato, come se fosse quasi immaterializzato.

Altro che roba da adolescente. Una sessione infinita per Masanobu, che di professione fa il dipendente di una società che produce giocattoli sessuali. Passione, dedizione, creatività, arte, desiderio, energia e fantasia. Un’impresa volata via come una scheggia, e che capovolge la cruda realtà della “pippa”, innalzandola a poesia, fatica eroica, arte metafisica. Disciplina e autodeterminazione fisica (a proposito: nella parallela competizione femminile tale Kitty Kat ha sbaragliato la concorrenza masturbandosi per 7 ore e 6 minuti nella specialità "Tempo di masturbazione ininterrotta”). Ma il palcoscenico è tutto di Masanobu.

Sembrerà strano, ma a capolavoro appena compiuto, il principe dell’autoerotismo ha dedicato la trionfale maratona alla famiglia e alla… fidanzata. Altro che cavaliere della solitudine.


:shock: da rispondere: ora ma m we we.

:shock: dionisio ti hanno battuto il record :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

_________________
Immagine


sabato 27 agosto 2011, ore 18:38
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 23 dicembre 2007, ore 23:41
Messaggi: 10410
Località: Roma
Karma: 116 punti  
Messaggio Re: 今、私は自慰行為 we' we'
Razio ha scritto:
leggevo pochi minuti fa' il sito siciliainformazioni e tra un lomabrdo e un crocetta, tra una decima provincia e un'abolizione, ecco cosa vado leggo... :o :o :o :o :o :o :o :o

Il re della pippa è giapponese
Masturbazione record: 10 ore di fila


In quella mano, né callosa né raggrinzita, si nasconde un record. E che record. Masanobu Sato ha superato ogni limite, raggiungendo orizzonti fin qui inesplorati: è riuscito a masturbarsi per dieci ore di fila nella tradizionale kermesse che si svolge ogni anno, dal ’95, a San Francisco. Su e giù per iscrivere ancora una volta il proprio nome nel libro dei record, ritoccando il precedente primato personale, fino a diventare il re del “fai da te”. Mezza giornata che è scivolata via a toccarsi la stessa “pelle”. Il virtuoso nipponico aveva già fatto saltare il banco nel 2008, sempre nella Masturbathon (il nome della manifestazione) con una progressione durata 9 ore e trenta minuti. Questa volta ha fatto cifra tonda. Senza se e senza ma. Forse perché nella filosofia zen il sesso viene sublimato, metaforizzato. In parte traslato, come se fosse quasi immaterializzato.

Altro che roba da adolescente. Una sessione infinita per Masanobu, che di professione fa il dipendente di una società che produce giocattoli sessuali. Passione, dedizione, creatività, arte, desiderio, energia e fantasia. Un’impresa volata via come una scheggia, e che capovolge la cruda realtà della “pippa”, innalzandola a poesia, fatica eroica, arte metafisica. Disciplina e autodeterminazione fisica (a proposito: nella parallela competizione femminile tale Kitty Kat ha sbaragliato la concorrenza masturbandosi per 7 ore e 6 minuti nella specialità "Tempo di masturbazione ininterrotta”). Ma il palcoscenico è tutto di Masanobu.

Sembrerà strano, ma a capolavoro appena compiuto, il principe dell’autoerotismo ha dedicato la trionfale maratona alla famiglia e alla… fidanzata. Altro che cavaliere della solitudine.


:shock: da rispondere: ora ma m we we.

:shock: dionisio ti hanno battuto il record :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

dillo rà che eri tu travestito da giappi !

_________________
Immagine


sabato 27 agosto 2011, ore 22:41
Torna a inizio pagina
Profilo YIM WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: 今、私は自慰行為 we' we'
Ma si parla di monoorgasmica o pluriorgamisca?
La differenza non è poco.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


domenica 28 agosto 2011, ore 9:12
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17206
Karma: 35 punti  
Messaggio Re: 今、私は自慰行為 we' we'
mono ? :o penso sia impossibile :o :o :o

_________________
Immagine


domenica 28 agosto 2011, ore 13:32
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron