Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Chiedere scusa... 
Autore Messaggio
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Chiedere scusa...
da ieri sera ho un quesito che mi ronza in testa e riguarda le scuse...
Premetto che sono un tipo che non ha problemi a scusarsi quando si rende conto di avere sbagliato il problema nasce quando una persona si offende per un mio comportamento che non reputo sbagliato. In quel caso, se alla persona tengo e se penso che non é una persona a cui piace cercare la lite, il pretesto per offendersi etc, vado da lei e le dico più o meno: "Non avevo intenzione di offenderti o farti dispiacere, se ti sei sentita offesa mi dispiace e ti chiedo scusa."

Fin qui tutto ok. Il guaio é che adesso la situazione è peggiore perchè una persona sciarrina e che si offende facilmente e che non si mette mai in discussione, si è lamentata presso terze persone di un torto che le avrei fatto. Queste persone conoscendo bene entrambe, mi hanno detto che si è creata questa situazione e che, visto che io sono quella più matura, calma e ragionevole, si aspettano che la chiami per chiarire.

C'ho una rabbia dentro che non ve lo potete immaginare e non mi interesserebbero i rapporti con lei se non fosse che ci possono andare di mezzo rapporti importanti tra altre persone e lo stesso clima natalizio.
Io sono disposta a chiamarla per chiarire, ma questo significa solo che le spiegherò come sono andate le cose e i motivi del comportamento che l'hanno offesa; le dirò che mi dispiace se c'è rimasta male, ma non ammetterò di avere sbagliato e se farà la sostenuta o la superiore, non starò l a supplicarla di perdonarmi (altro che matura calma e ragionevole!)
cioè io dico che può capitare che un comportamento altrui possa infastidire, ma passare alle conclusioni in mala fede e soprattutto non rivolgersi direttamente alla persona itneressata mi pare una granda ca**ata!


e voi che rapporti avete con le scuse?

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


venerdì 17 dicembre 2010, ore 11:59
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier

Data iscrizione: giovedì 5 aprile 2007, ore 14:05
Messaggi: 7168
Località: TRIESTE
Karma: 49 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
Fino a qualche anno fà io ti avrei consigliato di togliere "i cumminenzi" e
e chiarire la questione anche se non hai fatto nulla di male.
Adesso, invece, io mio consiglio è quello di fregartene in quento tu
sei a posto con la tua coscenza perchè non hai fatto nulla di sbagliato.
Il poche parole: Didi iu minnifuttissi ;)


venerdì 17 dicembre 2010, ore 12:17
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 16 luglio 2007, ore 14:50
Messaggi: 579
Karma: 16 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
didi79 ha scritto:
da ieri sera ho un quesito che mi ronza in testa e riguarda le scuse...
Premetto che sono un tipo che non ha problemi a scusarsi quando si rende conto di avere sbagliato il problema nasce quando una persona si offende per un mio comportamento che non reputo sbagliato. In quel caso, se alla persona tengo e se penso che non é una persona a cui piace cercare la lite, il pretesto per offendersi etc, vado da lei e le dico più o meno: "Non avevo intenzione di offenderti o farti dispiacere, se ti sei sentita offesa mi dispiace e ti chiedo scusa."

Fin qui tutto ok. Il guaio é che adesso la situazione è peggiore perchè una persona sciarrina e che si offende facilmente e che non si mette mai in discussione, si è lamentata presso terze persone di un torto che le avrei fatto. Queste persone conoscendo bene entrambe, mi hanno detto che si è creata questa situazione e che, visto che io sono quella più matura, calma e ragionevole, si aspettano che la chiami per chiarire.

C'ho una rabbia dentro che non ve lo potete immaginare e non mi interesserebbero i rapporti con lei se non fosse che ci possono andare di mezzo rapporti importanti tra altre persone e lo stesso clima natalizio.
Io sono disposta a chiamarla per chiarire, ma questo significa solo che le spiegherò come sono andate le cose e i motivi del comportamento che l'hanno offesa; le dirò che mi dispiace se c'è rimasta male, ma non ammetterò di avere sbagliato e se farà la sostenuta o la superiore, non starò l a supplicarla di perdonarmi (altro che matura calma e ragionevole!)
cioè io dico che può capitare che un comportamento altrui possa infastidire, ma passare alle conclusioni in mala fede e soprattutto non rivolgersi direttamente alla persona itneressata mi pare una granda ca**ata!


e voi che rapporti avete con le scuse?


didi credo di aver assolutamente capito di chi si tratti e, proprio per questo, il mio consiglio è quello di chiarire.... i rapporti che ci sono nel mezzo sono, come dici bene tu, troppo importanti.

se invece non ho capito di chi si tratta...fregatene... non sei in torto tu e dato che non ha parlato direttametne con te non hai nessun motivo per andare a chiarire a meno che non sia tu la prima a volerlo....


venerdì 17 dicembre 2010, ore 12:36
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
IO ha scritto:
didi79 ha scritto:
da ieri sera ho un quesito che mi ronza in testa e riguarda le scuse...
Premetto che sono un tipo che non ha problemi a scusarsi quando si rende conto di avere sbagliato il problema nasce quando una persona si offende per un mio comportamento che non reputo sbagliato. In quel caso, se alla persona tengo e se penso che non é una persona a cui piace cercare la lite, il pretesto per offendersi etc, vado da lei e le dico più o meno: "Non avevo intenzione di offenderti o farti dispiacere, se ti sei sentita offesa mi dispiace e ti chiedo scusa."

Fin qui tutto ok. Il guaio é che adesso la situazione è peggiore perchè una persona sciarrina e che si offende facilmente e che non si mette mai in discussione, si è lamentata presso terze persone di un torto che le avrei fatto. Queste persone conoscendo bene entrambe, mi hanno detto che si è creata questa situazione e che, visto che io sono quella più matura, calma e ragionevole, si aspettano che la chiami per chiarire.

C'ho una rabbia dentro che non ve lo potete immaginare e non mi interesserebbero i rapporti con lei se non fosse che ci possono andare di mezzo rapporti importanti tra altre persone e lo stesso clima natalizio.
Io sono disposta a chiamarla per chiarire, ma questo significa solo che le spiegherò come sono andate le cose e i motivi del comportamento che l'hanno offesa; le dirò che mi dispiace se c'è rimasta male, ma non ammetterò di avere sbagliato e se farà la sostenuta o la superiore, non starò l a supplicarla di perdonarmi (altro che matura calma e ragionevole!)
cioè io dico che può capitare che un comportamento altrui possa infastidire, ma passare alle conclusioni in mala fede e soprattutto non rivolgersi direttamente alla persona itneressata mi pare una granda ca**ata!


e voi che rapporti avete con le scuse?


didi credo di aver assolutamente capito di chi si tratti e, proprio per questo, il mio consiglio è quello di chiarire.... i rapporti che ci sono nel mezzo sono, come dici bene tu, troppo importanti.

se invece non ho capito di chi si tratta...fregatene... non sei in torto tu e dato che non ha parlato direttametne con te non hai nessun motivo per andare a chiarire a meno che non sia tu la prima a volerlo....


anche io credo che hai capito, eravate sedute allo stesso tavolo al mio matrimonio e la sua compagnia ti ha deliziato all'addio al nubilato :lol:

la persona che me l'ha chiesto ha dei buoni motivi per chiedermelo anche se io non condivido il modo che tutti hanno di accondiscendere al suo caratteraccio "per amore della pace"
questa fa il bello e il cattivo tempo e tutti stanno lì a sopportare per evitare di perdere qualcosa di molto importante che purtroppo è legato a lei.
io davvero non ho problemi a chiarirle la mia posizione, a spiegarle perchè mi sono comportata in un certo modo e perchè ritengo che sia il modo giusto; sarò conciliante e di buona volontà ma se lei reagirà (come è prevedibile) urlando, pretendendo di avere ragione e pretendendo delle scuse più esplicite, io non voglio calare la testa.

quello che mi urta è che se la discussione andrà male tutti penseranno che è colpa mia perchè è da me che si aspettano il miracolo. :evil:
poi se penso che potrà rovinare il Natale mi sento pure in colpa :(

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


venerdì 17 dicembre 2010, ore 12:44
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
Le scuse sono una cosa, chiarire un'altra, ma da come spiegadidi penso che il concetto sia chiaro.
Ecco, comunque sia, io insisto su questo concetto, un conto è chiarire altra cosa è scusarsi.
Io posso chiarire per il bene di tutti, ma non posso scusarmi di una cosa che non ho fatto!
Quindi scusarsi si, solo se reputi di aver sbagliato.
Chiarire sempre, anche con le più ostinate/i se teniamo a raddrizzare i rapporti.
Chi nega il chiarimento e mostra chiusura è per certi versi immaturo/a

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


venerdì 17 dicembre 2010, ore 13:21
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
Brazo ha scritto:
Le scuse sono una cosa, chiarire un'altra, ma da come spiegadidi penso che il concetto sia chiaro.
Ecco, comunque sia, io insisto su questo concetto, un conto è chiarire altra cosa è scusarsi.
Io posso chiarire per il bene di tutti, ma non posso scusarmi di una cosa che non ho fatto!
Quindi scusarsi si, solo se reputi di aver sbagliato.
Chiarire sempre, anche con le più ostinate/i se teniamo a raddrizzare i rapporti.
Chi nega il chiarimento e mostra chiusura è per certi versi immaturo/a



le persone comuni la ssecondano dandole ragione o cercando di rabbonirla pur pensando che abbia torto. Io credo che un atteggimento simile possa averlo qualcuno di più adulto che, essendo cmq un gradino sopra, può fare il magnanimo senza temere che lei prenda il sopravvento. Io e lei invece dobbiamo avere un rapporto alla pari e se mi comporto come fanno gli altri finirei per stare sotto.
io ci metterò tutta la buona volontà, le spiegherò le mie ragioni e le dirò che mi dispiace che ci sia rimasta male perchè l'intenzione non era nè di escluderla nè di farla offendere. Io però sono fermamente convinta del motivo che sta alla base del mio comportamento, quindi se pretende che ammetto di essere in torto, che implori il suo perdono e che prometta di non farlo mai più... beh questo non lo farò. Se inizierà a gridarmi contro e a sbagliare nell'usare le parole, come è successo in passato, la manderò sonoramente ma educatamente a quel paese

prego solo di mantenere la calma e spero che la cosa si sistemi

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


venerdì 17 dicembre 2010, ore 13:24
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
didi79 ha scritto:
Brazo ha scritto:
Le scuse sono una cosa, chiarire un'altra, ma da come spiegadidi penso che il concetto sia chiaro.
Ecco, comunque sia, io insisto su questo concetto, un conto è chiarire altra cosa è scusarsi.
Io posso chiarire per il bene di tutti, ma non posso scusarmi di una cosa che non ho fatto!
Quindi scusarsi si, solo se reputi di aver sbagliato.
Chiarire sempre, anche con le più ostinate/i se teniamo a raddrizzare i rapporti.
Chi nega il chiarimento e mostra chiusura è per certi versi immaturo/a



le persone comuni la ssecondano dandole ragione o cercando di rabbonirla pur pensando che abbia torto. Io credo che un atteggimento simile possa averlo qualcuno di più adulto che, essendo cmq un gradino sopra, può fare il magnanimo senza temere che lei prenda il sopravvento. Io e lei invece dobbiamo avere un rapporto alla pari e se mi comporto come fanno gli altri finirei per stare sotto.
io ci metterò tutta la buona volontà, le spiegherò le mie ragioni e le dirò che mi dispiace che ci sia rimasta male perchè l'intenzione non era nè di escluderla nè di farla offendere. Io però sono fermamente convinta del motivo che sta alla base del mio comportamento, quindi se pretende che ammetto di essere in torto, che implori il suo perdono e che prometta di non farlo mai più... beh questo non lo farò. Se inizierà a gridarmi contro e a sbagliare nell'usare le parole, come è successo in passato, la manderò sonoramente ma educatamente a quel paese

prego solo di mantenere la calma e spero che la cosa si sistemi


Condivido.. con una noticina ..però: è della tua stessa età la persona in questione?
se si, ovvio che devi tenere un rapporto alla pari, se è più grande a volte dobbiamo capire, che la chiusura mentale dovrebbe farceli un pò "compatire"!!

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


venerdì 17 dicembre 2010, ore 13:28
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
siamo coetanee, lei è meno di due anni più grande

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


venerdì 17 dicembre 2010, ore 13:33
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
brutta situazione...mi spiace :( sotto le feste poi non è il massimo.

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


venerdì 17 dicembre 2010, ore 13:33
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
ryoga ha scritto:
brutta situazione...mi spiace :( sotto le feste poi non è il massimo.



infatti è questo che mi dispiace di più. temo che lei metterà un muro e che rovinerà le feste a qualcuno perchè è il tipo di persona che quando ce l'ha con qualcuno e sa che quella persona è presente da qualche parte, lei non va.

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


venerdì 17 dicembre 2010, ore 13:35
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
didi79 ha scritto:
C'ho una rabbia dentro che non ve lo potete immaginare e non mi interesserebbero i rapporti con lei se non fosse che ci possono andare di mezzo rapporti importanti tra altre persone e lo stesso clima natalizio.
Io sono disposta a chiamarla per chiarire, ma questo significa solo che le spiegherò come sono andate le cose e i motivi del comportamento che l'hanno offesa; le dirò che mi dispiace se c'è rimasta male, ma non ammetterò di avere sbagliato e se farà la sostenuta o la superiore, non starò l a supplicarla di perdonarmi (altro che matura calma e ragionevole!)
cioè io dico che può capitare che un comportamento altrui possa infastidire, ma passare alle conclusioni in mala fede e soprattutto non rivolgersi direttamente alla persona itneressata mi pare una granda ca**atae voi che rapporti avete con le scuse?

qui sta la chiave di volta: la persona interessata non si è lamentata con te, ma con terzi...già solo per questo non meriterebbe considerazione. questo fatto denota una non poca immaturità della persona in causa.
peccato solo per gli eventuali rapporti con altre persone, altrimenti potevi mandatrla a cagare con serenità! ;)

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


venerdì 17 dicembre 2010, ore 14:02
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
Io sono una persona molto orgogliosa...quindi non mi scuserei mai se sentissi di essere nella ragione, al massimo cercherei di fare buon viso a cattivo gioco per il quieto vivere, limitandomi a spiegare le mie ragioni e cercare di arrivare ad un compromesso, ma rimanendo ferma nelle mie convinzioni.

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


venerdì 17 dicembre 2010, ore 16:28
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 23 dicembre 2007, ore 23:41
Messaggi: 10410
Località: Roma
Karma: 116 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
evito sempre di sciarriarmi.. così sto' più rilassato

_________________
Immagine


venerdì 17 dicembre 2010, ore 16:57
Torna a inizio pagina
Profilo YIM WWW
Milan Keys Owner!
Milan Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 18 settembre 2007, ore 0:33
Messaggi: 5815
Località: Gela
Karma: 55 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
didi79 ha scritto:
da ieri sera ho un quesito che mi ronza in testa e riguarda le scuse...
Premetto che sono un tipo che non ha problemi a scusarsi quando si rende conto di avere sbagliato il problema nasce quando una persona si offende per un mio comportamento che non reputo sbagliato. In quel caso, se alla persona tengo e se penso che non é una persona a cui piace cercare la lite, il pretesto per offendersi etc, vado da lei e le dico più o meno: "Non avevo intenzione di offenderti o farti dispiacere, se ti sei sentita offesa mi dispiace e ti chiedo scusa."

Fin qui tutto ok. Il guaio é che adesso la situazione è peggiore perchè una persona sciarrina e che si offende facilmente e che non si mette mai in discussione, si è lamentata presso terze persone di un torto che le avrei fatto. Queste persone conoscendo bene entrambe, mi hanno detto che si è creata questa situazione e che, visto che io sono quella più matura, calma e ragionevole, si aspettano che la chiami per chiarire.

C'ho una rabbia dentro che non ve lo potete immaginare e non mi interesserebbero i rapporti con lei se non fosse che ci possono andare di mezzo rapporti importanti tra altre persone e lo stesso clima natalizio.
Io sono disposta a chiamarla per chiarire, ma questo significa solo che le spiegherò come sono andate le cose e i motivi del comportamento che l'hanno offesa; le dirò che mi dispiace se c'è rimasta male, ma non ammetterò di avere sbagliato e se farà la sostenuta o la superiore, non starò l a supplicarla di perdonarmi (altro che matura calma e ragionevole!)
cioè io dico che può capitare che un comportamento altrui possa infastidire, ma passare alle conclusioni in mala fede e soprattutto non rivolgersi direttamente alla persona itneressata mi pare una granda ca**ata!


e voi che rapporti avete con le scuse?

FUTTITINNI! ;)

_________________
Vo fari moriri a un cuinnutu?? Statti mutu! :-# Immagine Immagine
Questa è ImmagineImmagine 8)
Immagine


venerdì 17 dicembre 2010, ore 17:54
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Re: Chiedere scusa...
tutto fatto.
situazione risolta? ovviamente e purtroppo no, ma ho fatto tutto quello che ho potuto. Lei dice che non ce l'ha assolutamente con me per questa cosa, ma con la terza persona a cui aveva telefonato lamentandosi. Probabilmente non é vero, è più realistico che ce l'abbia con entrambe ma se la mette così io non posso farci più nulla.

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


sabato 18 dicembre 2010, ore 10:41
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron