Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Don Sante o solo Sante? 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 9 dicembre 2007, ore 3:13
Messaggi: 10858
Località: roma...ma Gela nel cuore e nella mente!
Karma: 207 punti  
Messaggio Don Sante o solo Sante?
Oggi pomeriggio,presa dai 3000 panni da stirare,guardavo "a gentile richiesta" di barbara d'urso
(tanto x taliare qualcosa) e si parlava di Don Sante.
criticato perche, nonostante la sua scelta di vita , continua a celebrare"abusivamente" la messa per alcuni fedeli,fedelissimi.
La domanda era "Secondo voi è giusto?"
Sicuramente no....ma la risposta che mi è venuta spontanea è stata
"meglio un prete sposato,che dichiara il suo amore apertamente che celebra messa... invece di un porco che si spaccia per prete invece è solo un PEDOFILO"

voi che ne pensate?

vi posto l'articolo che ho trovato
http://mattinopadova.gelocal.it/dettagl ... dRegionale

_________________
è iniziato tutto nel silenzio e finirà nella stessa maniera...in silenzio...anche se le grida,le urla saranno solo dentro...


mercoledì 9 giugno 2010, ore 22:05
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Milan Keys Owner!
Milan Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 16 marzo 2008, ore 16:33
Messaggi: 5366
Località: Gela
Karma: 6 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
[-X [-X [-X

_________________
ç_ç ç_ç ç_ç ç_ç ç_ç
Se voi non andate alla montagna, ma è la montagna che viene da voi........beh... CORRETE IL PIù NON POSSO... E' una FRAAAAANAAAAA.......
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Se vò futtiri u vicinu,tà susiri matinu...
Immagine


mercoledì 9 giugno 2010, ore 22:42
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 4 giugno 2006, ore 12:14
Messaggi: 10407
Località: gela o catania
Karma: 100 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
a me don sante ha sempre fatto simpatia :roll:

_________________
C'é più tra zero e 1
che non tra 1 e 100" C. Baglioni
Immagine Immagine

http://www.comeicavoliamerenda.splinder.com


Immagine


mercoledì 9 giugno 2010, ore 23:09
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20219
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
ma cuè? :shock:

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


giovedì 10 giugno 2010, ore 7:45
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 9 dicembre 2007, ore 3:13
Messaggi: 10858
Località: roma...ma Gela nel cuore e nella mente!
Karma: 207 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
[-X leggi l'articolo monellaccia :twisted:
cmq è il prete che ha fatto scalpore tempo fa perche si è scoperto che aveva avuto un figlio,ma che poi alla fine decise di riconoscerlo e sposarsi cn la mamma del bambino.
infatti lui attualmente è sposato ma........continua a celebrare messa "abusivamente",non in una chiesa,per solo alcuni fedeli.

_________________
è iniziato tutto nel silenzio e finirà nella stessa maniera...in silenzio...anche se le grida,le urla saranno solo dentro...


giovedì 10 giugno 2010, ore 8:32
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
Se metti a confronto un prete la cui colpa è la disobbedienza al proprio voto e al ruolo che si era promesso di mantenere confrontato con uno sporco pedofilo (è il pedofilo non ha una professione, ma può essere un idraulico, un avvocato, un muratore, un architetto, un prete) è ovvio che tutti (a meno di pazzie) ti risponderemo... meglio Don Sante!!

Ma se confrontiamo un prete che persegue il proprio cammino, mantenendo le proprie promesse, che ricordiamo di aver fatto spontaneamente e consapevolmente, contro un altro che brav'uomo quanto può essere, è venuto meno a quello che egli stesso si era promesso e proposto di fare per tutta la vita, beh il discorso cambia notevolmente.

NEssuno mette in dubbio la fede di Don Sante, ma di certo ci penserei due volte a prestargli cento mila euro, perchè se si è smentito da solo e soprattutto non ha saputo tener fede alle promosse che lui di sua spontanea volontà e consapevole di cosa gli sarebbe aspettato per tutta la vita ha fatto, vuol dire che qualche problemino di coerenza c'è l'ha.
Con questo non voglio dire che è giusta o sbagliata la castità dei preti, i canoni della chiesa e che un qualsiasi prete casto sia meglio di Don Sante, ma è anche vero, che nella vita si deve essere adulti e maturi e se io mi sposo e giuro amore eterno ad una persona senza alcuna costrizione di sicuro non sono onesto e corretto se poi vado a fare un figlio con un altra, alla stessa maniera se lui ha deciso di diventare prete e obbedire a quanto gli si era prospettato, non può pensarsela e abbandonarsi ad altro, che ripeto dal punto di vista umano può essere opinabile, ma è un dato oggettivo che sicuramente non è coerente nemmeno con se stesso.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


giovedì 10 giugno 2010, ore 8:52
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 16 luglio 2007, ore 14:50
Messaggi: 579
Karma: 16 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
Brazo ha scritto:
Se metti a confronto un prete la cui colpa è la disobbedienza al proprio voto e al ruolo che si era promesso di mantenere confrontato con uno sporco pedofilo (è il pedofilo non ha una professione, ma può essere un idraulico, un avvocato, un muratore, un architetto, un prete) è ovvio che tutti (a meno di pazzie) ti risponderemo... meglio Don Sante!!

Ma se confrontiamo un prete che persegue il proprio cammino, mantenendo le proprie promesse, che ricordiamo di aver fatto spontaneamente e consapevolmente, contro un altro che brav'uomo quanto può essere, è venuto meno a quello che egli stesso si era promesso e proposto di fare per tutta la vita, beh il discorso cambia notevolmente.
NEssuno mette in dubbio la fede di Don Sante, ma di certo ci penserei due volte a prestargli cento mila euro, perchè se si è smentito da solo e soprattutto non ha saputo tener fede alle promosse che lui di sua spontanea volontà e consapevole di cosa gli sarebbe aspettato per tutta la vita ha fatto, vuol dire che qualche problemino di coerenza c'è l'ha.
Con questo non voglio dire che è giusta o sbagliata la castità dei preti, i canoni della chiesa e che un qualsiasi prete casto sia meglio di Don Sante, ma è anche vero, che nella vita si deve essere adulti e maturi e se io mi sposo e giuro amore eterno ad una persona senza alcuna costrizione di sicuro non sono onesto e corretto se poi vado a fare un figlio con un altra, alla stessa maniera se lui ha deciso di diventare prete e obbedire a quanto gli si era prospettato, non può pensarsela e abbandonarsi ad altro, che ripeto dal punto di vista umano può essere opinabile, ma è un dato oggettivo che sicuramente non è coerente nemmeno con se stesso.


sono d'accordo con Brazo.... non basta non essere pedofilo per essere un buon prete. se Don Santi (o il sig.Sante) ha ritenuto opportuno fare una'altra scelta di vita che continui a farla...non è una cosa di cui deve vergognarsi...crearsi una famiglia è una volontà altrettanto nobile di fare il prete... ma non è un prete...non si può avere tutto dalla vita!


giovedì 10 giugno 2010, ore 10:53
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 16 luglio 2007, ore 14:50
Messaggi: 579
Karma: 16 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
IO ha scritto:
Brazo ha scritto:
Se metti a confronto un prete la cui colpa è la disobbedienza al proprio voto e al ruolo che si era promesso di mantenere confrontato con uno sporco pedofilo (è il pedofilo non ha una professione, ma può essere un idraulico, un avvocato, un muratore, un architetto, un prete) è ovvio che tutti (a meno di pazzie) ti risponderemo... meglio Don Sante!!

Ma se confrontiamo un prete che persegue il proprio cammino, mantenendo le proprie promesse, che ricordiamo di aver fatto spontaneamente e consapevolmente, contro un altro che brav'uomo quanto può essere, è venuto meno a quello che egli stesso si era promesso e proposto di fare per tutta la vita, beh il discorso cambia notevolmente.
NEssuno mette in dubbio la fede di Don Sante, ma di certo ci penserei due volte a prestargli cento mila euro, perchè se si è smentito da solo e soprattutto non ha saputo tener fede alle promosse che lui di sua spontanea volontà e consapevole di cosa gli sarebbe aspettato per tutta la vita ha fatto, vuol dire che qualche problemino di coerenza c'è l'ha.
Con questo non voglio dire che è giusta o sbagliata la castità dei preti, i canoni della chiesa e che un qualsiasi prete casto sia meglio di Don Sante, ma è anche vero, che nella vita si deve essere adulti e maturi e se io mi sposo e giuro amore eterno ad una persona senza alcuna costrizione di sicuro non sono onesto e corretto se poi vado a fare un figlio con un altra, alla stessa maniera se lui ha deciso di diventare prete e obbedire a quanto gli si era prospettato, non può pensarsela e abbandonarsi ad altro, che ripeto dal punto di vista umano può essere opinabile, ma è un dato oggettivo che sicuramente non è coerente nemmeno con se stesso.


sono d'accordo con Brazo.... non basta non essere pedofilo per essere un buon prete. se Don Santi (o il sig.Sante) ha ritenuto opportuno fare una'altra scelta di vita che continui a farla...non è una cosa di cui deve vergognarsi...crearsi una famiglia è una volontà altrettanto nobile di fare il prete... ma non è un prete...non si può avere tutto dalla vita!

(scusate non volevo mettere in neretto ciò che ho scritto ma ora non so toglierlo...ero convinta di aver evidenziato una parte del discorso di brazo)


giovedì 10 giugno 2010, ore 10:54
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
IO ha scritto:
IO ha scritto:
Brazo ha scritto:
Se metti a confronto un prete la cui colpa è la disobbedienza al proprio voto e al ruolo che si era promesso di mantenere confrontato con uno sporco pedofilo (è il pedofilo non ha una professione, ma può essere un idraulico, un avvocato, un muratore, un architetto, un prete) è ovvio che tutti (a meno di pazzie) ti risponderemo... meglio Don Sante!!

Ma se confrontiamo un prete che persegue il proprio cammino, mantenendo le proprie promesse, che ricordiamo di aver fatto spontaneamente e consapevolmente, contro un altro che brav'uomo quanto può essere, è venuto meno a quello che egli stesso si era promesso e proposto di fare per tutta la vita, beh il discorso cambia notevolmente.
NEssuno mette in dubbio la fede di Don Sante, ma di certo ci penserei due volte a prestargli cento mila euro, perchè se si è smentito da solo e soprattutto non ha saputo tener fede alle promosse che lui di sua spontanea volontà e consapevole di cosa gli sarebbe aspettato per tutta la vita ha fatto, vuol dire che qualche problemino di coerenza c'è l'ha.
Con questo non voglio dire che è giusta o sbagliata la castità dei preti, i canoni della chiesa e che un qualsiasi prete casto sia meglio di Don Sante, ma è anche vero, che nella vita si deve essere adulti e maturi e se io mi sposo e giuro amore eterno ad una persona senza alcuna costrizione di sicuro non sono onesto e corretto se poi vado a fare un figlio con un altra, alla stessa maniera se lui ha deciso di diventare prete e obbedire a quanto gli si era prospettato, non può pensarsela e abbandonarsi ad altro, che ripeto dal punto di vista umano può essere opinabile, ma è un dato oggettivo che sicuramente non è coerente nemmeno con se stesso.


sono d'accordo con Brazo.... non basta non essere pedofilo per essere un buon prete. se Don Santi (o il sig.Sante) ha ritenuto opportuno fare una'altra scelta di vita che continui a farla...non è una cosa di cui deve vergognarsi...crearsi una famiglia è una volontà altrettanto nobile di fare il prete... ma non è un prete...non si può avere tutto dalla vita!

(scusate non volevo mettere in neretto ciò che ho scritto ma ora non so toglierlo...ero convinta di aver evidenziato una parte del discorso di brazo)

10 ave maria e 50 padre nostro :)

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


giovedì 10 giugno 2010, ore 10:59
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 16 luglio 2007, ore 14:50
Messaggi: 579
Karma: 16 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
Brazo ha scritto:
IO ha scritto:
IO ha scritto:


[b]sono d'accordo con Brazo.... non basta non essere pedofilo per essere un buon prete. se Don Santi (o il sig.Sante) ha ritenuto opportuno fare una'altra scelta di vita che continui a farla...non è una cosa di cui deve vergognarsi...crearsi una famiglia è una volontà altrettanto nobile di fare il prete... ma non è un prete...non si può avere tutto dalla vita!

(scusate non volevo mettere in neretto ciò che ho scritto ma ora non so toglierlo...ero convinta di aver evidenziato una parte del discorso di brazo)

10 ave maria e 50 padre nostro :)

eheheh visto che ogni tanto ti do ragione?? eheheh


giovedì 10 giugno 2010, ore 15:24
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
IO ha scritto:
Brazo ha scritto:
IO ha scritto:

(scusate non volevo mettere in neretto ciò che ho scritto ma ora non so toglierlo...ero convinta di aver evidenziato una parte del discorso di brazo)

10 ave maria e 50 padre nostro :)

eheheh visto che ogni tanto ti do ragione?? eheheh

ok.. però un ririri accussi ki mi fai impressione ç_ç ç_ç ç_ç IOR letto al contrario ç_ç ç_ç ç_ç ç_ç

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


giovedì 10 giugno 2010, ore 17:19
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
gianiro ha scritto:
da quando è vietato ai preti di sposarsi?
Mi pare attorno il 1500....
Ora mi domando e mi chiedo....perchè?
Mi ridomando:
se fra 2 secoli un Papa, tramite un concilio, rimette la facoltà di sposarsi...disattende la volontà di DIo? E se non la disattende, l'ha disattesa il concilio di Trento del 1500?
Ovvero, la Chiesa appare rigidissima dietro i suoi dogmi ma ogni tanto fa dei cambiamenti a dir poco rivoluzionari. Quindi potrei attendermi che in futuro ci sia un ribaltone del concilio di Trento e i preti tornino leggittimamente al matrimonio.
Più in generale, magari cose che oggi la Chiesa da come rigidi dogmi da seguire, fra qualche secolo saranno superati. Mi posso fidare di seguirli?
Così Kpax potrebbe sposarsi e farsi contemporaneamente prete.


Beh secondo me il problema non è se è giusto o sbagliato che un prete si possa sposare..se vuoi apriamo un altro topic e ne parliamo, ma qui mi pare l'argomento sia diverso.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


venerdì 11 giugno 2010, ore 8:46
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!

Data iscrizione: sabato 19 novembre 2005, ore 22:00
Messaggi: 1135
Località: Floridia (SR)
Karma: 5 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
Io sono favorevole che i preti possano sposarsi ed avere dei figli.
Perché secondo voi tutti i preti o se non tutti la maggior parte non hanno rapporti sessuali???
Parliamo dei preti... ma di quelli sopra di loro... vescovi, arcivescovi... quelli si che sono santi!!!

_________________
http://www.PrestitoLine.it
http://www.voliedreams.it
http://www.gelalive.com
http://www.vodafonecasa.com


venerdì 11 giugno 2010, ore 11:49
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 16 luglio 2007, ore 14:50
Messaggi: 579
Karma: 16 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
Brazo ha scritto:
gianiro ha scritto:
da quando è vietato ai preti di sposarsi?
Mi pare attorno il 1500....
Ora mi domando e mi chiedo....perchè?
Mi ridomando:
se fra 2 secoli un Papa, tramite un concilio, rimette la facoltà di sposarsi...disattende la volontà di DIo? E se non la disattende, l'ha disattesa il concilio di Trento del 1500?
Ovvero, la Chiesa appare rigidissima dietro i suoi dogmi ma ogni tanto fa dei cambiamenti a dir poco rivoluzionari. Quindi potrei attendermi che in futuro ci sia un ribaltone del concilio di Trento e i preti tornino leggittimamente al matrimonio.
Più in generale, magari cose che oggi la Chiesa da come rigidi dogmi da seguire, fra qualche secolo saranno superati. Mi posso fidare di seguirli?
Così Kpax potrebbe sposarsi e farsi contemporaneamente prete.


Beh secondo me il problema non è se è giusto o sbagliato che un prete si possa sposare..se vuoi apriamo un altro topic e ne parliamo, ma qui mi pare l'argomento sia diverso.

sono d'accordo con Brazo...finchè ci sarà una '''legge''' è giusto rispettarla....e chi accetta certe condizioni è giusto che tenga fede alla promessa fatta....


lunedì 14 giugno 2010, ore 18:07
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 16 luglio 2007, ore 14:50
Messaggi: 579
Karma: 16 punti  
Messaggio Re: Don Sante o solo Sante?
IO ha scritto:
Brazo ha scritto:
gianiro ha scritto:
da quando è vietato ai preti di sposarsi?
Mi pare attorno il 1500....
Ora mi domando e mi chiedo....perchè?
Mi ridomando:
se fra 2 secoli un Papa, tramite un concilio, rimette la facoltà di sposarsi...disattende la volontà di DIo? E se non la disattende, l'ha disattesa il concilio di Trento del 1500?
Ovvero, la Chiesa appare rigidissima dietro i suoi dogmi ma ogni tanto fa dei cambiamenti a dir poco rivoluzionari. Quindi potrei attendermi che in futuro ci sia un ribaltone del concilio di Trento e i preti tornino leggittimamente al matrimonio.
Più in generale, magari cose che oggi la Chiesa da come rigidi dogmi da seguire, fra qualche secolo saranno superati. Mi posso fidare di seguirli?
Così Kpax potrebbe sposarsi e farsi contemporaneamente prete.


Beh secondo me il problema non è se è giusto o sbagliato che un prete si possa sposare..se vuoi apriamo un altro topic e ne parliamo, ma qui mi pare l'argomento sia diverso.

sono d'accordo con Brazo...finchè ci sarà una '''legge''' è giusto rispettarla....e chi accetta certe condizioni è giusto che tenga fede alla promessa fatta....

e poi immagino che se i preti potranno sposarsi potranno anche divorziare no? oppure laddove non si trovassero bene dovrebbero soffrire a vita con un partner che non gli sta bene? ebbene....credo che mi farebbe impressione se a celebrare il mio matrimonio fosse un prete divorziato.... l'omelia non sarebbe tanto credibile :lol: :lol:


lunedì 14 giugno 2010, ore 18:10
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 35 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron