Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Ecco la manovra 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17203
Karma: 30 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
gianiro ha scritto:
Razio ha scritto:
Qundi reputi giusto che uno che lavora in ufficio vada in pensione a 60 anni (52+8). Ce ne sono in giro e alcuni li conosco anch'io che sono andati in pensione anni fa a 48/50 anni... assurdo e insostenibile per qualsiasi stato, quando vedono queste cose i tedeschi e gli altri che vanno in pensione a 67 anni non si devono incazzare? e ci dovrebbero pure aiutare?


ma chi ti ha detto che il mio collega fa l'impiegato?
Dovevo dire subalterno, ma non mi piace come termine.
62 anni è un'età buona.
In germania, caro razio che non vedi report, si va in pensione si a 67 anni, ma se vuoi puoi andarci prima con un piccolo decurtamento.
Non solo, ma appena compi 60 anni entri in una fascia protetta e ti vengono asseganti lavori in azienda sempre meno pesanti, orari più flessibili, più giorni di ferie, ecc..ecc... Altra civiltà.


Il tuo collega è solo un esempio! in generale ci sono impiegati 50enni che fino a qualche anno fa andavano in pensione! in modo che gli anni in cui si godranno la pensione saranno piu' di quelli in cui hanno versato contributi, nessuno stato se lo puo' permettere. gianiro, tu che non leggi bene i post, l'ho detto all'inizio che si deve distinguere tra lavori usuranti e non usuranti. :)

_________________
Immagine


martedì 6 dicembre 2011, ore 22:34
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4068
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
non si è distinto però...sarebbe già stata una cosa quasi intelligente.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


martedì 6 dicembre 2011, ore 22:43
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17203
Karma: 30 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
gianiro ha scritto:
non si è distinto però...sarebbe già stata una cosa quasi intelligente.

Senza dubbio. Nel complesso neanche a me piace questa manovra, ma purtroppo era inevitabile...francamente sento lamentarsi insegnanti scolastici perchè andranno in pensione a 66 anni... ma comu si fa?

iryoga non mi uccidere, ma il professore si puo' fare benissimo a 66, forse anche meglio che a 20

_________________
Immagine


martedì 6 dicembre 2011, ore 22:55
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4068
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
Razio ha scritto:
gianiro ha scritto:
non si è distinto però...sarebbe già stata una cosa quasi intelligente.

Senza dubbio. Nel complesso neanche a me piace questa manovra, ma purtroppo era inevitabile...francamente sento lamentarsi insegnanti scolastici perchè andranno in pensione a 66 anni... ma comu si fa?

iryoga non mi uccidere, ma il professore si puo' fare benissimo a 66, forse anche meglio che a 20


va falli fino a 66 anni a Vobarno

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


martedì 6 dicembre 2011, ore 22:59
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17203
Karma: 30 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
gianiro ha scritto:
Razio ha scritto:
gianiro ha scritto:
non si è distinto però...sarebbe già stata una cosa quasi intelligente.

Senza dubbio. Nel complesso neanche a me piace questa manovra, ma purtroppo era inevitabile...francamente sento lamentarsi insegnanti scolastici perchè andranno in pensione a 66 anni... ma comu si fa?

iryoga non mi uccidere, ma il professore si puo' fare benissimo a 66, forse anche meglio che a 20


va falli fino a 66 anni a Vobarno


appena si collega mi pozzu iri a mmucciari comi u surci ç_ç ç_ç ç_ç

_________________
Immagine


martedì 6 dicembre 2011, ore 23:03
Torna a inizio pagina
Profilo
Heaven Keys Owner!
Heaven Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 22 settembre 2007, ore 16:26
Messaggi: 3009
Località: gela
Karma: 13 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
Razio ha scritto:
gianiro ha scritto:
Razio ha scritto:
Senza dubbio. Nel complesso neanche a me piace questa manovra, ma purtroppo era inevitabile...francamente sento lamentarsi insegnanti scolastici perchè andranno in pensione a 66 anni... ma comu si fa?

iryoga non mi uccidere, ma il professore si puo' fare benissimo a 66, forse anche meglio che a 20


va falli fino a 66 anni a Vobarno


appena si collega mi pozzu iri a mmucciari comi u surci ç_ç ç_ç ç_ç


:lol:


martedì 6 dicembre 2011, ore 23:23
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
Gianì prima della manovra eri di tutt'altro parere :lol: :lol: :lol:
Comunque, ieri sera per la prima volta dopo non sò quanto tempo, sono riuscito a vedere porta a porta senza avere il voltastomaco. Già che ci siano dei ministri che vanno in televisione a SPIEGARE le cose che hanno fatto, che stanno facendo e che faranno è una vittoria epocale. Prima di loro mi ricordo solo gente che sbraitava e che diceva tutto e il contrario di tutto. Passera ha detto a Vespa, mi inviti tranquillamente ogni 3 mesi in modo da fare un resoconto su quello che abbiamo fatto e che siamo in procinto di fare.
Vero è che la pageremo un pò tutti, ma abbiamo sfiorato la catastrofe e se ora ne paghiamo le spese è solo perchè non ci sono tantissime altre soluzioni.

PS: il tasto delle pensioni è dolente, ma meglio il sistema studiato dal governo Monti che quello precedente (governo Berlusconi) in cui forse e dico forse, sapevi quando saresti andato in pensione, ma sapevi sicuramente che dovevi fare un 6 al superenalotto o la pensione la potevi passare a raccattare davanti ai supermercati.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


mercoledì 7 dicembre 2011, ore 10:21
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
Una piccola sintesi sui provvedimenti + significativi:

Pensioni:
Si alza l'età pensionabile a partire dal prossimo anno (gennaio 2012) e verrà introdotto il calcolo contributivo pro-rata.
Viene istituito un sistema flessibile per l’età di pensionamento, che viene elevata a 62 anni per le donne con una fascia di uscita flessibile incentivata fino a 70 anni, per gli uomini la fascia di flessibilità è tra 66 e 70 anni, per le pensioni di anzianità, "quella delle donne resterà a 40 anni +1", quella degli uomini sarà a 42 anni +1 mese".
Le regole per le lavoratrici del settore privato raggiungono l’equiparazione ai lavoratori nel 2018.
Il blocco della rivalutazione rispetto all’inflazione per le pensioni di importo superiore al minimo (467 euro) varrà per il 2012 e il 2013. Per le pensioni tra i 467 e i 935 euro ci sarà una rivalutazione del 50% rispetto all’inflazione. Le minime avranno la perequazione totale.

Tasse:
Aumenta l'addizionale Irpef (fino al 1,23%) a disposizione delle regioni.
Arrivano nuovi interventi in materia di imposta di bollo su titoli, strumenti e prodotti finanziari.
Incremento dello “0,038 euro per litro delle accise sulla benzina, sulla benzina con piombo e sul gasolio usato come carburante”.

Iva:
L’aumento dell’IVA è deliberato in 2 punti percentuali a decorrere dal primo settembre 2012.

Casa (Ex. ICI):
Viene introdotto l'IMU (Ex. ICI) sulla prima casa, Si pagherà lo 0,4% sulla prima casa.

Esempi concreti:

L’ABITAZIONE PRINCIPALE A ROMA:
Trilocale in periferia a Roma, abitazione principale. Superficie di 90 metri quadrati, categoria A/3, 4 vani catastali, rendita
catastale 672:
Oggi: Ici 0
Nel 2012: Imu 230
Rincaro +230

LA VILLETTA AL MARE:
Villetta a Castiglion della Pescaia (Grosseto). Usata come seconda casa, 120 metri quadrati, 8 vani catastali, categoria A/7, .080
+ Irpef fondiaria 2.505
Nel 2012: Imu 2.529
Rincaro +24

IL NEGOZIO IN CENTRO:
Negozio in centro a Torino, considerato come bene personale dal negoziante. Categoria C/1, 60 metri quadrati, rendita
catastale di 3.176
Oggi: 647
Dal 2012: Imu 1.327
Rincaro +680

IL GARAGE:
Box auto di 12 metri quadrati, categoria catastale C/6 in zona Sampierdarena a Genova, rendita di euro
Ici 149
Imp 259
Rincaro +110

Capitali Scudati:
Una tantum con Aliquota dell’1,5% a carico dei capitali rientrati in Italia con il cosiddetto “scudo fiscale”.

Liberalizzazioni:
Tra le misure anti-crisi varate dal Consiglio dei ministri sono state deliberate anche «un insieme di liberalizzazioni per la vendita di farmaci (quelli di fascia C), per i trasporti e per gli orari degli esercizi commerciali».

Anti-evasione:
Viene attuato un pacchetto antievasione che prevede il divieto di uso del contante per pagamenti superiori ai 1000 euro.

Province:
Vengono abolite le giunte, ridotti a 10 i consiglieri provinciali, e ridotte drasticamente le spese in funzioni già svolte da altri enti territoriali.

Tassa Super-Lusso:
Viene introdotto un superbollo per le auto di lusso, la tassa sulle barche sopra i 10 metri e sul possesso di aerei e elicotteri.
Lista Auto che pagheranno il super-bollo: Link http://www.motori24.ilsole24ore.com/Nor ... 170-kw.php

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


mercoledì 7 dicembre 2011, ore 12:09
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4068
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
Scusa, prima della finanziaria avevo una opinione e dopo un'altra...che c'è di male?
Prima non c'era ora c'è.
Prima c'erano le chiacchiere, ora i fatti.
Il sistema delle pensioni di Monti, per quanto riguarda la remunerazione, è ancora più stringente di quello di prima che era di Dini non di Berlusconi.
Monti ha allargato la forbice di chi passa dal restribuitivo al contribuitivo, che per chi ne capisce, significa arrivare alla pensione per i più fortunati con poco più della metà dell'ultimo stipendio, mentre quello retribuitivo garantiva un buon 90% dell'ultimo stipendio.

Io sono felice che tutti siano felici di pagare più tasse.
Sono felice che i soliti che le pagano sono felici che continueranno ad essere sempre i più bersagliati.
Sono triste perchè io potrei essere uno di quelli che alla fine me la posso cavare tranquillamente.
Altri miei coetanei sono in mezzo alla me*da.

Sono deluso perchè mi aspettavo qualcosa di diverso, invece la solita, LA SOLITA, manovra di aumento delle tasse.
Ora aumenta la benzina e ciò si traduce in aumento di TUTTO, più l'IVA ed aumenta tutto di nuovo.
25 miliardi il ca**o, chissà quanto vale in realtà questa manovra.

Inequa da fare schifo, perchè aumentare l'Iva o le accise, colpisce solo i redditi bassi.
Se ci va il pensionato di 900 euro al mese a fare il pieno gli costa 10 euro in più.
Se ci va un multimilionario paga semrpe 10 euro in più.

L'ICI, furbescamente accorpata alla Tarsu, in modo che la gente non si renderà conto che aumenterà anche quest'ultima, influisce in maniera decrescente sul reddito. Più sei ricco, più l'impatto sulle tue tasche è minore, proprio come il discorso della benzina.

Poi lo schifo di togliere l'adeguaemto istat a chi ha 920 euro di pensione in su, è una vergogna (e poi la ministra piange, lei che sicuramente avrà una pensione di 10 volte minimio superiore). Gli togli 30 euro di aumento ogni 2 anni per fare cassa e sanare il debito creato da professionisti evasori che vanno in giro col cheyenne. E si, gli metti il super bollo...un'otturazione in più all'anno in nero. E poi si scarcano l'Iva al 23% perchè la dichiarano furbescamente autovettura aziendale.

L'unica cosa contro l'evasione è quella stronzata del pagamento in contanti.
Vai dal professionista e ti dice:"Se me li porta in contani sono 2500 euro, se mi fa un assegno o paga con carta sono 3500".
Il povero disgraziato stipendiato, 1000 euro se può li risparmia.
Una leggiona!

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


mercoledì 7 dicembre 2011, ore 12:52
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17203
Karma: 30 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
Brazo ha scritto:
Gianì prima della manovra eri di tutt'altro parere :lol: :lol: :lol:
Comunque, ieri sera per la prima volta dopo non sò quanto tempo, sono riuscito a vedere porta a porta senza avere il voltastomaco. Già che ci siano dei ministri che vanno in televisione a SPIEGARE le cose che hanno fatto, che stanno facendo e che faranno è una vittoria epocale. Prima di loro mi ricordo solo gente che sbraitava e che diceva tutto e il contrario di tutto. Passera ha detto a Vespa, mi inviti tranquillamente ogni 3 mesi in modo da fare un resoconto su quello che abbiamo fatto e che siamo in procinto di fare.
Vero è che la pageremo un pò tutti, ma abbiamo sfiorato la catastrofe e se ora ne paghiamo le spese è solo perchè non ci sono tantissime altre soluzioni.

PS: il tasto delle pensioni è dolente, ma meglio il sistema studiato dal governo Monti che quello precedente (governo Berlusconi) in cui forse e dico forse, sapevi quando saresti andato in pensione, ma sapevi sicuramente che dovevi fare un 6 al superenalotto o la pensione la potevi passare a raccattare davanti ai supermercati.

Quoto :D Passera ha anche detto che è pronto a vendere le azioni di intesa anche se ci perderebbe un sacco di soldi...questa è gente seria.

_________________
Immagine


mercoledì 7 dicembre 2011, ore 14:51
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 25 marzo 2008, ore 12:14
Messaggi: 2387
Località: unna vene vene
Karma: 98 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
gianiro ha scritto:
Scusa, prima della finanziaria avevo una opinione e dopo un'altra...che c'è di male?
Prima non c'era ora c'è.
Prima c'erano le chiacchiere, ora i fatti.
Il sistema delle pensioni di Monti, per quanto riguarda la remunerazione, è ancora più stringente di quello di prima che era di Dini non di Berlusconi.
Monti ha allargato la forbice di chi passa dal restribuitivo al contribuitivo, che per chi ne capisce, significa arrivare alla pensione per i più fortunati con poco più della metà dell'ultimo stipendio, mentre quello retribuitivo garantiva un buon 90% dell'ultimo stipendio.

Io sono felice che tutti siano felici di pagare più tasse.
Sono felice che i soliti che le pagano sono felici che continueranno ad essere sempre i più bersagliati.
Sono triste perchè io potrei essere uno di quelli che alla fine me la posso cavare tranquillamente.
Altri miei coetanei sono in mezzo alla me*da.

Sono deluso perchè mi aspettavo qualcosa di diverso, invece la solita, LA SOLITA, manovra di aumento delle tasse.
Ora aumenta la benzina e ciò si traduce in aumento di TUTTO, più l'IVA ed aumenta tutto di nuovo.
25 miliardi il ca**o, chissà quanto vale in realtà questa manovra.

Inequa da fare schifo, perchè aumentare l'Iva o le accise, colpisce solo i redditi bassi.
Se ci va il pensionato di 900 euro al mese a fare il pieno gli costa 10 euro in più.
Se ci va un multimilionario paga semrpe 10 euro in più.

L'ICI, furbescamente accorpata alla Tarsu, in modo che la gente non si renderà conto che aumenterà anche quest'ultima, influisce in maniera decrescente sul reddito. Più sei ricco, più l'impatto sulle tue tasche è minore, proprio come il discorso della benzina.

Poi lo schifo di togliere l'adeguaemto istat a chi ha 920 euro di pensione in su, è una vergogna (e poi la ministra piange, lei che sicuramente avrà una pensione di 10 volte minimio superiore). Gli togli 30 euro di aumento ogni 2 anni per fare cassa e sanare il debito creato da professionisti evasori che vanno in giro col cheyenne. E si, gli metti il super bollo...un'otturazione in più all'anno in nero. E poi si scarcano l'Iva al 23% perchè la dichiarano furbescamente autovettura aziendale.

L'unica cosa contro l'evasione è quella stronzata del pagamento in contanti.
Vai dal professionista e ti dice:"Se me li porta in contani sono 2500 euro, se mi fa un assegno o paga con carta sono 3500".
Il povero disgraziato stipendiato, 1000 euro se può li risparmia.
Una leggiona!


aumenti benzina , ici, iva..diminuisci il potere d'aquisto..
praticamente un tipo che possiede una sola casa paga 3-400 euro, quello che ne ha 2, 20-30 in più..
una leggiona, sono d'accordo :)

lo sapete quanto sono grandi gli appartamenti nelle nuove costruzioni a roma 25.. metri quadrati.. siamo un paese ricco :shock: :shock: :shock:

_________________
'E’ arrivato il nostro momento, il momento dei siciliani onesti, che vogliono lottare per un cambiamento vero, contro chi ha ridotto e continua a ridurre la nostra terra in un deserto, abbiamo l’obbligo morale di ribellarci'."giuseppe gatì


mercoledì 7 dicembre 2011, ore 19:39
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20137
Località: Brescia
Karma: 72 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
Brazo ha scritto:
ROMA - L'aumento dell'Iva, anche sul latte, e il possibile rincaro della benzina. E poi la stangata delle tasse sulla casa dovuta al ritorno dell'Ici e all'aumento degli estimi. I consumatori fanno i conti in tasca ai cittadini che dovranno affrontare i "sacrifici" della manovra. Secondo le organizzazioni dei consumatori Adusbef e Federconsumatori per "salvare il Paese" una famiglia media (papà, mamma e un figlio, un reddito netto complessivo di 32.000 euro, risparmi in banca per 50.000 euro) dovrà sborsare ogni anno, a partire dal 2014, 1.173 euro in più. Ma la cifra esatta sale a 3.204 euro all'anno se si tiene anche conto, come si deve, delle manovre già fatte dal governo Berlusconi. Più modesta la Cgia di Mestre (Associazione Artigiani Piccole Imprese) che calcola: la tassa Monti dovrebbe attestarsi a 635 euro l'anno. Ma nei suoi calcoli la Cgia ritiene di non dover tener conto dei 10 miliardi previsti in manovra e destinati al sostegno delle imprese e di non tener conto nemmeno dei 4 miliardi di risorse che dovrebbero evitare il taglio delle agevolazioni nel 2012. In questo modo il 'costo' della manovra sulle famiglie - secondo al Cgia - scende a 16 miliardi da qui il minor esborso. Scegliendo invece il più realistico metodo di Federconsumatori e Adusbef il peso sulle 24 mila famiglie italiane quasi raddoppia. L'organizzazione dei consumatori ha anche calcolato che l'insieme delle "stangate" estive e autunnali determineranno nel 2014 un calo di capacità di spesa del 7,7% annuo con pesanti effetti sui tenori di vita del ceto medio basso sempre più vicini ai livelli dei paesi dell'est europeo ante 1989. Usare la macchina, avere una casa di proprietà, e qualche risparmio in banca sta diventando un lusso che si paga caro. I Consumatori hanno calcolato che la nostra famiglia tipo subirà un aumento di tasse sulla prima casa di 440 euro l'anno, l'aumento delle accise sulla benzina costeranno 120 euro l'anno, l'aumento dell'Iva 270 euro, 47 euro in più si pagheranno per il deposito fino a 50.000 euro e 90 euro in più si pagheranno per l'aumento dello 0,3% dell'addizionale regionale. Per un aggravio totale di imposte di 907 euro all'anno. A questi bisogna aggiungere i tagli calcolati in 43 euro per la mancata indicizzazione delle pensioni oltre i 935 euro e 163 euro per i tagli agli enti locali che peseranno su un aggravio di costi dei servizi. Le organizzazioni dei consumatori lamentano la mancanza in manovra di interventi a sostegno del potere di acquisto delle famiglie con redditi medio-bassi (attraverso politiche fiscali e sostegni sociali) con l'effetto di accentuare la recessione economica e le disuguaglianze nella distribuzione della ricchezza. Diseguaglianze che, come ha recentemente osservato l'OCSE sono in crescita in particolare in Italia.
http://www.borsaitaliana.it/borsa/notiz ... sId=329497


:evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

stamattina mi è preso un colpo!!: benzina € 1.70 :evil: :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

maledetti bast*rdi... così la devi salvare l'italia?????? la casta non è stata minimamente toccata......maledetti

_________________
O BRIGANTE O EMIGRANTE! ...per ora emigrante...

io AMO la mia città
io ODIO la mafia, odio i mafiosi
ImmagineImmagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
http://www.ilportaledelsud.org
Immagine


mercoledì 7 dicembre 2011, ore 19:51
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17203
Karma: 30 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
talgiare la casta purtroppo non lo puo' fare il governo ma è competenza delle camere....praticamente si devono togliere i soldi da soli....va cambiato il sistema, le regole della camera non le puo' fare la camera stessa...

_________________
Immagine


mercoledì 7 dicembre 2011, ore 20:38
Torna a inizio pagina
Profilo
City "pirate" Soldier
City "pirate" Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 19 febbraio 2007, ore 10:23
Messaggi: 8900
Località: Orlando, United States
Karma: 60 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
Razio ha scritto:
talgiare la casta purtroppo non lo puo' fare il governo ma è competenza delle camere....praticamente si devono togliere i soldi da soli....va cambiato il sistema, le regole della camera non le puo' fare la camera stessa...


Bastardi.
Il gasolio a 1.70 a differenza di un centesimo con la benzina (1.71) un si po riciviri.

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


mercoledì 7 dicembre 2011, ore 20:52
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 19 ottobre 2007, ore 16:12
Messaggi: 17203
Karma: 30 punti  
Messaggio Re: Ecco la manovra
Jack Sparrow ha scritto:
Razio ha scritto:
talgiare la casta purtroppo non lo puo' fare il governo ma è competenza delle camere....praticamente si devono togliere i soldi da soli....va cambiato il sistema, le regole della camera non le puo' fare la camera stessa...


Bastardi.
Il gasolio a 1.70 a differenza di un centesimo con la benzina (1.71) un si po riciviri.

Quoto, ma ieri Passera ha detto che rimedieranno liberalizzando il mercato, putroppo è il modo piu' veloce per rastrellare soldi...1,68 al litro è una mazzata.

_________________
Immagine


mercoledì 7 dicembre 2011, ore 20:56
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: