Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 73 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Favorevoli o contrari ai matrimoni gay? 

Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
1-No.Non sono d'accordo. 0%  0%  [ 0 ]
2-Si.E' giusto che due persone che si amano,qualunque sia il sesso,ne debbano avere anch'esse diritto. 0%  0%  [ 0 ]
Voti totali : 0

Favorevoli o contrari ai matrimoni gay? 
Autore Messaggio
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Si

o No.

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


mercoledì 7 novembre 2012, ore 19:53
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Il sondaggio non funziona. Io voto sì.

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


mercoledì 7 novembre 2012, ore 20:02
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Forse funziona solo se voti No. :lol:

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


mercoledì 7 novembre 2012, ore 20:12
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
ellenico ha scritto:
Forse funziona solo se voti No. :lol:


Ci ho pensato anch'io :asd: Appena qualcuno voterà no lo scopriremo :D

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


mercoledì 7 novembre 2012, ore 20:38
Torna a inizio pagina
Profilo
City Lover
City Lover
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 28 settembre 2008, ore 12:51
Messaggi: 724
Località: Lombardia
Karma: 32 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
io rispondo convintamente sì. l'unico dubbio che mi rimane sull'argomento è permettere o meno l'adozione a coppie omosessuali.

_________________
« Politica e mafia sono due poteri che vivono sul controllo dello stesso territorio: o si fanno la guerra o si mettono d'accordo. »(Lirio Abbate, Peter Gomez)
« La mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine.»(Giovanni Falcone)
link per la mappa di gela


mercoledì 7 novembre 2012, ore 21:08
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Io sono favorevole alle unioni, chiamiamoli matrimoni, fra omosessuali.
Se due si vogliono bene e voglio condividere la propria vita e vedersi riconosciuti alcuni diritti non vedo cosa ci sia di male.
E' ovvio che non potranno mai avere tutti i diritti di cui godono le coppie eterosessuali non perchè peggiori, ma perchè alcuni diritti che lo Stato riconosce a questi ultimi sono tesi ad invogliare a fare figli.

Se devo dare uno sgravio per un marito omosessuale a carico, devo inevitabilmente ridurlo a tutti perchè la base diventa più ampia.
Il concetto di coniuge a carico è stato introdotto per cercare di aiutare economicamente un uomo ed una donna ad unirsi perchè si spera possano fare dei figli.
Sembra strano, ma senza nascituri, uno Stato è destinato a terminare.

Se devo dare una casa popolare ad una coppia di omosessuali, a scapito di una eterosessuale che vuole farsi una famiglia facendo uno, due o tre pargoli e che magari deve rinunciare perchè non ha un tetto, non sono d'accordo.

Sono d'accordo all'adozione di bambini da parte di coppie omosessuali, purchè vengano preferite coppie eterosessuali.
Nel senso che se un bambini può essere affidato ad una coppia eterosessuale si deve preferire ad una omosessuale, non perchè questi ultimi siano di serie B, ma perchè ritengo che un bambino ha, se possibile, diritto ad avere una famiglia composta da un padre ed una madre, così come la natura aveva voluto per lui.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


mercoledì 7 novembre 2012, ore 23:01
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Adozione figli assolutamente NO.
Matrimonio civile no problem, anzi giusto.
Ma lancio una "pseudo-provocazione": l'uomo (inteso come essere vivente non come sesso) è sempre alla ricerca di ciò che gli manca...
con questo cosa voglio dire?
- che Paradossalmente gli etero non vogliono più sposarsi e i matrimoni son calati a picco nell'ultimo decennio, mentre i gay "giustamente" lottano per tale diritto.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


giovedì 8 novembre 2012, ore 10:26
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Brazo ha scritto:
Adozione figli assolutamente NO.
Matrimonio civile no problem, anzi giusto.
Ma lancio una "pseudo-provocazione": l'uomo (inteso come essere vivente non come sesso) è sempre alla ricerca di ciò che gli manca...
con questo cosa voglio dire?
- che Paradossalmente gli etero non vogliono più sposarsi e i matrimoni son calati a picco nell'ultimo decennio, mentre i gay "giustamente" lottano per tale diritto.


Non tutti gli omosessuali lottano per tale diritto.... coem non tutti gli omosessuali sono favorevoli all'adozione.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


giovedì 8 novembre 2012, ore 11:16
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Sinceramente io ancora non ho sentito, qui sul forum o altrove, una motivazione valida e plausibile per cui gli omosessuali non debbano avere gli stessi identici diritti degli etero. Per coloro ai quali ancora sfuggisse il concetto di base, l'unica differenza tra gay ed etero è la preferenza sessuale, cioè quello che si fa nella propria intimità con il proprio partner. Dando per scontato che qui siamo tutte persone intelligenti ed evolute mentalmente, che quindi hanno da tempo abbandonato l'idea di omosessuale = depravato, malato, abominio, ecc... mi chiedo perchè ancora oggi, una preferenza totalmente personale come quella sessuale possa incidere sul valore e sulla "qualità" di una persona con le stesse identiche caratteristiche e capacità di qualsiasi altra. Cioè non si sta parlando di minorati mentali o chissà quali casi patologici, per cui no questo voi non lo potete fare, questo forse sì, vediamo. Chi siamo noi, gli Eterosessuali :roll: , più di loro per poter decidere sui loro diritti e sulla loro vita?
Brazo, assolutamente no l'adozione...ma lo sai che in tanti paesi ci sono già tantissime coppie omosessuali che hanno figli loro o adottati, che vivono normalmente come è ovvio che sia?
Dobbiamo andare a controllare se i loro figli crescono bene per poter stabilire se sia giusto o sbagliato oppure il tuo no è un no a priori, perchè è una cosa "contro natura"? Ti piacerebbe se qualcuno dicesse che devono controllare come cresci i tuoi figli, come ti sentiresti? Mettiti nei loro panni....non ti sentiresti un essere inferiore, qualcuno a cui sono negate cose che per gli altri sono normali e legittime, come il diritto di avere una famiglia e di vivere tranquillamente?

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


giovedì 8 novembre 2012, ore 11:58
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
dada ha scritto:
Sinceramente io ancora non ho sentito, qui sul forum o altrove, una motivazione valida e plausibile per cui gli omosessuali non debbano avere gli stessi identici diritti degli etero. Per coloro ai quali ancora sfuggisse il concetto di base, l'unica differenza tra gay ed etero è la preferenza sessuale, cioè quello che si fa nella propria intimità con il proprio partner. Dando per scontato che qui siamo tutte persone intelligenti ed evolute mentalmente, che quindi hanno da tempo abbandonato l'idea di omosessuale = depravato, malato, abominio, ecc... mi chiedo perchè ancora oggi, una preferenza totalmente personale come quella sessuale possa incidere sul valore e sulla "qualità" di una persona con le stesse identiche caratteristiche e capacità di qualsiasi altra. Cioè non si sta parlando di minorati mentali o chissà quali casi patologici, per cui no questo voi non lo potete fare, questo forse sì, vediamo. Chi siamo noi, gli Eterosessuali :roll: , più di loro per poter decidere sui loro diritti e sulla loro vita?
Brazo, assolutamente no l'adozione...ma lo sai che in tanti paesi ci sono già tantissime coppie omosessuali che hanno figli loro o adottati, che vivono normalmente come è ovvio che sia?
Dobbiamo andare a controllare se i loro figli crescono bene per poter stabilire se sia giusto o sbagliato oppure il tuo no è un no a priori, perchè è una cosa "contro natura"? Ti piacerebbe se qualcuno dicesse che devono controllare come cresci i tuoi figli, come ti sentiresti? Mettiti nei loro panni....non ti sentiresti un essere inferiore, qualcuno a cui sono negate cose che per gli altri sono normali e legittime, come il diritto di avere una famiglia e di vivere tranquillamente?


Premessa: spero che si capisca che non ho nessun preconcetto nei confronti degli omosessuali, ci tengo a sottolinearlo perchè non vorrei che si fraintenda il mio pensiero..
Rispondo al disorso sul mio NO x l'adozione: non metto in dubbio che 2 gay possono crescere un figlio anche meglio di tantissimi etero, anche perchè come tu hai sottolineato non esiste differenza alcuna se non nei gusti sessuali, quindi se uno è una TDC lo è non perchè etero o omo ma perchè TDC. Quindi è chiaro che siamo tutti uguali e possono esserci genitori più o meno bravi e che i gusti sessuali non siano una discriminante.
Ma il fatto che mi rende contrario è la privazione ad un bimbo/a di una delle due figure fondamentali. Non è questione di natura e basta, anche ma non solo.
Non mi piace l'idea che un bambino a priori, debba crescere con la mancanza di una delle due figure, possiamo dire tutto quello che vogliamo, ma secondo il mio pensiero, mai 2 uomini o 2 donne possono sostituire per un infante la presenza mista di un uomo e di una donna. Lo sappiamo tutti quanto un uomo e una donna come esseri siano differenti ed è secondo me fondamentale che il figlio possa avere questo confronto e queste differenze quotidianamente.
E non mi venite a dire "ma tu preferisci un bimbo che muore dalla fame o che viene abbondanato oppure che può essere salvato da una coppia gay" perchè siamo intelligenti e si capisce che la discussione non deve prendere questa piega, ma in linea di principio, quindi evitando certe banalità, sono contrario per i suddetti motivi.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


giovedì 8 novembre 2012, ore 12:50
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Aggiungo un ultima cosa:
-si parla dei diritti gay ..chi siamo noi per negargli i loro diritti etc..
-bene, io sono per riconoscere a CHIUNQUE i propri diritti, ma un figlio non è semplicemente un "diritto" come può essere inteso il matrimonio o altre cose materiali, un figlio è molto ma molto di più, è una persona che a sua volta deve avere gli stessi diritti di tutti gli altri.. quindi chi siamo noi, per privarlo a priori del diritto di avere, come natura lo dota, di un padre e una madre?
Se per sfortuna, la vita lo ha privato di questo diritto fondamentale è giusto che almeno in linea di principio, si restituisca loro quanto gli è venuto a mancare per altre cause.
Il diritto dei bambini deve essere messo al primo posto in assoluto.

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


giovedì 8 novembre 2012, ore 13:21
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Mi piacerebbe capire cosa fanno sotto le lenzuola due dello stesso sesso... :oops:

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


giovedì 8 novembre 2012, ore 16:47
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Brazo ha scritto:

Premessa: spero che si capisca che non ho nessun preconcetto nei confronti degli omosessuali, ci tengo a sottolinearlo perchè non vorrei che si fraintenda il mio pensiero..
Rispondo al disorso sul mio NO x l'adozione: non metto in dubbio che 2 gay possono crescere un figlio anche meglio di tantissimi etero, anche perchè come tu hai sottolineato non esiste differenza alcuna se non nei gusti sessuali, quindi se uno è una TDC lo è non perchè etero o omo ma perchè TDC. Quindi è chiaro che siamo tutti uguali e possono esserci genitori più o meno bravi e che i gusti sessuali non siano una discriminante.
Ma il fatto che mi rende contrario è la privazione ad un bimbo/a di una delle due figure fondamentali. Non è questione di natura e basta, anche ma non solo.
Non mi piace l'idea che un bambino a priori, debba crescere con la mancanza di una delle due figure, possiamo dire tutto quello che vogliamo, ma secondo il mio pensiero, mai 2 uomini o 2 donne possono sostituire per un infante la presenza mista di un uomo e di una donna.
Lo sappiamo tutti quanto un uomo e una donna come esseri siano differenti ed è secondo me fondamentale che il figlio possa avere questo confronto e queste differenze quotidianamente.
E non mi venite a dire "ma tu preferisci un bimbo che muore dalla fame o che viene abbondanato oppure che può essere salvato da una coppia gay" perchè siamo intelligenti e si capisce che la discussione non deve prendere questa piega, ma in linea di principio, quindi evitando certe banalità, sono contrario per i suddetti motivi.


Perchè? Hai prove scientifiche-sociologiche a sostegno di queste tue affermazioni? Ci sono studi che dimostrano che una coppia gay è inadatta a crescere dei figli? Io penso di no, ergo continuo a pensare che queste siano opinioni basate su antichi preconcetti e pregiudizi attorno all'argomento omosessualità.
Penso che la mia posizione a riguardo sia chiara e netta, quindi non ho bisogno di ricorrere al patetico discorso "meglio con una coppia gay che all'orfanotrofio", anche perchè sarebbe come dire tra due mali meglio il male minore...invece secondo me, una coppia gay non è il male minore, ma una coppia di esseri umani che come tali possono e dovrebbero avere la possibilità di fare le scelte che noi "normali" facciamo tranquillamente senza che nessuno ci dica puoi/ non puoi.
Poi ci sarebbe molto da dire sul concetto di natura e contro natura...omosessuali si nasce, quindi questa è la loro natura. Il fatto che due dello stesso sesso non possano riprodursi non significa, fino a prova contraria, che non siano in grado di allevare dei figli. Quindi dire in linea di principio, come se fosse un dato di fatto, che due uomini o due donne non siano alla pari di una coppia etero, per quanto riguarda la capacità di crescere dei figli, mi sembra quantomeno superficiale. Ma ovviamente ognuno ha le proprie convinzioni, il mondo è bello perchè è vario, ecc

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


giovedì 8 novembre 2012, ore 18:04
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
Brazo ha scritto:
Aggiungo un ultima cosa:
-si parla dei diritti gay ..chi siamo noi per negargli i loro diritti etc..
-bene, io sono per riconoscere a CHIUNQUE i propri diritti, ma un figlio non è semplicemente un "diritto" come può essere inteso il matrimonio o altre cose materiali, un figlio è molto ma molto di più, è una persona che a sua volta deve avere gli stessi diritti di tutti gli altri.. quindi chi siamo noi, per privarlo a priori del diritto di avere, come natura lo dota, di un padre e una madre?
Se per sfortuna, la vita lo ha privato di questo diritto fondamentale è giusto che almeno in linea di principio, si restituisca loro quanto gli è venuto a mancare per altre cause.
Il diritto dei bambini deve essere messo al primo posto in assoluto.


Non sono d'accordo neanche su questo. Il bene dei bambini dovrebbe essere al primo posto, ma in realtà non è così. Oggi sempre più donne fanno figli dopo i cinquant'anni, donne single si fanno inseminare artificialmente, si congelano embrioni, ecc, e tutto questo in nome del diritto alla maternità, ma che per me è puro e semplice egoismo. A rigor di logica, se dobbiamo negare il diritto di avere figli ai gay, perchè "contro natura", sarebbe giusto negarlo anche alle mamme-nonne, alle donne single o a quelle sterili. Ma siccome io non credo in questi estremismi, prima di sentenziare se qualcuno è adatto, capace o meno ad adottare dei figli, bisognerebbe valutare tanti fattori, e l'orientamento sessuale non credo dovrebbe essere una discriminante.
Poi ripeto, se verrà accertato che i figli cresciuti da coppie omosessuali sviluppano turbe psichiche o problemi di vario genere in età adulta, allora probabilmente cambierò idea.
,

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


giovedì 8 novembre 2012, ore 18:43
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: Favorevoli o contrari ai matrimoni gay?
ellenico ha scritto:
Mi piacerebbe capire cosa fanno sotto le lenzuola due dello stesso sesso... :oops:


Saranno fatti loro...

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


giovedì 8 novembre 2012, ore 18:43
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 73 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: