Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
la Messa in latino 
Autore Messaggio
Super user
Super user
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 27 giugno 2006, ore 18:20
Messaggi: 242
Località: Gela
Karma: 5 punti  
Messaggio la Messa in latino
Chi andrà più a messa? Il problema non sta tanto nella messa detta in latino quanto nel voler il latino come massima espressione. Io a messa non vado ma se dovessi andarci di fronte alla scelta se andare ad una messa in italiano o in latino sceglierei naturalmente la messa in italiano, il latino non lo capisco e seguire una celebrazione senza capire equivale a non andarci. Vorrei capire l’utilità di ascoltare una messa in una lingua non compresa dalla stramaggioranza. Evidentemente si vuole evidenziare le differenze tra fedeli ultraconservatori e resto dei cattolici. Io non vado in chiesa ma dispiace per ciò che accade anche perché alla fine molti si allontaneranno dalla fede… e a quel punto non resterà che ribadire: "ve lo avevamo detto che questa era la strada sbagliata"


venerdì 6 luglio 2007, ore 18:08
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio Re: la Messa in latino
antner ha scritto:
Chi andrà più a messa? Il problema non sta tanto nella messa detta in latino quanto nel voler il latino come massima espressione. Io a messa non vado ma se dovessi andarci di fronte alla scelta se andare ad una messa in italiano o in latino sceglierei naturalmente la messa in italiano, il latino non lo capisco e seguire una celebrazione senza capire equivale a non andarci. Vorrei capire l’utilità di ascoltare una messa in una lingua non compresa dalla stramaggioranza. Evidentemente si vuole evidenziare le differenze tra fedeli ultraconservatori e resto dei cattolici. Io non vado in chiesa ma dispiace per ciò che accade anche perché alla fine molti si allontaneranno dalla fede… e a quel punto non resterà che ribadire: "ve lo avevamo detto che questa era la strada sbagliata"


:?: :?: ma che vuoi dire :?: :?:


venerdì 6 luglio 2007, ore 18:14
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user
Avatar utente

Data iscrizione: martedì 27 giugno 2006, ore 18:20
Messaggi: 242
Località: Gela
Karma: 5 punti  
Messaggio 
papa Ratzinger, dopo più di 40 anni, vuole la celebrazione della messa in latino.


venerdì 6 luglio 2007, ore 18:24
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio 
antner ha scritto:
papa Ratzinger, dopo più di 40 anni, vuole la celebrazione della messa in latino.


8) si, questo lo so 8) ...solo che non riuscivo a cogliere il senso di ciò che hai detto....sicuro di sapere come stanno le cose?? 8) perchè, sai, c'è molta confusione riguardo a questi argomenti... :roll: 8)


venerdì 6 luglio 2007, ore 19:31
Torna a inizio pagina
Profilo
City "pirate" Soldier
City "pirate" Soldier

Data iscrizione: lunedì 19 febbraio 2007, ore 10:23
Messaggi: 8903
Località: Orlando, United States
Karma: 70 punti  
Messaggio 
ryoga ha scritto:
antner ha scritto:
papa Ratzinger, dopo più di 40 anni, vuole la celebrazione della messa in latino.


8) si, questo lo so 8) ...solo che non riuscivo a cogliere il senso di ciò che hai detto....sicuro di sapere come stanno le cose?? 8) perchè, sai, c'è molta confusione riguardo a questi argomenti... :roll: 8)


e come stanno le cose? illuminaci :shock: veramente sono curioso 8)

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


martedì 17 luglio 2007, ore 0:43
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: sabato 7 ottobre 2006, ore 19:48
Messaggi: 20221
Località: Gela - Brescia
Karma: 87 punti  
Messaggio 
Jack Sparrow ha scritto:
ryoga ha scritto:
antner ha scritto:
papa Ratzinger, dopo più di 40 anni, vuole la celebrazione della messa in latino.


8) si, questo lo so 8) ...solo che non riuscivo a cogliere il senso di ciò che hai detto....sicuro di sapere come stanno le cose?? 8) perchè, sai, c'è molta confusione riguardo a questi argomenti... :roll: 8)


e come stanno le cose? illuminaci :shock: veramente sono curioso 8)


la messa continuerà ad essere celebrata in italiano, come è stato stabilito dal concilio vaticano II. il papa, e sono d'accordo con lui, poneva l'accento sulla bellezza delle funzioni celebrate in latino che, ricordate, è la lingua UFFICIALE della chiesa cattolica romana. infatti, provate ad ascoltare anche il semplice padre nostro recitato in latino.....è tutta un'altra storia 8) . tornando alla messa e al decreto del papa, si dice che solo su espressa richiesta di un gruppo di fedeli, la messa può essere celebrata in latino, e non nelle ore "normali" delle messe, che continueranno ad essere in italiano. inoltre il parroco, su espressa richiesta può celebrare in latino anche senza chiedere il permesso del vescovo. prima infatti, per celebrare la messa in latino, un parroco doveva avere il permesso del suo vescovo. ratzinger ha "liberalizzato" la cosa, permettendo ad ogni singolo sacerdote di celebrarla liberamente, se un gruppo di persone la richiede. ecco tutto :D


martedì 17 luglio 2007, ore 10:07
Torna a inizio pagina
Profilo
City "pirate" Soldier
City "pirate" Soldier

Data iscrizione: lunedì 19 febbraio 2007, ore 10:23
Messaggi: 8903
Località: Orlando, United States
Karma: 70 punti  
Messaggio 
ryoga ha scritto:
Jack Sparrow ha scritto:
ryoga ha scritto:
antner ha scritto:
papa Ratzinger, dopo più di 40 anni, vuole la celebrazione della messa in latino.


8) si, questo lo so 8) ...solo che non riuscivo a cogliere il senso di ciò che hai detto....sicuro di sapere come stanno le cose?? 8) perchè, sai, c'è molta confusione riguardo a questi argomenti... :roll: 8)


e come stanno le cose? illuminaci :shock: veramente sono curioso 8)


la messa continuerà ad essere celebrata in italiano, come è stato stabilito dal concilio vaticano II. il papa, e sono d'accordo con lui, poneva l'accento sulla bellezza delle funzioni celebrate in latino che, ricordate, è la lingua UFFICIALE della chiesa cattolica romana. infatti, provate ad ascoltare anche il semplice padre nostro recitato in latino.....è tutta un'altra storia 8) . tornando alla messa e al decreto del papa, si dice che solo su espressa richiesta di un gruppo di fedeli, la messa può essere celebrata in latino, e non nelle ore "normali" delle messe, che continueranno ad essere in italiano. inoltre il parroco, su espressa richiesta può celebrare in latino anche senza chiedere il permesso del vescovo. prima infatti, per celebrare la messa in latino, un parroco doveva avere il permesso del suo vescovo. ratzinger ha "liberalizzato" la cosa, permettendo ad ogni singolo sacerdote di celebrarla liberamente, se un gruppo di persone la richiede. ecco tutto :D


mi sembra molto illuminante la tua risposta, brava prof 8)

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


sabato 21 luglio 2007, ore 23:21
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron