Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Perchè Gela non ha un suo porto turistico? 
Autore Messaggio
Power user
Power user
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 6 gennaio 2006, ore 16:48
Messaggi: 124
Località: Ghelas
Karma: 0 punti  
Messaggio Perchè Gela non ha un suo porto turistico?
Sindaco Crocetta volevo chiederle come mai la città di Gela, non è dotata di un suo porto turistico e paesi, non vado lontano... licata,di cui allego il link, per la costruzione di un porto turistico!!! e noi che facciamo....guardiamo dalla finestra? ci facciamo abbindolare dai vari cuffaro e enti vari?....
Spero che un giorno possa vedere arrivare e partire ,da Gela, navi da crociera chiedo troppo?.... (forse si)


http://www.marinadicaladelsole.it/home.asp?m=home


martedì 8 gennaio 2008, ore 15:46
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier

Data iscrizione: giovedì 5 aprile 2007, ore 14:05
Messaggi: 7168
Località: TRIESTE
Karma: 49 punti  
Messaggio Re: Perchè Gela non ha un suo porto turistico?
ulysse ha scritto:
Sindaco Crocetta volevo chiederle come mai la città di Gela, non è dotata di un suo porto turistico e paesi, non vado lontano... licata,di cui allego il link, per la costruzione di un porto turistico!!! e noi che facciamo....guardiamo dalla finestra? ci facciamo abbindolare dai vari cuffaro e enti vari?....
Spero che un giorno possa vedere arrivare e partire ,da Gela, navi da crociera chiedo troppo?.... (forse si)


http://www.marinadicaladelsole.it/home.asp?m=home


Ho appena visto il sito da te segnalato, peccato che non sia stato fatto a Gela.


martedì 8 gennaio 2008, ore 15:57
Torna a inizio pagina
Profilo
Power user
Power user
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 6 gennaio 2006, ore 16:48
Messaggi: 124
Località: Ghelas
Karma: 0 punti  
Messaggio Re: Perchè Gela non ha un suo porto turistico?
cioffanni69 ha scritto:
ulysse ha scritto:
Sindaco Crocetta volevo chiederle come mai la città di Gela, non è dotata di un suo porto turistico e paesi, non vado lontano... licata,di cui allego il link, per la costruzione di un porto turistico!!! e noi che facciamo....guardiamo dalla finestra? ci facciamo abbindolare dai vari cuffaro e enti vari?....
Spero che un giorno possa vedere arrivare e partire ,da Gela, navi da crociera chiedo troppo?.... (forse si)


http://www.marinadicaladelsole.it/home.asp?m=home


Ho appena visto il sito da te segnalato, peccato che non sia stato fatto a Gela.


A Gela non lo faranno mai!!! caltanissetta e palermo non vogliono...che si faccia qualcosa x questa città!!!!


martedì 8 gennaio 2008, ore 16:03
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 23 dicembre 2007, ore 23:41
Messaggi: 10410
Località: Roma
Karma: 116 punti  
Messaggio 
e poi si parla di turismo e turismo ...
ma se non vi sono le basi del turismo, che si parla a fare ???

comunque mi ricordo che quando erano venuti da atene dei miei parenti quì a gela,
hanno detto "non ci ritorniamo più", perchè pultroppo per arrivare quì a gela hannno dvuto passare un'odissea, fra aereoporti e acquazzoni.....
in poche parole hanno dovuto fare 3 ore e mezza di viaggio da palermo ....
tutto questo tempo si potrebbe risparmiare e attirare turismo costruendo sia un'aereoporto, che un porto ....
sarebbe magnifico ...
poi non capisco che a comiso che conta 29.647 abitanti con una superficie di 64,93 km², ci sia l'aereoporto (entro la fine del 2008 diverrà turistico), mentre a gela con una superficie di 276 km² e con 77.311 abitanti, quindi nettamente superiore, di circa 2 volte ... non ci sia ne un porto turistico, ne un'aereoporto .....


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 0:10
Torna a inizio pagina
Profilo YIM WWW
City "pirate" Soldier
City "pirate" Soldier

Data iscrizione: lunedì 19 febbraio 2007, ore 10:23
Messaggi: 8903
Località: Orlando, United States
Karma: 70 punti  
Messaggio 
dionisio ha scritto:
e poi si parla di turismo e turismo ...
ma se non vi sono le basi del turismo, che si parla a fare ???

comunque mi ricordo che quando erano venuti da atene dei miei parenti quì a gela,
hanno detto "non ci ritorniamo più", perchè pultroppo per arrivare quì a gela hannno dvuto passare un'odissea, fra aereoporti e acquazzoni.....
in poche parole hanno dovuto fare 3 ore e mezza di viaggio da palermo ....
tutto questo tempo si potrebbe risparmiare e attirare turismo costruendo sia un'aereoporto, che un porto ....
sarebbe magnifico ...
poi non capisco che a comiso che conta 29.647 abitanti con una superficie di 64,93 km², ci sia l'aereoporto (entro la fine del 2008 diverrà turistico), mentre a gela con una superficie di 276 km² e con 77.311 abitanti, quindi nettamente superiore, di circa 2 volte ... non ci sia ne un porto turistico, ne un'aereoporto .....


comiso è nella provincia di ragusa che sta avendo uno sviluppo nettamente superiore a quello della nostra provincia e del nostro territorio. considera l'aeroporto di comiso come un aeroporto di ragusa.
dove si vede sviluppo e quindi soldi, si investe anke in infrastrutture. ragusa aveva bisogno dell'aeroporto proprio perchè il numero sempre maggiore di persone che vengono in provincia di ragusa, lo rendono necessario.

_________________
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 0:24
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 23 dicembre 2007, ore 23:41
Messaggi: 10410
Località: Roma
Karma: 116 punti  
Messaggio 
vi immaginate se il sindaco fa la metropolitana e la fa collegare prue con l'aereoporto di comiso ?? nemmo 5 minuti per arrivare ! XD
Spacchiuso !


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 0:55
Torna a inizio pagina
Profilo YIM WWW
Power user
Power user
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 6 gennaio 2006, ore 16:48
Messaggi: 124
Località: Ghelas
Karma: 0 punti  
Messaggio 
è vero i collegamenti con comiso e altre città ci vogliono ma è altrettanto vero che a Gela non c'è nulla si parla sempre tanto, di infrastrutture,di soldi stanziati, ma realmente non c'è niente, qua parliamo della nostra città che ha lo sbocco a mare della provinia,oltre Butera,siamo la 5° città della Sicilia, e per colpa di certi potentati politici, siamo penalizzati....cmq ci vuole solo VOLONTA'e poi si fa tutto!!!.


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 9:28
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!

Data iscrizione: sabato 19 novembre 2005, ore 22:00
Messaggi: 1135
Località: Floridia (SR)
Karma: 5 punti  
Messaggio 
dionisio ha scritto:
e poi si parla di turismo e turismo ...
ma se non vi sono le basi del turismo, che si parla a fare ???

comunque mi ricordo che quando erano venuti da atene dei miei parenti quì a gela,
hanno detto "non ci ritorniamo più", perchè pultroppo per arrivare quì a gela hannno dvuto passare un'odissea, fra aereoporti e acquazzoni.....
in poche parole hanno dovuto fare 3 ore e mezza di viaggio da palermo ....
tutto questo tempo si potrebbe risparmiare e attirare turismo costruendo sia un'aereoporto, che un porto ....
sarebbe magnifico ...
poi non capisco che a comiso che conta 29.647 abitanti con una superficie di 64,93 km², ci sia l'aereoporto (entro la fine del 2008 diverrà turistico), mentre a gela con una superficie di 276 km² e con 77.311 abitanti, quindi nettamente superiore, di circa 2 volte ... non ci sia ne un porto turistico, ne un'aereoporto .....


Caro dioniso,
in Piemonte c'è soltanto un aeroporto, quello di Torino-Caselle. Esso basta e avanza per servire tutta la regione, infatti il sistema di strade, ferrovie e bus permette di raggiungere in tempi brevi l'aeroporto da ogni parte del Piemonte.

Un aeroporto a Gela non serve più visto che lo stanno già aprendo a Comiso e poi, secondo me, sarebbe fastidioso con i rumori che provocano gli aeromobili.
Comiso è a due passi da Gela, basta solo potenziare il sistema ferroviario e stradale ed il gioco è fatto.

_________________
http://www.PrestitoLine.it
http://www.voliedreams.it
http://www.gelalive.com
http://www.vodafonecasa.com


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 13:43
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: domenica 23 dicembre 2007, ore 23:41
Messaggi: 10410
Località: Roma
Karma: 116 punti  
Messaggio 
DeViL ha scritto:
basta solo potenziare il sistema ferroviario

lo hanno già potenziato nel nord della sicilia, e il risultato è:
palermo messina 5 ore di viaggio
mentre con la macchina, solo 3 e per giunta la strada non è che sia una delle migliori (questo è quello che hanno detto una volta su "terra!" un programma di canale 5 )


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 14:53
Torna a inizio pagina
Profilo YIM WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 10 agosto 2007, ore 10:38
Messaggi: 1565
Karma: 29 punti  
Messaggio C'era una volta................
Qui torniamo a ripeterci.......
Nel lontano 1988 ci fù il rinnovo delle concessioni minerarie per l'Agip e si parlò di investimenti da fare sul territorio, in controvalore al fatto della presenza della società e del rinnovo allo sfruttamento del sottosuolo. Ebbene, ci furono UOMINI dell'Agip, anche Gelesi, che portarono un sacco di miliardi di lire al fine di poter realizzare il porto turistico di GELA. Furono finanziati il primo stralcio, ma siccome i soldi non bastavano, poichè bisognava appaltare il 1° Lotto, l'Agip cacciò fuori gli altri soldi al fine di vedere iniziare il progetto. Quante amministrazioni si sono succedute da allora? Se facciamo il conto sono passati 20 anni, e non sono pochi, ma di quel progetto NON SE NE SA PIU' NIENTE. Sempre l'Agip aveva predisposto il progetto e fatto fare i sondaggi geognostici sul tratto di mare antistante il Club nautico. Allora mi chiedo. Ma se i progetti ce li regalano , i soldi per iniziare ce li danno, i sondaggi ce li fanno, ma perchè stu porto turistico non si è ancora fatto?
La risposta è semplice : C'è sempre qualcuno che ci mette il bastone fra le ruote. Perchè questa città deve rimanere sempre affossata e sottodipendenza di Caltanissetta e Palermo, sembra che la parola d'ordine sia , A GELA NON SI DEVE FARE NIENTE.
Sono semplicemente sconcertato da tanta inezia da parte delle amministrazioni comunali, è possibile che nessuno voglia bene a questa città?

P.S. I soldi , se non ricordo male erano circa 70 miliardi. spiccioli va!

_________________
Immagine Immagine Adesso posso volare alto


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 15:46
Torna a inizio pagina
Profilo
Power user
Power user
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 6 gennaio 2006, ore 16:48
Messaggi: 124
Località: Ghelas
Karma: 0 punti  
Messaggio Re: C'era una volta................
Sugnustuffu ha scritto:
Qui torniamo a ripeterci.......
Nel lontano 1988 ci fù il rinnovo delle concessioni minerarie per l'Agip e si parlò di investimenti da fare sul territorio, in controvalore al fatto della presenza della società e del rinnovo allo sfruttamento del sottosuolo. Ebbene, ci furono UOMINI dell'Agip, anche Gelesi, che portarono un sacco di miliardi di lire al fine di poter realizzare il porto turistico di GELA. Furono finanziati il primo stralcio, ma siccome i soldi non bastavano, poichè bisognava appaltare il 1° Lotto, l'Agip cacciò fuori gli altri soldi al fine di vedere iniziare il progetto. Quante amministrazioni si sono succedute da allora? Se facciamo il conto sono passati 20 anni, e non sono pochi, ma di quel progetto NON SE NE SA PIU' NIENTE. Sempre l'Agip aveva predisposto il progetto e fatto fare i sondaggi geognostici sul tratto di mare antistante il Club nautico. Allora mi chiedo. Ma se i progetti ce li regalano , i soldi per iniziare ce li danno, i sondaggi ce li fanno, ma perchè stu porto turistico non si è ancora fatto?
La risposta è semplice : C'è sempre qualcuno che ci mette il bastone fra le ruote. Perchè questa città deve rimanere sempre affossata e sottodipendenza di Caltanissetta e Palermo, sembra che la parola d'ordine sia , A GELA NON SI DEVE FARE NIENTE.
Sono semplicemente sconcertato da tanta inezia da parte delle amministrazioni comunali, è possibile che nessuno voglia bene a questa città?

P.S. I soldi , se non ricordo male erano circa 70 miliardi. spiccioli va!



Hai ragione qualcuno e piu di uno non vogliono che si realizzi alcunche a Gela, perchè non c'è nessuno che batte il pugno sul tavolo....spero e credo che Crocetta possa fare qualcosa in merito...

Cmq i soldini sono circa 70 miliardi....


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 15:50
Torna a inizio pagina
Profilo
Super user
Super user

Data iscrizione: mercoledì 9 gennaio 2008, ore 16:58
Messaggi: 322
Località: Gela
Karma: 0 punti  
Messaggio 
A Gela ci sarebbe il porticciolo turistico inteso localmente come "porto rifugio" e nato negli anni '50 per le esigenze pescherecce, turistiche e industriali della città (inizialmente infatti, i primi impianti dello stabilimento si trovavano dove oggi sorge il club nautico....). Poi fecero il lungo pontile davanti al petrolchimico (il cosiddetto "porto-isola") e il porto rifugio venne utilizzato solo dai pescatori locali. Negli ultimi anni il porto è stato migliorato dal punto di vista estetico e si è riempito di barche (alcune anche molto costose....). Però certamente per la capienza e soprattutto per i bassissimi fondali non è per niente adeguato alle esigenze della città. Da circa 22 anni è in progetto l'ampliamento del porto rifugio, con tanto di finanziamento di ben 67 MILIONI DI EURO, ma tutto resta fermo.......come sempre d'altronde a Gela quando si parla di grandi opere che contribuirebbero al miglioramento delle condizioni economiche della città.
Comunque un saluto a tutti visto che sono una new entry!


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 17:11
Torna a inizio pagina
Profilo
Power user
Power user
Avatar utente

Data iscrizione: venerdì 6 gennaio 2006, ore 16:48
Messaggi: 124
Località: Ghelas
Karma: 0 punti  
Messaggio 
mjrko gelous ha scritto:
A Gela ci sarebbe il porticciolo turistico inteso localmente come "porto rifugio" e nato negli anni '50 per le esigenze pescherecce, turistiche e industriali della città (inizialmente infatti, i primi impianti dello stabilimento si trovavano dove oggi sorge il club nautico....). Poi fecero il lungo pontile davanti al petrolchimico (il cosiddetto "porto-isola") e il porto rifugio venne utilizzato solo dai pescatori locali. Negli ultimi anni il porto è stato migliorato dal punto di vista estetico e si è riempito di barche (alcune anche molto costose....). Però certamente per la capienza e soprattutto per i bassissimi fondali non è per niente adeguato alle esigenze della città. Da circa 22 anni è in progetto l'ampliamento del porto rifugio, con tanto di finanziamento di ben 67 MILIONI DI EURO, ma tutto resta fermo.......come sempre d'altronde a Gela quando si parla di grandi opere che contribuirebbero al miglioramento delle condizioni economiche della città.
Comunque un saluto a tutti visto che sono una new entry!



Ciao mjrko, ben arrivato, ne passeranno altri 50 di anni, se non ci sarà una mobilitazione generale per risolvere il problema che si trascina da un ventennio a questa parte, cmq Gela rimarrà sempre arretrata e indietro rispetto ad altre realtà dell'isola, non essendoci un fronte comune per risolvere i problemi a vantaggio della comunità e del comprensorio.


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 17:34
Torna a inizio pagina
Profilo
City Keys Owner!
City Keys Owner!

Data iscrizione: sabato 19 novembre 2005, ore 22:00
Messaggi: 1135
Località: Floridia (SR)
Karma: 5 punti  
Messaggio 
dionisio ha scritto:
DeViL ha scritto:
basta solo potenziare il sistema ferroviario

lo hanno già potenziato nel nord della sicilia, e il risultato è:
palermo messina 5 ore di viaggio
mentre con la macchina, solo 3 e per giunta la strada non è che sia una delle migliori (questo è quello che hanno detto una volta su "terra!" un programma di canale 5 )


bhe ma non tutti caro dioniso possono permettersi la macchina.

_________________
http://www.PrestitoLine.it
http://www.voliedreams.it
http://www.gelalive.com
http://www.vodafonecasa.com


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 19:35
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 1 marzo 2006, ore 12:54
Messaggi: 7140
Località: Deserto algerino
Karma: 184 punti  
Messaggio 
gianiro ha scritto:
Jack Sparrow ha scritto:
dionisio ha scritto:
e poi si parla di turismo e turismo ...
ma se non vi sono le basi del turismo, che si parla a fare ???

comunque mi ricordo che quando erano venuti da atene dei miei parenti quì a gela,
hanno detto "non ci ritorniamo più", perchè pultroppo per arrivare quì a gela hannno dvuto passare un'odissea, fra aereoporti e acquazzoni.....
in poche parole hanno dovuto fare 3 ore e mezza di viaggio da palermo ....
tutto questo tempo si potrebbe risparmiare e attirare turismo costruendo sia un'aereoporto, che un porto ....
sarebbe magnifico ...
poi non capisco che a comiso che conta 29.647 abitanti con una superficie di 64,93 km², ci sia l'aereoporto (entro la fine del 2008 diverrà turistico), mentre a gela con una superficie di 276 km² e con 77.311 abitanti, quindi nettamente superiore, di circa 2 volte ... non ci sia ne un porto turistico, ne un'aereoporto .....


comiso è nella provincia di ragusa che sta avendo uno sviluppo nettamente superiore a quello della nostra provincia e del nostro territorio. considera l'aeroporto di comiso come un aeroporto di ragusa.
dove si vede sviluppo e quindi soldi, si investe anke in infrastrutture. ragusa aveva bisogno dell'aeroporto proprio perchè il numero sempre maggiore di persone che vengono in provincia di ragusa, lo rendono necessario.


Secondo me sarebbe lungimirante da parte dell'aministrazione comunale e provinciale, cominciare a pensare ad una superstrada, meglio autostrada, che colleghi Gela a Comiso. Avere l'aeroporto a Comiso se collegato con un'autostrada, sarebbe come averlo in casa. Oggi, per arrivare a Comiso, ci vogliono 30 minuti, ma la strada è una me*da. Con una strada migliore ci vorrebbero cira 15-20 minuti. Io abito a Catania e, lavorando all'aeroporto, ogni mattina percorro 18Km di tangenziale impiegandoci 20 minuti. Fate voi!!!
Chiedo al Sindaco di pensarci seriamente, potremmo agganciarci ad un treno in corsa.....o forse sarebbe meglio dire ad un aereo in volo!


Se già le strade provinciali fanno schifo, figuriamoci cosa significherebbe un'autostrada provinciale...io, in primis non mi azzarderei a percorrerla. :lol:
Il problema è che in Sicilia, come società concessionaria,o meglio ATO o ente, abbiamo il Consorzio Siciliano delle Autostrade che è pur sempre un carrozzone.
Voi credete che se dovesse essere completata, l'autostrada Gela-Siracusa, arriverà a Gela?
Per me sarà destinata a diventare una RG-SR. :roll:

_________________
Adeu Clavell Morenet,adeu estrella del dia.


mercoledì 9 gennaio 2008, ore 23:47
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: