Gela nel Mondo Indice del Forum Galleria Foto e Immagini di Gela Gela nel Mondo




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 121 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 9  Prossimo
Pena di morte 
Autore Messaggio
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
Rieducarli è una tortura, ma non vanno portati fuori dal carcere...assolutamente no.
In alcuni casi non è concesso sbagliare. Questo crimine rientra in uno di questi casi.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


lunedì 26 novembre 2012, ore 19:16
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
La repressione del crimine non si risolve con al repressione del criminale. E nemmeno la riabilitazione di chi ha subito un crimine, purtroppo.
Io spero che Erika ed Omar siano recuperati, dopo aver commesso un crimine meritevole di pena di morte.
Credo che si debba indagare di più sulle cause.
Credo che i pedofili, gli stupratori, i rapitori, tutti quelli che sono protati ad un comportamento non conforme, per quanta rabbia possano procurarmi al solo pensiero dei loro crimini, debbano essere scollegati dalla loro vecchia vita e messi in condizione di lavorare su se stessi. Anche da detenuti, anche da sorvegliati, in qualunque stato. Ma una società civile non uccide, nè fisicamente nè con la cancellazione dalla società attraverso pene reclusive non rieducative.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


lunedì 26 novembre 2012, ore 23:48
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: lunedì 3 marzo 2008, ore 15:21
Messaggi: 9043
Località: Terranova
Karma: 47 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
Sicilià.. sono sempre + convinto che tu pigghi pò culu!

_________________
IL PALMARES NON SI PRESCRIVE

[Una volta a Pietro Secchia] Cos'ha fatto ieri la Juve? [...] E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve? (Palmiro Togliatti)


martedì 27 novembre 2012, ore 10:50
Torna a inizio pagina
Profilo
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
siciliano ha scritto:
La repressione del crimine non si risolve con al repressione del criminale. E nemmeno la riabilitazione di chi ha subito un crimine, purtroppo.
Io spero che Erika ed Omar siano recuperati, dopo aver commesso un crimine meritevole di pena di morte.Credo che si debba indagare di più sulle cause.
Credo che i pedofili, gli stupratori, i rapitori, tutti quelli che sono protati ad un comportamento non conforme, per quanta rabbia possano procurarmi al solo pensiero dei loro crimini, debbano essere scollegati dalla loro vecchia vita e messi in condizione di lavorare su se stessi. Anche da detenuti, anche da sorvegliati, in qualunque stato. Ma una società civile non uccide, nè fisicamente nè con la cancellazione dalla società attraverso pene reclusive non rieducative.


Ma che significa "recuperati"? Sicuramente Erica non ripeterà più quel crimine, la madre e il fratellino li ha liquidati, il suo scopo lo ha raggiunto. Io sono sicura che vivrà una vita normalissima, anche felice, alla faccia di due poveri innocenti.
Una società civile deve prima di tutto tutelare i più deboli, e questo significa assicurare alla giustizia chi rappresenta una minaccia per gli altri, dare pene certe e proporzionate al reato commesso e inserire nella società solo chi ha superato un lungo percorso di riabilitazione e mostra di essere veramente cambiato...insomma non possono ripetersi casi come quelli citati da me e munnizza, è inaccettabile.

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


martedì 27 novembre 2012, ore 12:28
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
dada ha scritto:
siciliano ha scritto:
La repressione del crimine non si risolve con al repressione del criminale. E nemmeno la riabilitazione di chi ha subito un crimine, purtroppo.
Io spero che Erika ed Omar siano recuperati, dopo aver commesso un crimine meritevole di pena di morte.Credo che si debba indagare di più sulle cause.
Credo che i pedofili, gli stupratori, i rapitori, tutti quelli che sono protati ad un comportamento non conforme, per quanta rabbia possano procurarmi al solo pensiero dei loro crimini, debbano essere scollegati dalla loro vecchia vita e messi in condizione di lavorare su se stessi. Anche da detenuti, anche da sorvegliati, in qualunque stato. Ma una società civile non uccide, nè fisicamente nè con la cancellazione dalla società attraverso pene reclusive non rieducative.


Ma che significa "recuperati"? Sicuramente Erica non ripeterà più quel crimine, la madre e il fratellino li ha liquidati, il suo scopo lo ha raggiunto. Io sono sicura che vivrà una vita normalissima, anche felice, alla faccia di due poveri innocenti.
Una società civile deve prima di tutto tutelare i più deboli, e questo significa assicurare alla giustizia chi rappresenta una minaccia per gli altri, dare pene certe e proporzionate al reato commesso e inserire nella società solo chi ha superato un lungo percorso di riabilitazione e mostra di essere veramente cambiato...insomma non possono ripetersi casi come quelli citati da me e munnizza, è inaccettabile.

Io non so se il suo scopo era veramente quello. E comunque, se da una criminale abbiamo ottenuto una cittadina normale abbiamo raggiunto noi il nostro scopo.
LA giustizia ha lo scopo sia di punire, sia di rieducare. Siamo il paese di Cesare Beccaria, noi!
Se Erica da criminale si è trasformata in una cittadina che non è più una minaccia per gli altri, è giusto darle una nuova possibilità.
I casi citati da te e munnizza sono casi di fallimento del nostro sistema, e purtroppo ne esistono tanti. Ma mi piace sottolineare i casi andati a buon fine.
E anche di questi ce ne sono, per fortuna!

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


martedì 27 novembre 2012, ore 19:18
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
Brazo ha scritto:
Sicilià.. sono sempre + convinto che tu pigghi pò culu!

solito ottimo contrinbuto alla discussione da parte tua.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


martedì 27 novembre 2012, ore 19:19
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
Global Moderator
Global Moderator
Avatar utente

Data iscrizione: mercoledì 23 maggio 2007, ore 18:12
Messaggi: 7985
Karma: 69 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
Se una che a 16 anni ha scannato come vitelli madre e fratellino ora la dobbiamo considerare una cittadina normale, allora viviamo veramente in pianeti diversi...

_________________
Great minds discuss ideas; average minds discuss events; small minds discuss people.
-Eleanor Roosevelt


martedì 27 novembre 2012, ore 19:30
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
dada ha scritto:
Se una che a 16 anni ha scannato come vitelli madre e fratellino ora la dobbiamo considerare una cittadina normale, allora viviamo veramente in pianeti diversi...

una che oggi lavora e si comperta da cittadina normale è cittadina normale. Ha pagato il conto con la giustizia ed è stat reintegrata: io fra questa situazione e la sua permanenza in carcere preferisco questa. Spero che la ragazza trovi la forza di non cadere mai più in quell'inferno.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


martedì 27 novembre 2012, ore 19:38
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
Certo, metti caso che mia moglie mi sta sulle palle e l'ammazzo.
Mi rieducano, mi faccio vedere pentito, mi rimettono in libertà.
Non commetto più nessun reato, il mio obiettivo era sbarazzarmi della moglie non di altri.
E vivo felice e contento.

Siciliano, se uno commette un reato grave deve anche essere punito...se lo vuoi rieducare lo rieduchi, ma sempre in carcere deve restare.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


martedì 27 novembre 2012, ore 22:08
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
gianiro ha scritto:
Certo, metti caso che mia moglie mi sta sulle palle e l'ammazzo.
Mi rieducano, mi faccio vedere pentito, mi rimettono in libertà.
Non commetto più nessun reato, il mio obiettivo era sbarazzarmi della moglie non di altri.
E vivo felice e contento.

Siciliano, se uno commette un reato grave deve anche essere punito...se lo vuoi rieducare lo rieduchi, ma sempre in carcere deve restare.


La fai troppo semplice. La rieducazione è altro. La punizione deve essere finalizzata alla rieducazione, sempre.

La rieducazione prevede una rinascita interiore del soggetto e un reinserimento nella società
Un criminale è un malato, un deviato. Se lo si recupera deve avere la sua possibilità di reintegro. Una persona sana non giudica soddisfacente l'aver tolto di mezzo la moglie, ma giudica quell'evento come va giudicato: un grave reato.
Il percorso rieducativo deve tirare fuori da queste persone ciò che certamente hanno ma che, per ragioni varie, non è mai emerso.

E io spero che un giorno il sistema carcerario agisca veramente io questo senso.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


Ultima modifica di siciliano eseguita martedì 27 novembre 2012, ore 22:30, modificato 1 volta in totale.



martedì 27 novembre 2012, ore 22:27
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
A ok,
spera, non si sa mai.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


martedì 27 novembre 2012, ore 22:30
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
gianiro ha scritto:
A ok,
spera, non si sa mai.

ho un concetto diverso di "umanità". Per teun uomo che sbaglia è un software guasto da eliminare, per me è molto altro!

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


martedì 27 novembre 2012, ore 22:32
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
siciliano ha scritto:
gianiro ha scritto:
A ok,
spera, non si sa mai.

ho un concetto diverso di "umanità". Per teun uomo che sbaglia è un software guasto da eliminare, per me è molto altro!


Ma che significa "sbaglia"?
E' un sbaglio uccidere un bambino con l'intenzione di farlo? Per me non è uno sbaglio e va non eliminato ma buttato in un angolo dove non può nuocere.

La pena di morte in Italia venne abolita definitivamente nel 1994, rimaneva infatti per crimini di guerra.
Ci fu all'epoca un ampio dibattito ed io in principio ero favorevole, poi cambiai idea.
Ma l'ergastolo deve restare come è giusto che sia.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


martedì 27 novembre 2012, ore 22:36
Torna a inizio pagina
Profilo
City Soldier
City Soldier
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 febbraio 2008, ore 11:02
Messaggi: 8642
Località: gela
Karma: 61 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
gianiro ha scritto:
siciliano ha scritto:
gianiro ha scritto:
A ok,
spera, non si sa mai.

ho un concetto diverso di "umanità". Per teun uomo che sbaglia è un software guasto da eliminare, per me è molto altro!


Ma che significa "sbaglia"?
E' un sbaglio uccidere un bambino con l'intenzione di farlo? Per me non è uno sbaglio e va non eliminato ma buttato in un angolo dove non può nuocere.

La pena di morte in Italia venne abolita definitivamente nel 1994, rimaneva infatti per crimini di guerra.
Ci fu all'epoca un ampio dibattito ed io in principio ero favorevole, poi cambiai idea.
Ma l'ergastolo deve restare come è giusto che sia.


si, in un angolo dove non può nuocere, finchè è considerato nocivo.
Il pentimento, la redenzione, esiste.
Se escludiamo questo stiamo facendo un salto indietro di migliaia di anni
La pena di morte venne defintivamente abolita nel 94 ma di fatto inesistente già da almeno 45 anni.
L'ergastolo resta, ma la possibilità di redimersi e rieducarsi pure.

Il punto di vista illuministico del Beccaria si concentra in frasi come la seguente: "Non vi è libertà ogni qual volta le leggi permettono che in alcuni eventi l'uomo cessi di essere persona e diventi cosa". Ribadisce come è necessario neutralizzare l'"inutile prodigalità di supplizi" ampiamente diffusi nella società del suo tempo.

_________________
"Le masse popolari in Europa,non sono contro le masse popolari in Africa.
Quelli che sfruttano le risorse in Africa,sono gli stessi che sfruttano l'Europa.
Abbiamo un nemico comune ! " (Thomas Sankara)
Immagine


martedì 27 novembre 2012, ore 22:40
Torna a inizio pagina
Profilo WWW
City Keys Owner!
City Keys Owner!
Avatar utente

Data iscrizione: giovedì 21 dicembre 2006, ore 20:21
Messaggi: 4080
Località: MACCHITELLA (GELA)
Karma: 56 punti  
Messaggio Re: Pena di morte
Mettiamola così: se qualcuno facesse del male a persone a me carissime, dovrebbero rieducare due persone.
Lui...e poi me.

_________________
Immagine

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto. (John Hedgecoe)


martedì 27 novembre 2012, ore 22:59
Torna a inizio pagina
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per      
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 121 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 9  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron